GM e LG si alleano per affrontare il richiamo della batteria Bolt EV

0
42
GM

General Motors sta ancora lavorando duramente per risolvere il suo richiamo da 1,8 miliardi di dollari, che ha recentemente ampliato per coprire tutti i modelli di veicoli elettrici Chevy Bolt, e ora sta lavorando fianco a fianco con LG Chem per affrontare la situazione di richiamo della batteria in corso.

Come riportato da Reuters, le dichiarazioni rilasciate da GM affermano che la società sta assumendo un “ruolo più diretto con LG” mentre i due cercano di risolvere i problemi di produzione sulle celle della batteria all'interno dei suoi veicoli EV.

“LG sta lavorando con gli ingegneri GM per ripulire il processo di produzione negli stabilimenti di batterie LG e implementare alcune metriche di qualità GM .

Gli esperti di GM e LG continuano a lavorare 24 ore su 24 sui problemi. E siamo determinati a fare la cosa giusta per i nostri clienti e a risolvere il problema una volta per tutte. Una volta che siamo sicuri che LG possa fornirci buoni moduli batteria, inizieremo le riparazioni il più rapidamente possibile.” — Il portavoce di GM Dan Flores ha detto giovedì.

Per coloro che non tengono traccia delle notizie, GM e Chevy hanno richiamato quasi tutti i modelli Bolt. La casa automobilistica ha passato mesi a cercare di capire perché alcuni modelli di Chevy Bolt stavano prendendo fuoco, solo per rendersi conto che ogni modello di Chevy Bolt mai prodotto (incluso il tuo) potrebbe contenere una batteria LG difettosa, indipendentemente dallo stabilimento LG da cui proveniva.< /p>

Dopo ulteriori indagini, GM ha riscontrato due difetti di fabbricazione nelle celle della batteria fornite da LG Chem Energy Solutions – una linguetta dell'anodo strappata e un separatore piegato – che può portare a un incendio della batteria in alcune rare circostanze.

GM sta ancora lavorando duramente per trovare una soluzione completa, che faccia pagare a LG quasi 1,8 miliardi di dollari (e in crescita) per il richiamo. Inoltre, sembra che tutti i primi modelli Bolt potrebbero ricevere pacchi batteria completamente nuovi, mentre alcuni veicoli più recenti riceveranno solo moduli batteria di ricambio.

I rapporti continuano affermando che le celle della batteria sostitutive potrebbero non essere disponibili fino a “dopo novembre,” e anche allora, LG impiegherà diversi mesi per produrre abbastanza celle per sostituire tutti i modelli richiamati. Quindi, in pratica, potrebbe volerci un po' di tempo prima che sia tutto detto e fatto.

È la prima volta che senti parlare del richiamo di Chevy Bolt? Fino a quando GM non notifica ai proprietari di Chevy Bolt che i pezzi di ricambio sono pronti, l'azienda suggerisce le seguenti azioni:

  • Non lasciare che il tuo veicolo superi una carica del 90%. È possibile utilizzare la modalità Livello di carica target per farlo. Le istruzioni sono nella pagina di richiamo di Chevy Bolt.
  • Caricare il veicolo più frequentemente ed evitare di scaricare la batteria al di sotto del segno di 70 miglia (o 113 km).
  • Parcheggiare il veicolo all'esterno quando non si carica e non caricarla durante la notte.

Se non ti senti a tuo agio nel seguire questi passaggi, porta la tua Chevy Bolt dal concessionario. Puoi anche contattare il servizio di portineria Chevrolet EV (1-833-EVCHEVY) per ulteriori informazioni sul richiamo. La linea è aperta nei giorni feriali dalle 8:00 alle 12:00 ET e nei fine settimana dalle 12:00 alle 21:00 ET.

tramite InsideEVs