Morto suicida l'ex ministro del Chhattisgarh

0
40

Le fonti hanno affermato che Bhatia non stava bene e ha avuto complicazioni post-Covid.

Un ex ministro e leader del BJP del distretto Rajnandgaon di Chhattisgarh sarebbe morto suicida domenica.

Secondo la polizia, il leader del BJP Rajinderpal Singh Bhatia è stato trovato impiccato nella sua residenza a Churia la domenica sera. “Bhatia viveva con suo fratello minore e la sua famiglia. Domenica era solo in casa e quando i membri della famiglia sono tornati, lo hanno trovato appeso al ventilatore a soffitto nella sua stanza”, ha detto un alto ufficiale a conoscenza dei dettagli del caso. “Stiamo interrogando anche i membri della famiglia”.

Bhatia, un MLA di tre mandati di Khujji a Rajnandgaon, è stato ministro dei trasporti nel primo mandato del governo BJP dopo la formazione dello stato (2003-2008). Fonti hanno affermato che Bhatia non stava bene e ha avuto complicazioni post-Covid. “Si era lamentato della sua salute”, ha detto l'ufficiale.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd