Un fulmine ha ucciso oltre 300 persone in Jharkhand nel 2020-21: dati del governo

0
53

Secondo CROPC, le vittime di fulmini rappresentano il 33 percento delle vittime totali dovute a disastri naturali nel paese.

Il Jharkhand ha registrato 322 morti umane e 882 morti di animali a causa di fulmini nel 2020-21, il più alto negli ultimi tre esercizi finanziari, secondo i dati diffusi dall'Assemblea statale in risposta a una domanda di un MLA Jharkhand Mukti Morcha Sudivya Kumar.

È la prima volta che lo Stato rilascia dati così specifici. In precedenza, il Climate Resilient Observing Systems Promotion Council (CROPC), un'organizzazione senza scopo di lucro che lavora a stretto contatto con l'India Meteorological Department (IMD), ha pubblicato un rapporto all-India nel dicembre 20202, che affermava che in Jharkhand nel 2018-19 e nel 2019 -2020, sono morte rispettivamente 118 e 172 persone.

Alla domanda dell'MLA Kumar sul numero di decessi per fulmini e sull'eventuale installazione di parafulmini in tutti i distretti, il ministro della gestione dei disastri Banna Gupta ha risposto per iscritto , “332 e 882 animali sono morti nel 2020-21… Non è prevista l'installazione di parafulmini attraverso il Fondo statale di risposta alle catastrofi secondo i criteri del governo centrale.”

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Secondo il CROPC, le vittime di fulmini rappresentano il 33% delle vittime totali dovute a disastri naturali nel paese. Tra il 1 aprile 2019 e il 31 marzo 2020, l'India ha registrato 1.771 morti per fulmini: l'Uttar Pradesh ha riportato 293 morti, il Madhya Pradesh ha riportato 248 morti, il Bihar ha riportato 221 morti, l'Odisha ha riportato 200 morti e il Jharkhand ha riportato 172 morti. Questi cinque stati hanno complessivamente rappresentato oltre il 60 percento delle morti dovute a fulmini.

Le migliori notizie in questo momento

Clicca qui per saperne di più

Il presidente del CROPC, il colonnello (retd) Sanjay Kumar Srivastava, ha dichiarato a The Indian Express che ogni anno i fulmini si verificavano intorno a un periodo fisso e in località geografiche quasi simili con schemi simili. “I nord-occidentali, che sono violenti temporali con fulmini, rivendicano la vita nell'India orientale e i fulmini pre-monsonici rivendicano la morte in Bihar, Jharkhand e Chhattisgarh, UP, tra gli altri stati”, ha affermato.

Su Jharkhand, ha aggiunto: “Ogni anno, le persone muoiono in Jharkhand e non hanno imparato dall'Odisha, che ha avuto zero vittime nel 2019 durante il ciclone Fani, principalmente a causa del fatto che tutti gli 891 rifugi per i cicloni sono stati dotati di parafulmini… Inoltre, la risposta del governo di Jharkhand che non è prevista l'installazione di parafulmini è sbagliato perché NDMA ha inviato linee guida per farlo. Sebbene Lightning non sia un disastro notificato dallo stato, ma il governo statale come Jharkhand può notificare qualsiasi disastro locale a uno stato.”

Fonti della State Disaster Management, tuttavia, hanno affermato che la disposizione è solo per la risposta ai disastri, non per la mitigazione. “La prevenzione delle morti dovute ai fulmini è la mitigazione dei disastri. Per quanto riguarda la risposta, non ci sono fondi… Ora, il Centro sta pianificando la mitigazione e deve ancora essere emessa una linea guida dettagliata.”

 

< forte>📣 The Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd