Come regolare la qualità del suono su un telefono Samsung Galaxy

0
57

La qualità del suono potrebbe non essere qualcosa a cui pensi molto quando si tratta di il tuo smartphone, ma è importante. I telefoni Samsung Galaxy sono dotati di un pratico equalizzatore per semplici regolazioni audio. Ti mostreremo come funziona e miglioreremo la qualità della musica che ascolti.

Per prima cosa, scorri una volta verso il basso dalla parte superiore dello schermo del tuo dispositivo Samsung Galaxy e tocca l'ingranaggio icona.

Vai a “Suoni e Vibrazione” sezione nelle Impostazioni.

Scorri verso il basso e seleziona “Qualità audio ed effetti.”

< /p>

Ci sono alcune cose diverse che potresti essere in grado di fare qui, a seconda del telefono Samsung Galaxy che possiedi. Alcuni dispositivi avranno un “Dolby Atmos” interruttore che può abilitare un suono più coinvolgente.

Se abiliti “Dolby Atmos,” toccalo per vedere più opzioni del profilo audio.

Pubblicità

Successivamente, torniamo alla “Qualità del suono ed effetti 8221; pagina, tocca “Equalizzatore.”

< p>Qui vedrai una serie di profili audio diversi e un equalizzatore con cursori regolabili. Modifica queste impostazioni per ottenere il suono che stai cercando.

L'ultima cosa su “Qualità del suono ed effetti” pagina è “Adatta suono.” Ciò ti consente di personalizzare il suono per le tue orecchie. Abbiamo una guida completa su questa funzione (si applica a più di Galaxy S7 e S8).

Con questi semplici trucchi, puoi ottimizzare la qualità del suono sul tuo dispositivo Samsung Galaxy a tuo piacimento!

RELAZIONATO: < strong>Come utilizzare “Adapt Sound” su Galaxy S7 e S8 per una migliore qualità del suono

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Mozilla afferma che l'ultima funzionalità di Chrome consente la sorveglianza
  • › Chiunque può leggere le tue note senza sbloccare il tuo iPhone
  • › Come modificare la dimensione del carattere su Windows 11
  • › Come risolvere “Questa pagina Web è stata ricaricata perché si è verificato un problema” su un Mac
  • › T-Mobile ora offre Internet da casa a 30 milioni di famiglie