Varun Gandhi scrive a UP CM: Aumenta il prezzo della canna da zucchero, raddoppia la quantità di PM KISAN

0
48

BJP MP Varun Gandhi. (File)

Una settimana dopo estendere il sostegno agli agricoltori in agitazione con il suo tweet, il deputato del BJP Varun Gandhi ha scritto al primo ministro dell'Uttar Pradesh Yogi Adityanath chiedendo varie misure di soccorso per gli agricoltori dello stato e ha chiesto un aumento sostanziale dei prezzi della canna da zucchero, bonus su grano e risone, raddoppio dell'importo del programma KISAN PM e sussidio sul diesel.

Nella sua lettera, che ha pubblicato sul suo account Twitter, Gandhi ha suggerito che il prezzo di vendita della canna da zucchero dovrebbe essere aumentato a 400 rupie al quintale da 315 rupie nell'Uttar Pradesh. Gli agricoltori, che ha detto di essere in difficoltà, dovrebbero ricevere un bonus aggiuntivo di 200 rupie per quintale al di sopra del prezzo minimo di sostegno (MSP) di grano e riso, ha detto Gandhi.

La canna da zucchero viene coltivata principalmente nell'UP occidentale, che è l'epicentro degli agricoltori’ protesta nello stato contro le leggi agricole del Centro. Nella lettera di due pagine ad Adityanath, il deputato di Pilibhit ha elencato tutti i problemi e le richieste degli agricoltori e allo stesso tempo ha suggerito anche soluzioni per gli stessi. Taggando la lettera, il deputato di tre mandati ha detto: “Spero che i problemi dei figli della terra vengano ascoltati,” ha twittato in hindi.

In un momento in cui il governo del BJP in UP affermava di aver liquidato oltre l'80% delle quote a circa 4,5 milioni di coltivatori di canna da zucchero dello stato, Varun Gandhi ha sottolineato che alcuni le quote non erano ancora pagate. Il governo UP ha affermato che negli ultimi quattro anni sono stati dati agli agricoltori 1,42.650 crore di rupie.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Gandhi, nel suo tweet della scorsa settimana, aveva chiesto di impegnarsi nuovamente con gli agricoltori in protesta: “Lakh di agricoltori si sono radunati per protestare oggi, a Muzaffarnagar. Sono la nostra stessa carne e sangue. Dobbiamo iniziare a impegnarci nuovamente con loro in modo rispettoso: comprendere il loro dolore, il loro punto di vista e lavorare con loro per raggiungere un terreno comune”, aveva twittato il deputato di Pilibhit mentre la protesta degli agricoltori contro le leggi controverse riprendeva con nuovo vigore in molti parti dell'Uttar Pradesh.

< /p>

Il deputato del BJP ha anche proposto il raddoppio dello schema Pradhan Mantri Kisan Samman Nidhi (PM-KISAN) a 12.000 rupie all'anno per gli agricoltori con il governo statale che contribuisce con 6.000 rupie dai propri fondi. Lo schema PM KISAN è un'iniziativa del Centro attraverso la quale tutti gli agricoltori riceveranno fino a Rs 6.000 all'anno come sostegno al reddito minimo.

Nella sua lettera, Gandhi ha condiviso le preoccupazioni degli agricoltori per gli alti costi dell'elettricità e del prezzo del diesel. Ha esortato il primo ministro a fornire un sussidio di 20 rupie al litro per il diesel agli agricoltori e a ridurre i prezzi dell'energia elettrica con effetto immediato.

La scorsa settimana, l'Uttar Pradesh ha assistito a un massiccio raduno di agricoltori a Muzaffarnagar in cui il leader del Jat Rakesh Tikait ha chiesto di votare contro il BJP alle prossime elezioni. L'Uttar Pradesh dovrebbe votare per una nuova assemblea all'inizio del 2022. Tuttavia, i leader del BJP hanno sostenuto che la richiesta di voto contro il partito al Jat Mahapanchayat non avrebbe avuto alcun impatto profondo sulle sue prospettive alle elezioni. I leader del partito hanno affermato che le mosse del governo centrale per cancellare le quote di canna da zucchero e gli MSP pagati dal governo statale potrebbero compensare qualsiasi potenziale danno.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd