Fanforscher Harald Lange: “Annunciata la volontà di Riforma del DFB e DFL è solo Folklore”

0
31

La ridistribuzione della TV soldi di nuovo i Tifosi durante la Riproduzione di giochi? Le decisioni importanti sono davanti al leader del calcio professionistico. Harald Lange è espresso nell’Intervista scettico qualcosa di fondamentale che cambia.

Nel finale della Lega, come qui a Mönchengladbach – solo il cartone fan ammessi in tribuna

DW: non è solo uno scienziato, ma anche un dichiarato fan di calcio. Fame di football anima attualmente?

Harald Lange: ho a relativizzare. Più a lungo I tassi scientificamente con il soggetto, più la mia personale Ventola è andata-ritorno. Ma quello che voglio Fanseele, soffre, naturalmente, è irritato, in una certa misura, anche insoddisfatti, a causa dello sviluppo professionale tedesca mostra di calcio che punta sempre di più per gli interessi, i bisogni e le sofferenze della stazione di base. Penso che come scienziato, purtroppo.

Avete il vostro scientifico orecchio per anni il polso dei Tifosi. Ha raggiunto l’insoddisfazione con il calcio professionistico, un picco?

Si può sicuramente affermare che l’insoddisfazione per il DFB negli ultimi tre, quattro anni e un grado speciale. Il risentimento per l’active fan di scena ha attirato ampia cerchi. Nel frattempo, è anche vero che per l’ordinario telespettatori e Evento-casual fan girare le spalle sempre più di questo spettacolo, del calcio. Si potrebbe capire il rating dell’ultimo “Fantasma gioco”-giro impressionante.

Poco prima Corona-crisi di inizio anno, ha costituito la nuova Alleanza, “la Nostra curva”, il 21 le organizzazioni dei tifosi insieme. La voce dei Tifosi ha più peso?

È già stato dimostrato negli ultimi anni che i Fan di alleato a colori del club di fronte, di solidarietà e di lavorare insieme su questioni che sorgono come risultato della DFB e DFL-controllato di sviluppo di alto-classe di calcio. Questa è la scala di nuovo. Così, la voce dei Tifosi che ottiene più di peso, è ripresa i media e la società sono discussi.

Il Professor Harald Lange svolge attività di ricerca presso l’Università di Würzburg circa i Tifosi e il calcio

I Fan richiedono a dire nella progettazione di accesso degli spettatori nello stadio sotto la Corona di condizioni di destra?

Completamente a destra. Questo può essere derivata da un inspiegabile tema principale: a Chi il calcio appartiene veramente? Egli è responsabile solo di un divertimento formato creato da alcuni dei top manager in Bundesliga, e sarà commercializzato? O sentito parlare di calcio, in una certa misura, quasi a chiunque abbia un interesse? Se il calcio è una società di bene comune è qualcosa di beni culturali, allora ci deve, inoltre, dei principi democratici, Signore, e non sarà l’ingiustizia. Quindi l’accesso ai Giochi deve essere regolata in modo che, si applica quanto segue: a tutti o a nessuno. O perso, che si è permesso di nuovo in stadio. Tutto il resto potrebbe essere interpretato come un gioco di potere, e il dispiacere ancora di aumentare ulteriormente.

Proprio come la Corona-lock down e la conseguente interruzione nell’Dirigenti sportivi di calcio espresso che hanno voluto pensare a guasti e possibili riforme. Si può vedere questo impegno per la riforma è ancora?

Ho paura, proclamata riforma non fu semplice Folklore. Semplicemente si adattano bene nella foto. Pertanto, la DFB e DFL Task force hanno chiamato per il futuro del calcio professionistico per la vita. C’era un tiepido Cinque-punto di DFB Presidio, e il Tutto è più o meno levigato. Non vedo la sostenibilità nel processo di riforma. Il Sistema del calcio professionistico, probabilmente sarà nessun cambiamento, perché i capi hanno ampiamente beneficiato. Sarebbe sciocco se fossero ad abbandonare questo Sistema, che arrossì così tanto denaro nelle casse.

Parlando di soldi – da fan di iniziative, ma anche di Bundesliga Squadre che giocano in alto, chiamate per una più equa distribuzione della TV soldi, nel caso ideale, una distribuzione uniforme su tutti i club. Come realistico considerare questa richiesta?

La stessa domanda, credo, è completamente corretto. Se la Lega vuole garantire una gara emozionante, non ci può essere altra soluzione che quella di distribuzione del denaro tra le 18 squadre di prima e seconda Bundesliga in modo uniforme. Tutto il resto porta a squilibri e allargato il divario tra ricchi e poveri club, tra sportivo e di successo e meno di successo. Così, il prodotto è noioso. Questo è chiaro e logico.

Più il tifo del Bayern davanti a tribune vuote – per il pubblico che per gli schermi

Ma dietro c’è un gioco di potere. Si è scambiato contro ogni sportivo logica e la verità non è democratica. Nelle ultime settimane e mesi ha dimostrato che, oltre ai Tifosi, gli sponsor e mecenati, che è a dire, che i donatori influenza. Se i Tifosi si allontanano, e quindi il fatturato di tornare indietro, questa è l’unica vite che può spostare il Potente in Lega-circo di Riforma.

Attualmente, credo che sia ancora molto realistico che la ridistribuzione della TV soldi è grande è avvitato. Ci sarà un po ‘ di nebbia candele, per placare la più grande critica. In linea di principio, tuttavia, sarà probabilmente cambiare nulla, anche se per ragioni di Fair-Play e anche da un drammaturgico punto di vista, con urgenza sarebbe necessario. Ma i Fan, attraverso la loro Opposizione, la loro fusione e la riporto di immobili, impianti e argomenti come l’influenza, come mai prima.

Le squadre più ricche in Europa, come regola generale, il titolo. Il calcio rischia di perdere i suoi Fan?

In ogni caso. Il più noioso il prodotto è, maggiore è la probabilità che l’Evento cosiddetto Fan di allontanarsi, e altri sport o qualsiasi altro format di intrattenimento su il fine settimana a percepire. Siamo stati in grado di determinare la Corona di Fase che sociale emergente, insoddisfazione con il led professionale di calcio immediatamente inferiore di rating – e questo in un momento in cui ci si aspetterebbe a causa del blocco downs in realtà è il contrario. Questo è doppiamente drammatica per il calcio. È necessario analizzare attentamente e trarre le giuste Lezioni da esso, piuttosto che con i modelli e il pensiero degli ultimi 20 anni hanno semplicemente continuare come prima.

Il Professor Harald Lange (Nato nel 1968) è dal 2009 la cattedra di scienza dello sport presso l’Università di Würzburg. Lungo l’inizio del 2012, ha fondato la nazione il primo Istituto per la ventola di cultura. Dopo la primavera, il progetto “Che tipo di calcio si vuole essere in esecuzione là?” (vierzunull.de) per fornire un Forum per tutti i protagonisti del calcio.

L’Intervista è stata realizzata da Stefan Nestler.