Google Play Music Sarà Messo Fuori dalla Sua Miseria nel mese di ottobre

0
60

Così a lungo, Google Play Music, abbiamo appena conosciuto. Beh, non è vero—abbiamo conosciuto per quasi nove anni, e lei è venuto pre-installato su circa un miliardo di telefoni Android. Ma non sarà per molto più tempo: Google si è ritirato Riprodurre la Musica nel mese di ottobre, in favore di uno nuovo fiammante Musica da YouTube.

Riprodurre la Musica ha avuto un inizio promettente, offrendo un’alternativa a iTunes store per MP3 acquisti e dando agli utenti di spazio di archiviazione gratuito per il flusso di decine di migliaia di canzoni proprie dai server di Google. Google, infine, aggiunto una opzione premium e ad-supported in streaming le stazioni. Ma la scrittura è sul Muro per Riprodurre la Musica per un po’, come la musica digitale scena si spostò verso tutti-in-one di servizi come Spotify. La Musica di YouTube è di Google in risposta a questo, ed è già stato invitando i propri clienti a spostare le loro librerie esistenti oltre.

Il Play Store MP3 storefront si spegne a fine mese, con non più di vendita accettate da parte degli utenti. Streaming acquistato o caricato la musica si concluderà nel mese di settembre in Nuova Zelanda e il Sud Africa (per qualche motivo), con il resto del mondo, seguita nel mese di ottobre.

Google memorizza i clienti’ la musica e le playlist per un po ‘ di più, non l’eliminazione di tutti i dati fino a dicembre. Gli utenti avranno fino ad allora di avviare un trasferimento di Musica da YouTube, dove gli acquisti, upload, e le playlist saranno conservati.

Fonte: 9to5Google