Non soddisfatto dell'indagine sulla morte del giudice, l'Alta Corte di Jharkhand cerca la presenza dell'ufficiale CBI del CBI

0
48

Due persone sedute nell'autorisciò erano state precedentemente arrestate dal SIT.

Giovedì l'Alta Corte di Jharkhand ha espresso la propria insoddisfazione per le indagini sul presunto omicidio di un giudice distrettuale di Dhanbad e ha ordinato al direttore di zona della CBI di essere presente alla prossima udienza.

Chief Justice di HC Ravi Ranjan e il giudice Sujit Narayan Prasad hanno affermato che il rapporto sullo stato presentato dall'agenzia di indagine centrale è insoddisfacente.

Il 28 giugno il giudice Uttam Anand è stato investito da un risciò automatico su una strada deserta a Dhanbad, causando la morte. Dopo che il SIT della polizia di Jharkhand ha consegnato l'indagine al CBI, l'Alta Corte ha, in più occasioni, rimproverato l'agenzia centrale per i suoi lenti progressi nel caso.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Due persone sedute nell'auto erano state precedentemente arrestate dal SIT.

L'HC ha anche chiamato il segretario principale del primo ministro del Jharkhand, Rajiv Arun Ekka, che detiene anche il portafoglio della Casa, per i posti vacanti nel laboratorio di scienze forensi dello stato dopo che i campioni di urina e sangue dell'imputato dovevano essere inviati a Delhi. “Entro tre mesi ogni posto vacante di qualsiasi natura nell'FSL dovrebbe essere riempito”, aveva detto la corte. “Non dovrebbe esserci alcuna esternalizzazione, poiché i rapporti e il lavoro svolto nei casi sono di natura molto riservata.”

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd