Lufthansa rende più alta la perdita di

0
57

La Corona pandemia ha portato alla Lufthansa nel secondo trimestre, una ulteriore perdita di miliardi. Nel frattempo, lo stato Compagnia non vuole più adesso escludere licenziamenti.

La linea di fondo è che Lufthansa effettuati nei mesi di aprile, maggio e giugno con una perdita netta di 1,5 miliardi di euro. Nello stesso periodo di un anno fa, la compagnia aerea ha fatto 226 milioni di euro di profitto.

Solo il quattro per cento dei passeggeri, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, le vendite di aprile a giugno, l ‘ 80% e 1,9 miliardi di euro.

Che non era peggio, dovuto all’azienda un utile record nel suo trasporto, la controllata di Lufthansa Cargo, che ha beneficiato del forte aumento della domanda per i voli cargo.

Nessun miglioramento in vista

Perché Lufthansa ha già perso nel primo trimestre un sacco di soldi, aggiungere le perdite nel primo semestre dell’anno e ora ci sono tre miliardi di euro.

Nonostante la crescita del traffico aereo, la Lufthansa previsto nella seconda metà dell’anno, quasi nessun miglioramento. Gli analisti si aspettavano una perdita di cinque miliardi di euro al lordo di interessi e imposte in tutto l’anno 2020.

Lufthansa-Chef Spohr (nel mese di giugno 2020): “punto di svolta del trasporto aereo a livello mondiale”

“Stiamo assistendo ad un punto di svolta del traffico aereo mondiale,” ha detto Lufthansa Presidente e CEO Carsten Spohr. Egli si aspetta, così come l’industria internazionale dell’Associazione, IATA, con il ritorno ai livelli pre-crisi fino al 2024, un anno dopo rispetto a quanto inizialmente previsto.

Nel mese di giugno, Lufthansa ha dovuto essere salvato con nove miliardi di euro di stato di assistenza finanziaria in caso di Fallimento.

Ora i licenziamenti sono minacciati

Il gruppo vuole ridurre, quindi, i relativi costi sono significativamente, una flotta di almeno 100 aerei per diminuire e 22.000 posti a tempo pieno. Entro la fine di giugno, Lufthansa ha ridotto il numero dei loro dipendenti già a 8300 su 129.400.

La sua precedente promessa di rendere la perdita di posti di lavoro, in consultazione con i sindacati per ridurre al minimo l’impatto sociale, si ritirò di Spohr, riferendosi ai negoziati e i poveri lo sviluppo del mercato.

“L’obiettivo del gruppo è stato operativo per evitare licenziamenti, ove possibile,” ha detto Lufthansa. L’obiettivo non era più realistico.

Nel mercato azionario, gli investitori per il secondo trimestre sono stati previsti con maggiori perdite, il prezzo delle azioni è aumentato.

bea/sti (dpa, reuters, afp)


  • La fine del gigantesco aereo

    Addio al Sydney

    Qantas capo Alan Joyce ha adottato l’ultimo Boeing 747 per la sua flotta in pensione. L’ultimo viaggio nella Californiano del Mojave desert. Qantas è stato una sola volta al mondo compagnia Aerea con un 747 della flotta. Attualmente, 30 Jumbo di tutto il mondo sono ancora in uso, la maggior parte delle merci macchinari.


  • La fine del gigantesco aereo

    Ciao Jumbo, anche a Londra

    Alla fine della scorsa settimana, la British Airways ha annunciato che tutta la loro 747 della flotta presto e con effetto immediato arresto. “A causa della COVID-19-pandemia declino del turismo, è improbabile che la nostra “Regina dei cieli” è sempre andando a offrire servizi commerciali per la British Airways,” la compagnia Aerea.


