Non usare questo comune capo per il bucato sui tuoi capi bianchi

0
42
Africa Studio/Shutterstock.com< /figure>

Lavare i capi bianchi dovrebbe essere semplice. Separali dai tuoi colori, quindi lavali secondo le istruzioni per la cura, giusto? Potresti non aspettartelo, ma c'è qualche errore comune che potrebbe rendere i tuoi bianchi opachi.

Si scopre che l'ammorbidente è il nemico dei tuoi vestiti bianchi (e anche degli asciugamani). Gli ammorbidenti in commercio lasciano una pellicola e, nel tempo, possono accumularsi sulle fibre dei tuoi vestiti opacizzarne l'aspetto anche se li lavi secondo le istruzioni per la cura. Non prendere nemmeno i fogli dell'asciugatrice. Sfortunatamente, trasmettono lo stesso tipo di pellicola (e la depositano anche sullo schermo lanugine dell'asciugatrice).

RELATED10 prodotti per mantenere organizzata la zona lavanderia

Non preoccuparti, però. Non ti parleremmo mai di un problema senza fornire una soluzione. Come con molti metodi di pulizia, la soluzione è l'aceto.

No, l'aceto non farà odorare i tuoi vestiti come un campo di fiori di campo, ma in realtà non sentirai nemmeno l'odore di aceto . Il profumo si dissolverà e i tuoi bianchi rimarranno luminosi e brillanti.

Per utilizzare questo trucco, aggiungi una tazza di aceto al ciclo di risciacquo durante un normale lavaggio (o, per i caricatori frontali, aggiungilo al tazza dell'ammorbidente). L'aceto aiuterà a eliminare qualsiasi residuo di detersivo o ex ammorbidente dai vestiti e ad ammorbidirli. Tuttavia, non gettarlo con il detersivo per il bucato. Deve essere il tuo ciclo di risciacquo. I detersivi per il bucato hanno un livello di pH specifico per aiutare a pulire gli indumenti e l'aceto è meglio utilizzato alla fine del ciclo.

La prossima volta che inizi a usare l'ammorbidente per un carico di capi bianchi, opta per un po' di aceto invece.

[Via Reader’s Digest]