Il Real Madrid non riescono nel primo turno a eliminazione diretta

0
51

Perché un campione del mondo fa due gravi faux pas, perdere i Campioni di spagna è il torneo finale di Champions League. Tuttavia, il Manchester City, mostra inoltre che il titolo è probabilmente solo portare su di lei.

Il bilancio responsabile della sicurezza, si è seduto in giacca e Cravatta in tribuna. E nonostante le belle Zwirns Sergio Ramos guardò di nuovo terrificante. I lunghi capelli in una coda di cavallo in bundle, le Maniche della camicia bianca arrotolata, in modo che tutti potessero vedere gli innumerevoli Tatuaggi tutta la strada fino alle mani in modo significativo. Tuttavia, la Stella del Real Madrid, il difensore non poteva aiutare la Squadra in questo ottavo di finale di ritorno in casa del Manchester City. Rotgesperrt ha dovuto guardare come i suoi colleghi effettuata nel Nord dell’Inghilterra, una disastrosa prestazione della sua difesa.

1:2 dalla prima tappa a Madrid, è stato compensato dal momento in fronte la Corona, che sembrava impossibile, in vista di una splendida performance del proprio Team sarà responsabile per la pandemia-break in Spagna. Dieci vittorie, un pareggio abbastanza per portarli di fronte a grandi rivali da Barcellona, il campionato di run-in. Ma a Manchester, ancora una volta, ad esclusione degli spettatori, non c’era più niente da vedere Brillare dalla Primera Division.

Compensazione di Nulla

Raheem Sterling ha problemi, 1:0 per essere inserito

I padroni di casa, ottimo insieme di allenatore Pep Guardiola, lo Spagnolo, fin dall’inizio, sotto pressione, e ci sono voluti solo nove minuti prima dell’impatto. Raphael Varane, dopo tutto, così come tribuna ospite Ramos campione del mondo, dopo una scaramuccia in area di rigore una catastrofica perdita di palla, di conseguenza, Raheem Sterling, un tiro libero di provenienza e sicuro l’1:0 completamente disteso (9. Minuti). Con Ramos e la sua guida sul campo, probabilmente, non avrebbe successo.

Anche nell’episodio era Vero, aveva ora per il raggiungimento di tre obiettivi da Raggiungere la finale del torneo di Lisbona, per vedere un po’. In particolare la Sterlina ha mostrato in questa partita, ma per una performance di classe. Dopo un quarto d’ora ha messo un tiro lungo in rete, un po ‘ più tardi, ha concupito con un Dribbling quasi tutta la difesa Reale ed è stato fermato solo all’ultimo Momento.

Ancora più sorprendente, la compensazione è stata: Rodrigo potrebbe prevalere anche sull’ala destra, Karim Benzema è stato con la testa al corpo (28.). Così il gioco è stato aperto di nuovo, soprattutto perché Thibaut Courtois in porta per il Royal è stato sempre al sicuro e la Possibilità e l’opportunità di Cittadini frustrati.

Varane in un sonno profondo

Gabriel, Gesù celebra la sua 2:1 contro il Real Madrid

Gabriel, Gesù, Kevin de Bruyne, Raheem Sterling – tutti falliti a causa dell’Belga in porta del Real. Ma poi Raphael Varane acceso di nuovo. Una Palla lunga che vuole giocare Courtois indietro, con la testa a palla, ma troppo breve, e Gabriel, Gesù può iniettare in-tra e incontrastato di un 2:1 inserire (68.). In classifica generale, il Manchester era ora 4:2 nella parte anteriore. Il duello è stato deciso. E totalmente giustamente a favore dell’inglese, per molti esperti, anche prima di questa vittoria, i favoriti per il titolo.

E Sergio Ramos ha esperienza come spettatore, come il Real Madrid, per la seconda Volta di fila nel primo turno a eliminazione diretta della Champions League per essere eliminato.