Il governo del Gujarat presenta una dichiarazione giurata in SC sulla politica di parcheggio uniforme

0
34

Secondo l'affidavit, SMC ha implementato una politica di parcheggio approvata dal governo statale dal 5 dicembre 2018. (Rappresentanza)

Il segretario capo aggiuntivo del Gujarat per lo sviluppo urbano e l'edilizia abitativa urbana Il Dipartimento per lo Sviluppo ha presentato una dichiarazione giurata alla Corte Suprema nella petizione speciale per il congedo civile in corso sulla questione di una politica di parcheggio uniforme in Gujarat.

ACS Mukesh Puri ha detto alla corte suprema che sette società municipali del Gujarat avranno presto una politica di parcheggio uniforme e la Surat Municipal Corporation (SMC) ha già implementato la sua politica di parcheggio nel 2018. Puri ha anche affermato che poiché la Gandhinagar Municipal Corporation ( GMC) è soggetto al modello di codice di condotta a causa dei sondaggi degli enti locali, il processo per definire una politica di parcheggio per la capitale dello stato può essere avviato solo in seguito.

Leggi anche | Politica di parcheggio non di sua competenza, Gujarat Transport dept to SC

L'affidavit di 90 pagine, presentato giovedì alla corte di vertice, include allegati delle leggi che regolano l'urbanistica e le leggi sulle società nel Gujarat, nonché la politica sui parcheggi di SMC, che il governo ha chiesto alle altre sei società municipali di utilizzare come modello , e un elenco dello stato di quanto siano arrivate le società nella pianificazione della politica, che è stata avviata per la prima volta nel 2019, quando i centri commerciali Ruchi di Ahmedabad hanno contestato la decisione della società municipale di Ahmedabad (AMC) di parcheggio gratuito negli spazi commerciali e nei centri commerciali.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

L'affidavit afferma: “Il governo del Gujarat ha già ordinato alle sette corporazioni municipali (Vadodara, Ahmedabad, Gandhinagar, Bhavnagar, Jamnagar, Rajkot e Junagadh) il 31 dicembre 2018 di adottare la politica di parcheggio di SMC con le opportune modifiche considerando l'area geografica, la disponibilità dell'area di parcheggio della rispettiva città in conformità con le regole del Regolamento generale sul controllo dello sviluppo (GDCR), la legge GPMC e di inviarlo al governo per la necessaria conferma. Il governo statale controllerà da vicino che la finalizzazione della politica di parcheggio venga effettuata in una data anticipata, dopo aver seguito il giusto processo previsto dallo statuto.

Secondo l'affidavit, SMC ha implementato una politica di parcheggio approvata dal governo statale dal 5 dicembre 2018, mentre l'AMC ha preparato una bozza della politica, che è stata approvata dal comitato permanente e dal consiglio generale e ha invitato le obiezioni del pubblico il 24 aprile.

Top News Right Ora

Fai clic qui per ulteriori informazioni

Il VMC, il 4 settembre , ha sottoposto all'assenso definitivo del comitato permanente la bozza definitiva della politica di parcheggio, previamente approvata dal proprio comitato permanente e consiglio generale dopo aver proposto opposizione. La bozza verrà quindi inviata al governo statale per l'approvazione.

A Rajkot, la società municipale ha elaborato una bozza della politica di parcheggio e ha invitato le obiezioni del pubblico, che “sono all'esame”, mentre le corporazioni municipali di Jamnagar e Bhavnagar hanno presentato le loro bozze per l'approvazione dei rispettivi comitati permanenti il ​​2 settembre. e 27 agosto rispettivamente. Junagadh, il 3 settembre, ha invitato le obiezioni del pubblico alla bozza di politica approvata dal comitato permanente e dal consiglio generale.

Una lettera emessa dal dipartimento dell'UDD il 31 dicembre 2018 a tutte le società municipali aveva affermato che il governo statale stava ottemperando a un ordine dell'Alta Corte del Gujarat consegnato nell'ottobre 2018 che ordinava al dipartimento di “prendere al più presto una decisione nella politica dei parcheggi per razionalizzare e regolamentare le tariffe di parcheggio riscosse presso il complesso commerciale, i centri commerciali, i multiplex e anche presso i locali pubblici, le strade, le strade e modificare opportunamente il GDCR se necessario per farlo…”

< /p>

Il 1° settembre, un giudice della divisione della Corte Suprema dei giudici MR Shah e Aniruddha Bose aveva osservato: “Non si può contestare che il problema del traffico nelle città metropolitane dello Stato del Gujarat sia un problema molto serio a causa della mancata disponibilità di parcheggi pubblici e anche parcheggi sufficienti nei centri commerciali e in altri mercati. I cittadini sono costretti a parcheggiare sulla strada. Non esistono politiche e/o linee guida e/o notifiche uniformi emesse dal governo statale.”

La corte d'apice aveva dato al governo statale “un'ultima possibilità” il 14 settembre” per presentare linee guida comuni o notifiche ai sensi del Town Planning Act o del GDCR.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.