Spiegazione: cos'è New Shephard, il sistema missilistico progettato per fornire un accesso economico allo spazio?

0
55

New Shephard ha completato con successo il suo settimo lancio di prova nell'ottobre 2020, quando è decollato dal Texas. (Sito web Blue Origin)

La scorsa settimana, il fondatore e miliardario di Amazon la società spaziale di Jeff Bezoschiamata Blue Origin ha concluso l'asta online per il primo posto su New Shephard, un sistema missilistico destinato a portare i turisti nello spazio . Oltre 7.600 persone si sono registrate da 159 paesi per fare un'offerta per questo posto, che alla fine è andato a un'offerta vincente di $ 28 milioni.

L'offerente vincitore potrà volare a bordo di New Shephard insieme a Bezos e suo fratello, quando compirà il suo primo volo umano il 20 luglio, che segna il 52° anniversario dello sbarco sulla luna di Neil Armstrong e Buzz Aldrin.

Newsletter | Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori del giorno nella tua casella di posta

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Il nuovo Shephard ha completato con successo il suo settimo lancio di prova nell'ottobre 2020 quando è decollato dal Texas.

Nel 2018, Blue Origin è stata una delle dieci aziende selezionate dalla NASA per condurre studi e far progredire le tecnologie per raccogliere, elaborare e utilizzare risorse spaziali per missioni sulla Luna e su Marte. Nel 2019, entrambi hanno firmato un accordo che concede a Blue Origin il permesso di utilizzare lo storico banco di prova della NASA, come parte di un numero crescente di partnership tra l'agenzia spaziale e l'industria spaziale commerciale.

Cos'è New Shephard?

New Shephard prende il nome dall'astronauta Alan Shephard – il primo americano ad andare nello spazio – e offre voli nello spazio a oltre 100 km sopra la Terra e alloggi per i carichi utili. In sostanza, è un sistema missilistico progettato per portare astronauti e carichi utili di ricerca oltre la linea Karman, il confine dello spazio riconosciuto a livello internazionale. L'idea è quella di fornire un accesso più semplice ed economico allo spazio destinato a scopi quali ricerca accademica, sviluppo tecnologico aziendale e iniziative imprenditoriali tra gli altri.

Oltre al suo obiettivo accademico e orientato alla ricerca, New Shephard consentirà inoltre ai turisti spaziali di sperimentare la microgravità portandoli a 100 km sopra la Terra.

Spiegazione del coronavirus

Clicca qui per ulteriori informazioni Jeff Bezos, fondatore di Blue Origin, ispeziona la struttura di lancio di New Shepard nel Texas occidentale prima del viaggio inaugurale del razzo. (Sito web Blue Origin)

Turismo spaziale

Il turismo spaziale cerca di dare ai laici la possibilità di recarsi nello spazio per scopi ricreativi, di svago o di lavoro. L'idea è quella di rendere lo spazio più accessibile a quegli individui che non sono astronauti e vogliono andare nello spazio per scopi non scientifici.

Un rapporto pubblicato dal Congressional Research Service (CRS) rileva che il concetto di turismo spaziale è “abbastanza nuovo”. Il rapporto afferma che nel 1997 è stata fondata la società privata Space Adventures per offrire “avventure spaziali prenotabili”.

In effetti, Space Adventures è finora l'unica società privata ad inviare clienti paganti nello spazio orbitale. , dice il rapporto. Nel 2004, il pilota collaudatore Mike Melville è diventato il primo astronauta privato a volare oltre la linea Karman. che è riconosciuto come il confine dello spazio.

Nel 2008, il miliardario sviluppatore di videogiochi Richard Garriott è diventato il sesto cittadino privato a volare nello spazio. Secondo i resoconti dei media, Garriott ha pagato oltre $ 30 milioni per trascorrere circa 12 giorni sulla ISS, che ha viaggiato a bordo di una navicella spaziale russa Soyuz. content/plugins/lazy-load/images/1×1.trans.gif” />< /p>

Prima di Garriott, Dennis Tito, cliente di Space Adventures, è diventato il primo turista spaziale nel 2001. Il suo volo nello spazio è stato contestato dalla NASA per mancanza di addestramento. Secondo il CRS, la società ha inviato sette clienti paganti nello spazio tra il 2001 e il 2009 e le visite turistiche nello spazio si sono fermate nel 2011, quando la NASA ha sospeso il suo programma shuttle, dopo di che agli astronauti americani sono stati assegnati posti sulla navicella spaziale russa Soyuz per raggiungere l'ISS.

Oltre a Blue Origin, anche la Virgin Galactic di Richard Branson dovrebbe iniziare quest'anno i voli spaziali destinati ai turisti spaziali. SpaceX di Elon Musk sta anche lavorando per inviare turisti nello spazio.

Come funziona?

Il sistema missilistico è composto da due parti, la cabina o la capsula e il razzo o il booster.

La cabina può ospitare esperimenti da piccoli Mini Payload fino a 100 kg. Come da Blue Origin, i Mini Payloads forniscono un accesso più facile allo spazio per gli studenti, che fanno parte di istituzioni educative che stanno sviluppando i propri programmi spaziali, “per meno del prezzo delle nuove divise da calcio”.

📣 ISCRIVITI ORA 📣: The Express Explained Telegram Channel

Inoltre, la cabina è progettata per sei persone e si trova in cima a un razzo alto 60 piedi e si separa da esso prima di attraversare la linea Karman, dopo di che entrambi i veicoli ricadono sulla Terra. Tutti i sei posti della capsula sono pensati per i passeggeri, ognuno dei quali ha il proprio posto vicino al finestrino. La capsula è completamente autonoma e non necessita di pilota.

Il sistema è un veicolo spaziale a decollo verticale e atterraggio verticale completamente riutilizzabile che accelera per circa 2,5 minuti prima che il motore si spenga.

Dopo essersi separata dal booster, la capsula cade libera nello spazio, mentre il booster funziona un atterraggio verticale controllato autonomamente sulla Terra. La capsula, invece, atterra con l'aiuto dei paracadute.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie spiegate, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© IE Online Media Services Pvt Ltd