  • La fine del gigantesco aereo

    Massa di folla al primo volo

    Il primo volo commerciale del Boeing 747 della pan am è andato il 21. Gennaio 1970 da New York a Londra. Circa 9.000 persone hanno dovuto lasciare per la Premiere, registrare, volare, potrebbe 360, alla fine, solo il bene e solo con gli ostacoli. Dopo che un motore si era surriscaldato fabbrica, dovuto cambiare per una macchina sostitutiva, che è iniziato con quasi sette ore di ritardo.


  • La fine del gigantesco aereo

    Il Glamour della Regina dei cieli

    Fino alla fine degli anni ‘ 60 qualcosa a volare per i Ricchi, e poteva permettersi ora, grazie a Biglietti più economici, troppo normale, percettori di voli. Tuttavia, il 747 non era facile da compilare. Poiché i prezzi dei voli sono stati stabiliti dallo stato, attirati Compagnie aeree di lusso, come il Cocktail Lounge con Divano, rene e tabelle nella parte posteriore. Fino ad oggi, sono stati trasportati con il 747 quasi sei miliardi di persone.


  • La fine del gigantesco aereo

    La crisi del petrolio anche trattenuto Boeing 747

    Pochi anni dopo la gloriosa Inizio, la crisi petrolifera del 1973 in fase di stallo l’entusiasmo per la Jumbo di nuovo. Molte compagnie aeree hanno dovuto loro 747 sulla terra perché è semplicemente troppo costoso per portare in aria. Gli ordini per i velivoli sono stati annullati. Solo dalla metà degli anni ‘ 70, il Jumbo fiori-Jet per la dominante-aerei, lungo.


  • La fine del gigantesco aereo

    Lunga distanza icona rivoluzionato i viaggi in aereo

    Negli ultimi cinque decenni, il 747 ha contribuito a cambiare il trasporto aereo a livello mondiale forte. Gli aeroporti sono stati ampliati per grande hub, perché con l’enorme Jumbo Jet potrebbe essere trasportato distanze di molti dei passeggeri, al tempo stesso, per la lunghezza, e quindi, in piccolo aereo gli aeroporti regionali volato ulteriormente.


  • La fine del gigantesco aereo

    Gli attacchi, i problemi tecnici, errori umani

    C’erano anche i tragici eventi del Jumbo-Jet Epoca, tra cui l’attentato di Lockerbie nel 1988 (immagine), o il 1977 collisione di due 747 sulla pista dell’aeroporto di Tenerife, in più di 500 persone sono morte. Diversi Boeing 747 persa durante il volo, un motore completo. Una versione cargo delle corse, quindi, in Amsterdam, in una casa.


  • La fine del gigantesco aereo

    747 della domanda difficilmente

    L’industria si basa su piccole macchine con due motori che consumano meno Carburante. Boeing hanno già ordinato almeno un anno, l’ultimo dei ricambi per il 747 nel caso dei fornitori, secondo ambienti industriali. A costruire tasso di metà aerei al mese, il programma ha più di due anni, secondo un portavoce del gruppo.


  • La fine del gigantesco aereo

    Il Presidente USA, viaggia in un 747

    Secondo Bloomberg, il bene di una dozzina di Boeing, commissionato macchine di tutti i cargo del 747, in zona passeggeri era stato ordinato per anni, nessun nuovo Jumbo. L’ultimo lavoro è nato nell’anno 2017, l’Agenzia di stampa Reuters. Dal momento che il governo degli stati UNITI ha ordinato due 747-8 come Air Force One per il Presidente.


  • La fine del gigantesco aereo

    Inoltre, l’Airbus non produce più più

    In totale, sono stati consegnati nel corso di oltre 50 anni, più di 1550 macchine del modello 747. Il concorrente Europeo Airbus ha dato il suo prestigioso progetto, l’A380 è già l’inizio del 2019. La produzione di aerei giganteschi verrà eseguito solo fino al 2021, ha detto Airbus nel mese di febbraio. In totale sono stati venduti dal A380 solo circa 250 macchine.

    Autore: Insa Wrede, Henrik Böhme