Tre tra i primi 200, l'India resta invariata nelle classifiche universitarie internazionali international

0
34

IISc rimane la migliore università di ricerca al mondo, mantenendo un punteggio di 100/100. (File)

Con le lezioni interrotte e la maggior parte delle istituzioni educative che si spostano online in tutto il mondo dopo l'epidemia di Covid dello scorso anno, il conteggio dell'India nelle prime 200 università non ha mostrato alcun cambiamento per il quinto anno consecutivo.

A parte IIT-Bombay, IIT-Delhi e l'Indian Institute of Science (IISc) di Bengaluru, nessun'altra istituzione indiana è riuscita a entrare nella top 200 dal 2017, secondo l'ultima edizione del Quacquarelli Symonds (QS) World University Rankings (WUR).

Anche il numero totale di istituti di istruzione superiore indiani collocati tra i primi 1.000 al mondo non ha mostrato alcun cambiamento significativo. Mentre 22 università indiane sono presenti tra le prime 1.000 questa volta, ce ne sono state 21 in QS WUR 2021, 23 nel 2020, 24 nel 2019 e 20 nel 2018.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Leggi | LA classifica università Asia 2021: IISc, IIT Ropar, IIT Indore nella top 100

Tra le 22 istituzioni indiane tra le prime 1.000, quattro (IIT-Bombay, IISc, IIT Roorkee e OP Jindal Global University) sono scese di posizione negli ultimi 12 mesi. Sette (IIT-Delhi, IIT-Madras, IIT-Kanpur, IIT-Kharagpur, IIT-Guwahati, IIT-Hyderabad e Savitribai Phule Pune University) sono saliti di posizione. L'anno scorso, ben 14 università erano scese di rango e solo quattro avevano guadagnato.

A parte questo, cinque istituzioni — IIT-Madras, IIT-Kanpur, IIT-Kharagpur, IIT-Guwahati e Savitribai Phule Pune University — hanno raggiunto la loro migliore posizione in cinque anni nell'ultima edizione della classifica.

Altri sette hanno mantenuto il loro status, e quattro hanno fatto il loro debutto in classifica e sono entrati nel club dei 1.000. Tra quelli che fanno il loro debutto ci sono Jawaharlal Nehru University (561-570), Pondicherry University (801-100), IIT Bhubaneswar (701-750) e Siksha ‘O’ Anusandhan (801-100).

Parlando con The Indian Express sulle ultime classifiche, il segretario all'istruzione superiore Amit Khare ha dichiarato: “La nuova politica nazionale sull'istruzione che è stata dichiarata l'anno scorso ha entusiasmato la facoltà e i ricercatori. La guida e l'interazione del presidente del Consiglio con i vicerettori e i capi delle istituzioni hanno portato a una nuova cultura dell'autonomia e della ricerca, e questo ha portato a un miglioramento delle classifiche».

Intanto, presidente del Consiglio. Narendra Modi, in un tweet, ha elogiato IISc Bangalore, IIT-Bombay e IIT-Delhi per il risultato. Ha aggiunto che sono in corso sforzi per garantire che più università e istituzioni dell'India scaldino l'eccellenza globale e supportino l'abilità intellettuale tra i giovani.

Aligarh Muslim University, Banaras Hindu University (BHU) e Amrita Vishwa Vidyapeetham non sono più tra le prime 1.000, essendo scese dalla fascia 801-1.000 a 1.001-1.200.

IIT-Bombay continua ad essere l'India. 8217; il miglior istituto di istruzione superiore per il quarto anno consecutivo, mantenendo la 177a posizione anche se è sceso di cinque posizioni nell'ultimo anno. Segue IIT-Delhi, passato da 193 a 185 negli ultimi 12 mesi, superando l'IISc, che si colloca al 186° posto. IISc rimane la migliore università di ricerca al mondo, mantenendo un punteggio perfetto di 100/100 per questa metrica.

< /p>

Secondo una dichiarazione QS, le università indiane hanno migliorato le loro prestazioni sulla metrica della reputazione accademica e sull'impatto della ricerca, ma continuano a lottare sulla metrica della capacità di insegnamento. Nessuna università indiana è tra le prime 250 per rapporto docenti-studenti.

A livello globale, il MIT è la migliore università per il decimo anno consecutivo. L'Università di Oxford è salita al secondo posto per la prima volta dal 2006, mentre la Stanford University e l'Università di Cambridge condividono il terzo posto. La National University of Singapore e la Nanyang Technological University di Singapore e la Tsinghua University e la Peking University della Cina sono le uniche università asiatiche nella top 20 globale.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'istruzione, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.