Vestiti in disordine? Ecco come fare soldi

0
36
Kaspars Grinvalds/Shutterstock

Se stai facendo una massiccia purga dall'armadio, è difficile non pensare a quanti soldi hai speso per tutti quei vestiti. Ecco come recuperare parte dei tuoi soldi.

Anche se potresti non essere in grado di recuperare tutti i tuoi soldi con indumenti usati, alcuni indumenti potrebbero restituire una discreta percentuale dei tuoi soldi. Vale la pena imparare cosa si vende, come presentare le cose che devi vendere e dove venderle per il miglior profitto. Ecco la tua guida.

Sommario

  • Vale la pena Vendi?
    • È un marchio?
    • È attualmente di moda?
    • È vintage?
    • È ancora in buona forma?
  • Dove vendere i tuoi vestiti
    • Vendita tramite negozi in conto deposito
    • Vendita online
  • Come presentare il tuo Abbigliamento
    • Ottieni la giusta illuminazione
    • Scatta foto avvincenti
    • Scrivi descrizioni accurate

Vale la pena vendere?

Mentre c'è un mercato là fuori per tutti gli indumenti usati che sono ancora in forma indossabile, le persone non si metteranno in fila per pagare un sacco di soldi per una camicia fast-fashion per cui non hai pagato un sacco di soldi innanzitutto. E, mentre puoi vendere i tuoi indumenti indesiderati per quanto vuoi, le persone adorano la spedizione gratuita quando fanno acquisti online, quindi vuoi lasciare andare i pezzi che possono guadagnare $ 10 netti o più in modo da guadagnare effettivamente un po 'di soldi dopo le tasse del venditore e le spese di spedizione. Se hai speso solo $ 10 per una maglietta e non è vintage, lasciala nella cassetta delle donazioni.

Ecco alcune delle domande a cui rispondere per determinare se vale la pena vendere una indumento online.

È un marchio?

Controlla le etichette sui tuoi vestiti. Hai comprato quella maglietta in una boutique? È un marchio popolare? Hai comprato quel vestito per $ 50 o più?

Se hai risposto di sì a una di queste domande, dovresti assolutamente considerare di vendere quell'indumento. Un paio di jeans che costano $ 70 nuovi e sono ancora in ottima forma potrebbero facilmente farti guadagnare $ 20 o più a seconda di dove li vendi e se sono attualmente di moda.

È attualmente in vendita Stile?

Hai bisogno di sapere cosa & # 8217; s & # 8220; in & # 8221; proprio ora prima di provare a vendere la tua roba. Se è piena estate, è improbabile che un maglione si venda rapidamente. Se stai cercando di vendere jeans a vita bassa, ma i mom jeans sono la moda del momento, potresti non vedere una rapida inversione di tendenza per le tue cose.

Il modo migliore per vedere se è probabile che qualcosa succeda vendere è guardare i capi di quel tipo venduti in precedenza sui siti attraverso i quali intendi vendere. Se non riesci a trovare abiti da ballo venduti di recente, forse ora non è il momento di lasciarli andare e questo non significa che dovresti donarli; significa solo che potresti voler aspettare qualche mese prima di provare a venderlo.

È vintage?

C'è un enorme mercato per l'abbigliamento vintage, sia nella moda maschile che in quella femminile. Non importa quanto sia profondo negli anni l'indumento; anche i vestiti degli anni '90 sono amati da qualcuno là fuori. Se hai qualcosa di vintage, indumenti che hanno almeno vent'anni, valuta la possibilità di vendere piuttosto che donare.

Quando si tratta di ottenere il massimo dalle vendite di abbigliamento vintage, scegli un luogo di vendita che si rivolga agli acquirenti vintage, come Etsy. Le persone vanno su Etsy alla ricerca di abiti vintage, sapendo che ci sono molti negozi vintage lì, e cercano altri punti vendita che potrebbero non essere troppo saturi, come una boutique di spedizione locale.

È ancora in buona forma?

Infine, una volta che hai scelto le cose che potrebbero vendere, vorrai dargli una bella occhiata. Cerca segni di usura, come macchie, buchi, strappi e sbiadimento. Alcuni danni potrebbero essere esaminati da un acquirente se desidera l'articolo abbastanza grave, ma dovrai essere in anticipo su eventuali danni o difetti nelle tue inserzioni.

Se stai prendendo l'articolo a un negozio di spedizione, cercheranno anche queste cose ed è più probabile che rifiutino tali articoli.

Dove vendere i tuoi vestiti

Esistono diverse opzioni per vendere i tuoi indumenti usati a scopo di lucro, ma non tutte sono ugualmente redditizie. Le vendite di frugare possono essere divertenti, ma le persone le acquistano alla ricerca di offerte economiche, il che significa che potresti guadagnare solo un paio di dollari su qualcosa che avresti potuto vendere altrove per di più. Se vuoi ottenere il prezzo migliore, vorrai vendere in un negozio in conto deposito oppure online.

Vendita tramite negozi in conto deposito

Non tutti i negozi in conto deposito sono uguali. Alcuni lavorano rigorosamente con il vintage; altri vogliono solo capi più recenti con marchi famosi. Ciò che li rende vantaggiosi è che qualcun altro vende per te.

Imballate o inscatolate i vostri indumenti, portateli in negozio, passano in rassegna quello che avete e scegliete cosa è di stagione e vendibile. Firmi un contratto che indica quanto di una percentuale mantengono e quanto ottieni. Loro scelgono i prezzi e tu vieni pagato, una volta al mese in molti posti, dopo la vendita dei tuoi articoli.

