Le scuole del Chhattisgarh riaprono il 2 agosto

0
57

Il governo ha anche dato il suo cenno per avviare i “potacabins” (scuole residenziali nelle aree colpite da LWE) e gli ashram a Bastar, mentre Anganwadis aprirebbe per fare due turni ogni giorno.

Il governo del Chhattisgarh martedì ha deciso di riaprire gli istituti di istruzione dal 2 agosto, ma a determinate condizioni.

Le lezioni per la decima e la dodicesima classe inizieranno in quella data mentre i college riapriranno gradualmente.

Il governo ha deciso che l'area in cui si trova un istituto deve avere zero casi attivi di Covid-19. Le scuole potranno aprire solo se i rappresentanti locali per l'area, gram panchayat per i villaggi e l'assessore alle aree urbane, insieme ai genitori daranno il loro consenso.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Anche i dirigenti scolastici e gli insegnanti hanno ricevuto istruzioni per garantire il distanziamento sociale e l'accesso ad acqua e sapone per tutti i bambini. Sono inoltre incaricati di garantire che qualsiasi studente che mostri sintomi come tosse e raffreddore sia invitato a rimanere a casa.

Il governo ha anche dato il suo cenno per avviare i “potacabin” (scuole residenziali in LWE-hit aree) e ashram a Bastar, mentre Anganwadis aprirebbe per fare due turni ogni giorno.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd