Il ragazzo olandese vince il vaccino contro il Covid-19 nonostante il papà scettico sui vaccini

0
62

Un giudice olandese si è pronunciato a favore del desiderio di un dodicenne di farsi vaccinare contro il COVID-19 in modo da poter visitare la nonna morente. (Foto AP per la rappresentazione)

Un giudice olandese si è pronunciato a favore del desiderio di un dodicenne di farsi vaccinare contro il Covid-19 in modo che possa visitare la nonna morente, a dispetto del suo scettico sui vaccini le obiezioni del padre, ha detto giovedì la Corte distrettuale di Groningen.

Il ragazzo senza nome nella città olandese settentrionale ha sostenuto che ottenere il vaccino ridurrebbe le sue possibilità di infettare sua nonna, che sta combattendo contro il cancro ai polmoni.< /p>

È uno dei primi casi del genere.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png Le migliori notizie in questo momento

Clicca qui per saperne di più

Come è finito il caso in tribunale?

I bambini di età compresa tra 12 e 17 anni nei Paesi Bassi possono scegliere se essere vaccinati o meno, ma hanno bisogno del permesso di entrambi i genitori.

In questo caso, i genitori del ragazzo sono divorziati e sua madre ha acconsentito.

Suo padre, tuttavia, ha affermato che i vaccini “erano ancora in una fase di test” e ha detto che era possibile che ci sarebbero stati “grandi rischi per gli organi riproduttivi a lungo termine.”

Ma il giudice ha detto che non sembrava esserci alcuna base scientifica per questo argomento.< /p>

Il giudice Bart Tromp ha autorizzato la vaccinazione del ragazzo a causa degli “interessi coinvolti nella vaccinazione, in particolare l'interesse di questo minore”. vaccino “a breve” perché i suoi interessi erano più importanti di ogni possibile appello degli avvocati del padre.

Il ragazzo voleva essere vaccinato “perché non voleva essere contagiato e voleva limitare le possibilità di infettare gli altri,” documenti del tribunale hanno detto.

“Inoltre, sua nonna soffre di cancro ai polmoni metastatico ed è nelle fasi finali della sua vita,” secondo il tribunale.

“Il minore vuole passare più tempo possibile con lei, ma non è vaccinato. Ha paura di poter infettare sua nonna ed è convinto che se lo facesse sarebbe pericoloso per la vita,” dicevano i giornali.

Il ragazzo “trovava difficile parlare con suo padre e sentiva che le sue suppliche non venivano ascoltate.

Il coronavirus ha infettato più di 2 milioni di persone nei Paesi Bassi, uccidendone 18.528, secondo la Johns Hopkins University.

Quali sono le regole per i vaccini e gli adolescenti?

Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), le persone che non sono completamente vaccinate hanno 11 volte più probabilità di morire di Covid-19 rispetto a quelle con protezione completa.

E i dati del CDC mostrano che coloro che sono completamente vaccinati rappresentano solo il 4% dei ricoveri.

I vaccini di BioNTech-Pfizer e Moderna sono attualmente approvati nell'UE per bambini e adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni. Il vaccino ha mostrato un'efficacia del 100% in uno studio clinico con partecipanti di quella fascia di età ed è stato ben tollerato, ha detto Moderna.

📣 The Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie dal mondo, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.