Mentre i negozi di conto deposito ti consentono di vendere localmente, ti impediscono di dover correre all'ufficio postale più volte alla settimana e di eliminare il lavoro dalla vendita, il rovescio della medaglia è che qualcun altro sta ottenendo una riduzione dei tuoi potenziali profitti. Ne vale la pena, tuttavia, se non hai il tempo di scattare foto e scrivere messaggi intelligenti per più capi di abbigliamento.

Vendita online

La vendita online dei tuoi capi di abbigliamento indesiderati è un ottimo modo per realizzare un profitto maggiore su ciò che hai. Siti diversi sono migliori per articoli diversi. Ecco alcuni dei luoghi più popolari in cui vendere abbigliamento online.

  • Vendita su Mercari e Poshmark & # 8211; Puoi fare buoni soldi con entrambe queste app di vendita ed entrambe rendono facile scattare foto e ottenere le tue cose e pronte per la vendita. Le persone cercano offerte su Mercari e Poshmark, ma sono anche su di loro alla ricerca di marchi e sono disposte a pagare un buon prezzo per quello che vogliono.
  • Vendere su Etsy & # 8211; Se vendi abbigliamento vintage, Etsy è un ottimo posto per pubblicarlo e attirare l'attenzione. La piattaforma di Etsy è rigorosa su ciò che puoi vendere lì, quindi potrai pubblicare solo vestiti e accessori fatti a mano, alterati o vintage. Gli acquirenti su Etsy sono spesso disposti a pagare di più rispetto agli acquirenti su altri siti, come eBay.
  • Vendita su eBay & # 8211; Tuttavia, non screditare eBay come opzione di vendita. Se hai alcuni articoli di moda più recenti che pensi che la gente possa davvero desiderare, pubblicarli come un'asta (piuttosto che & # 8220; Compralo subito & # 8221;) su eBay potrebbe farti tornare più soldi di quanto ti aspetti.
  • Vendita tramite Facebook Marketplace & # 8211; Uno dei posti più recenti per la vendita online è il Marketplace di Facebook. L'acquirente giusto acquisterà quasi tutto tramite il mercato, quindi vale la pena provare a pubblicare alcuni dei tuoi articoli di abbigliamento lassù.

Come presentare i tuoi vestiti

< figure style = "width: 1920px" class = "wp-caption alignnone"> Fancy/Shutterstock

< p>Scattare una foto per vendere vestiti online richiede un po 'di più che lanciarla sul letto e scattare una foto. Vuoi presentare i tuoi articoli nella luce migliore e in un modo che consenta agli acquirenti di vedere bene tutti i lati del capo.

Ottieni la giusta illuminazione

Non devi investire in luci per studi fotografici, anche se torneranno utili se non hai molta luce naturale nella tua casa. Scegli una stanza con illuminazione naturale per mettere in mostra colori e dettagli.

Se possibile, evita di utilizzare la luce artificiale (soprattutto se non ti senti abbastanza a tuo agio con la fotografia per controllare il bilanciamento del colore e prendere provvedimenti per correggerlo). Se il blu scuro sembra nero o il giallo ha una sfumatura verdastra, le persone che acquistano i tuoi vestiti non avranno un buon senso di ciò che stanno effettivamente ottenendo. Tuttavia, quando utilizzi la luce artificiale, scegli la luce più brillante e più bianca che hai.

Scatta foto avvincenti

L'illuminazione non è l'unica cosa che rende una buona foto. Se non vuoi modellare i vestiti per le foto, puoi appendere le cose sui ganci. I vestiti appesi sembrano più presentabili nelle foto rispetto ai vestiti lasciati distesi. Se prevedi di vendere spesso, tieni d'occhio i manichini o le forme dei vestiti nei negozi dell'usato locali.

Assicurati di scattare foto della parte anteriore e posteriore degli indumenti. Se ci sono dei difetti, scatta delle foto in modo che i potenziali acquirenti abbiano tutto ciò di cui hanno bisogno per prendere una decisione e in modo da ottenere buone recensioni dopo l'arrivo dei loro acquisti. È anche utile scattare foto con tag per provare le dimensioni e il nome del marchio.

Scrivi descrizioni accurate

Non limitarti a scattare foto di eventuali difetti; descriverli anche. Prendi le misure di ogni capo per aiutare le persone a determinare meglio se un capo si adatta a loro. Perché misurare? Il dimensionamento varia notevolmente tra i marchi, quindi descriverlo semplicemente come una & # 8220; taglia 12 & # 8221; non è molto utile. Ma se includi la misura fisica (ad esempio la vita è di 32 pollici), i potenziali acquirenti sanno immediatamente se la vita è troppo grande o piccola. E, naturalmente, descrivi il colore e lo stile.

Se lo conosci, puoi anche considerare di includere i prezzi di acquisto originali. Se hai indossato un articolo solo una volta, di 'ai potenziali acquirenti che & # 8212; alcune persone preferiscono nuovi o come nuovi piuttosto che ben amati.

La vendita di vestiti online può essere redditizia a seconda di quanti posti scegli di vendere e che tipo di abbigliamento hai nel tuo guardaroba. Non aspettarti di recuperare tutti i tuoi soldi dall'acquisto originale, ma con un'attenta presentazione puoi sicuramente capovolgere vecchi vestiti di qualità per qualche extra!