I dipendenti Ford protestano per la chiusura della fabbrica, chiedono l'intervento del governo del Tamil Nadu

0
55

Il sindacato ha esortato l'azienda a non chiudere l'impianto e nell'esigenza di una chiusura, dovrebbe garantire che la direzione accolga i dipendenti in un'altra unità di produzione in modo che il sostentamento dei dipendenti non venga compromesso . (Foto espressa di Nirmal Harindran)

Una parte dei dipendenti dello stabilimento di produzione della casa automobilistica Ford India vicino a Chennai martedì ha organizzato una protesta contro la decisione dell'azienda statunitense di chiudere la fabbrica e ha cercato l'intervento del governo del Tamil Nadu, secondo fonti dell'Unione.
Secondo quanto riferito, il primo ministro MK Stalin, il ministro delle industrie Thangam Thennarasu e alti funzionari del governo hanno tenuto una riunione presso il Segretariato per decidere su un'ulteriore linea d'azione.

In una dichiarazione, il sindacato dei dipendenti di Chennai Ford ha espresso ‘shock& #8217; sulla decisione di chiudere l'unità di produzione e ha chiesto che la direzione adotti misure alternative per garantire che il sostentamento dei quasi 2.700 dipendenti non venga compromesso.

Il sindacato ha esortato l'azienda a non chiudere l'impianto e nell'esigenza di una chiusura, dovrebbe garantire che la direzione accolga i dipendenti in un'altra unità di produzione in modo che il sostentamento dei dipendenti non venga compromesso.

https://images .indianexpress.com/2020/08/1×1.png Leggi anche | L'uscita improvvisa di Ford lascia i concessionari nervosi, i loro dipendenti in bilico

Un incontro tra i dipendenti e la direzione tenutosi negli ultimi due giorni non ha prodotto i risultati desiderati che hanno portato a la protesta dei dipendenti davanti alla fabbrica di Maraimalai Nagar situata a circa 50 km dalla città.

Top News Right Now

Clicca qui per ulteriori informazioni

Alcuni dipendenti che indossano uniformi di fabbrica, sostenuti dal Centro dei sindacati indiani (CITU), hanno fatto ricorso alla protesta sollevando slogan che chiedevano al governo statale’ s intervento e di non chiudere l'impianto come annunciato.

Secondo gli esperti del settore, in seguito alla chiusura della struttura, erano in gioco diverse migliaia di posti di lavoro poiché diverse società ausiliarie che forniscono ricambi per auto a Ford India tendono a risentirne.

Leggi anche | Mentre Ford prende la via di uscita dall'India , i concessionari esortano il governo a intervenire

Nel frattempo, in risposta alla richiesta di PTI, Ford India ha affermato che l'azienda si è impegnata a lavorare a stretto contatto con i dipendenti e il sindacato per prendersi cura di coloro che sono stati colpiti dalla ristrutturazione della sua attività.

Il 9 settembre, Ford ha dichiarato che avrebbe chiuso i suoi due stabilimenti di produzione in India e avrebbe venduto solo veicoli importati nel paese come parte di un esercizio di ristrutturazione.

La società, che ha investito circa 2,5 miliardi di dollari nella sua sede di Chennai e Sanand (Gujarat), smetterebbero di vendere veicoli come EcoSport, Figo e Aspire prodotti da queste fabbriche.

Nel frattempo, il coordinatore dell'AIADMK O Panneerselvam ha chiesto l'immediato intervento del Primo Ministro del Tamil Nadu MK Stalin nella questione e garantire che la struttura della compagnia a Maraimalai Nagar sia tenuta a galla.

< p>In una dichiarazione, ha affermato che la società ha annunciato la chiusura del suo stabilimento qui nel secondo trimestre del prossimo anno a causa delle enormi perdite accumulate e della mancanza di crescita in un mercato difficile. “Il trasferimento riguarderà il futuro di circa 4.000 dipendenti diretti e anche quello di circa 40.000 lavoratori indiretti. Anche il futuro delle micro, piccole e medie imprese dipendenti da Ford Motor è molto cupo,” ha detto il coordinatore AIADMK. Ha fatto appello al primo ministro affinché fornisca sollievo ai dipendenti sostenendo il clima industriale nello Stato.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.