Nell'ultimo focolaio cinese, i medici affermano che gli infetti si ammalano più velocemente

0
54

La variante delta del Coronavirus in Cina si è rivelata più fatale con sintomi più pericolosi della diffusione iniziale del virus nel 2019. (AP Photo)

Mentre la variante delta del coronavirus si diffonde nel sud-est della Cina, i medici affermano che i sintomi sono diversi e più pericolosi di quelli osservati quando la versione iniziale del virus ha iniziato a diffondersi alla fine del 2019 nella città centrale di Wuhan. p>

I pazienti stanno diventando più malati e le loro condizioni stanno peggiorando molto più rapidamente, hanno detto i medici alla televisione statale giovedì e venerdì. Quattro quinti dei casi sintomatici hanno sviluppato febbri, hanno detto, anche se non era chiaro come ciò rispetto ai casi precedenti. Le concentrazioni di virus rilevate nei loro corpi salgono a livelli più alti di quanto visto in precedenza e poi diminuiscono solo lentamente, hanno detto i medici.

Fino al 12% dei pazienti si ammala gravemente o in condizioni critiche entro tre o quattro giorni dall'insorgenza dei sintomi, ha affermato Guan Xiangdong, direttore della medicina di terapia intensiva presso l'Università Sun Yat-sen nella città di Guangzhou, dove è stata concentrata l'epidemia. In passato, la proporzione era stata del 2% o 3%, anche se occasionalmente fino al 10%, ha affermato.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Medici in Gran Bretagna e Brasile hanno riportato tendenze simili con le varianti che circolavano in quei paesi, ma la gravità di tali varianti non è stata ancora confermata.

Leggi | La Cina torna ai suoi rigidi limiti COVID per combattere un nuovo focolaio

Le testimonianze dalla Cina sono l'ultima indicazione dei pericoli posti dal delta, che l'Organizzazione Mondiale della Sanità il mese scorso ha definito una “variante preoccupante”. Identificato per la prima volta questa primavera in India, dove è stato accusato di sofferenze e morte diffuse, il delta è diventato da allora la variante dominante in Gran Bretagna, dove i medici suggeriscono che è più contagioso e può infettare alcune persone che hanno ricevuto solo una delle due dosi di un Vaccino COVID-19.

La Cina ha dati dettagliati in modo univoco, tuttavia, perché ha test essenzialmente universali in prossimità di epidemie, consentendo ai funzionari di raccogliere informazioni dettagliate sull'entità dei casi.

Leggi | La Cina sceglie l'isolamento, anche con 20 milioni di colpi di Covid al giorno

La diffusione di Delta nel sud-est della Cina focalizza maggiormente l'attenzione sull'efficacia dei vaccini autoprodotti dalla Cina. Le autorità cinesi non hanno indicato quante delle nuove infezioni si sono verificate in persone che erano state vaccinate. In alcuni altri paesi in cui i vaccini di fabbricazione cinese sono ampiamente utilizzati, tra cui le Seychelles e la Mongolia, le infezioni tra le persone vaccinate sono in aumento, anche se secondo quanto riferito pochi pazienti hanno sviluppato malattie gravi.

Notizie principali in questo momento

Fai clic qui per ulteriori informazioni

Nelle vicinanze di Shenzhen la scorsa settimana si sono verificati alcuni casi della variante alfa, emersa per la prima volta in Gran Bretagna.

Mentre alcune altre parti del mondo lottano ancora per acquisire e amministrare un gran numero di test sul coronavirus, la Cina sudorientale ha utilizzato la sua produzione locale di scarse sostanze chimiche per condurre test su scala notevole. Le autorità hanno affermato di aver condotto 32 milioni di test a Guangzhou, che ospita 18 milioni di persone, e 10 milioni nell'adiacente città di Foshan, che ne ha 7 milioni.

Guangzhou ha anche isolato e messo in quarantena decine di migliaia di residenti che erano stati vicini a quelli infetti. I test e la quarantena sembrano aver rallentato ma non fermato l'epidemia. La Commissione sanitaria nazionale cinese ha annunciato venerdì che nove nuovi casi sono stati rilevati a Guangzhou il giorno precedente.

“L'epidemia non è ancora finita e il rischio di trasmissione del virus esiste ancora”, ha affermato Chen Bin, vicedirettore. della Commissione sanitaria municipale di Guangzhou.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie dal mondo, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.