Il regista Alan Parker è morto

0
33

Ha creato grandi classici come “Fame”, “Midnight Express” e “Impegni”. Ora il Regista Britannico Sir Alan Parker è morto all’età di 76 anni.

Alan Parker ha ricevuto numerosi premi cinematografici

I suoi film hanno raggiunto lo status di culto. Che cosa è Alan Parker ha portato, soprattutto negli anni 1970 e 1980 sulla tela, affascina gli spettatori anche oggi. Il Mistero, Thriller “Angel Heart”, il Musical “Evita” con Madonna nel ruolo del protagonista, il Gangster-Commedia, “Bugsy Malone”, il Dramma “Mississippi Burning” del razzismo negli Stati Uniti, o di mettere fine della musica film “Pink Floyd – The Wall” sono stati tra i suoi capolavori. Anche il leggendario film “Fame”, “Midnight Express” e “Impegni” sono. Cosa per aiutare Parker, è stato un successo. Un Oscar e ai Golden Globes e i British Academy Film Awards ha ricevuto.

Primi passi nella pubblicità

Parker era il 14. Nel febbraio del 1944, è nato a Londra. Il suo primo Lavoro è stato come un ufficio fattorino in un’Agenzia di pubblicità. Ben presto, però, gli fu permesso di scrivere i propri testi. Un giorno ha incontrato al lavoro e, successivamente, il film e il produttore David Puttnam, a quel tempo, la pietra di Fondazione per Alan Parker carriera è stato posto come Direttore.

Nel 1968, ha girato il primo spot televisivi, l’inizio degli anni ‘ 70 ha iniziato con i cortometraggi. Egli apparteneva ad una Generazione di cineasti che ha appena avuto per iniziare con la pubblicità, perché non aveva dato la gran Bretagna non ha industria cinematografica, ha detto una volta.

Agente speciale Alan Ward (Willem Dafoe), vuole illuminare in “Mississippi Burning” la morte di tre giovani uomini neri – e si distingue in un nido di vespe

Una vita per il Cinema

Con uomini come Parker dovrebbe essere il cambiamento. Successivamente divenne il regno UNITO, Presidente del British film Institute, così come il Filmrats del Regno Unito. Nel 2002, è stato sconfitto dalla Regina Elisabetta II per i suoi successi nell’industria cinematografica per i cavalieri. Nel suo ultimo Film, “The life of David Gale”, con Kevin Spacey e Kate Winslet nel ruolo, si è concentrato sulla pena di morte negli Stati Uniti.

Parker è morto venerdì dopo una lunga malattia, ha detto la sua famiglia. Il suo compagno David Puttnam è stato profondamente colpito. Con Parker, perde “il suo più antico e più grande amico”. Anche il British Film e TV Academy, Bafta, di esprimere la tua preoccupazione, gli stati UNITI Accademia del cinema rende omaggio a Parker come un “Talento eccezionale”.

suc/mak (dpa, afp)