Samsung Galaxy Watch 4: tutto ciò che sappiamo finora

0
51
Render trapelati del Galaxy Watch 4 e 4 Classici. WinFuture

Si dice che Samsung annuncerà due nuovi smartwatch, il Galaxy Watch 4 e il Watch 4 Classic, durante il suo evento Unpacked l'11 agosto. Questi saranno i primi smartwatch a funzionare su Google e sul nuovo sistema operativo Watch di Samsung e, se le immagini e le specifiche trapelate sono accurate, potrebbero essere gli smartwatch Android più impressionanti di tutti i tempi.

Ecco qui 8217 è tutto ciò che sappiamo sul Galaxy Watch 4 e Watch 4 Classic prima della loro rivelazione ufficiale. Tieni presente che le perdite e le voci non sono sempre accurate e che sappiamo ancora molto poco del nuovo sistema operativo Wear, che potrebbe influire sulle prestazioni e sull'usabilità più dell'hardware.

Il design: questo è un Galaxy Watch!

91Cellulari

Da quello che abbiamo visto, il Galaxy Watch 4 è disponibile nelle colorazioni bianco, grigio, oro rosa e nero (bianco o nero per Watch 4 Classic). È dotato di un cinturino da polso intercambiabile e due pulsanti di controllo. È interessante notare che il Watch 4 Classic racchiude anche un quadrante in stile Apple Watch sul display per ulteriori controlli.

Come riportato da WinFuture, Samsung venderà il Galaxy Watch 4 nelle dimensioni da 40 mm e 44 mm, mentre Watch 4 Classic arriverà nelle dimensioni 42 mm e 46 mm. Ma entrambi presentano gli stessi display da 1,19 pollici o 1,36 pollici (450×450 pixel), il Watch 4 Classic è solo un po' più spesso a causa del quadrante anteriore.

Ci aspettiamo che Samsung per utilizzare Gorilla Glass DX+ nei suoi schermi Watch 4. Entrambi gli smartwatch dovrebbero avere una resistenza all'acqua di 5 ATM, oltre a una certificazione di durata MIL-STD 810G.

Le specifiche: una lunga durata della batteria? Un processore veloce?

91Cellulari

Anche se non sappiamo molto sul nuovo sistema operativo Watch, sappiamo che è troppo impegnativo per gli smartwatch Android esistenti. Per il nuovo sistema operativo Wear è necessaria una nuova generazione di processori, motivo per cui il Galaxy Watch 4 di Samsung probabilmente funzionerà su un chipset Exynos W920, che secondo quanto riferito è 1,25 volte più veloce del processore del Galaxy Watch 3 e offre prestazioni grafiche 8 volte migliori.

Non solo, Watch 4 dispone di 1,5 GB di RAM (mezzo gigabyte in più rispetto al suo predecessore) e 16 GB di spazio di archiviazione integrato. Confronta queste specifiche con qualsiasi dispositivo Wear OS uscito nel 2020 o 2021 e non c'è concorrenza. (Anche il TicWatch E3, che è uno dei pochi smartwatch Android esistenti che eseguirà il nuovo sistema operativo Wear, è lento al confronto.)

Prevediamo inoltre che Samsung utilizzerà una batteria da 247 mAh nella versione più piccola del suo Watch 4. Il modello più grande dovrebbe includere una cella da 361 mAh, che potrebbe fornire fino a una settimana di durata della batteria. Sembra un po' troppo bello per essere vero dato il nuovo processore e il sistema operativo aggiornato, ma è possibile.

Per quanto riguarda le funzionalità, il Galaxy Watch 4 non sembra così diverso da suoi predecessori. Ha un pulsossimetro, un sensore di frequenza cardiaca, sensori del sonno e tutto ciò che ti aspetteresti da uno smartwatch. Ma una fuga di notizie da Max Weinbach afferma che il Galaxy Watch 4 potrebbe contenere un sensore BIA per confrontare il grasso corporeo e la massa muscolare in tempo reale, una funzione che potrebbe tornare utile a seconda dei tuoi obiettivi di fitness.

Probabilmente ci sono alcune belle funzionalità nascoste dietro il nuovo sistema operativo Watch, ma ovviamente non le sapremo fino all'11 agosto. Ora è un buon momento per ribadire che le fughe di notizie e le voci non sempre si avverano, quindi non sorprenderti se ci sono alcune imprecisioni qui.