Berlino e Corona: alla fine della Festa?

0
37

Per la capitale tedesca, la pandemia è un potente incisione. Il forte orientamento di Berlino per il Partito, e il turismo è ora di pagare il prezzo. Ma l’arresto non è lo spirito creativo della città.

Come il ballo era ancora consentito – una foto da giorni migliori per il club di Berlino scena

Il gateway per il leggendario “Berghain”, un luogo di desiderio, l’international Comunità di Partito, è ora completamente spruzzato con un “Black Lives Matter”-Graffiti. Dopo che nel mese di Marzo, Berlino salute Senatore Dilek Kalayci annunciato – “non è solo il tempo per le feste!” – è andato da qui non di più. Probabilmente fino alla fine dell’anno, dice il di stato di Berlino del governo, il Senato, non cambia molto. A differenza, per esempio Zurigo, Berlino non ha facilitato i divieti per i Club di sicurezza.

Berlino non sarebbe di Berlino, non ci siano persone che ancora Partito. “Meditanzion” è il nome di un gruppo di Danza, Yoga, Meditazione, Techno e un “Ci-sono-tutti-uguali”-Demo in un Evento per le strade porta. Il “Neo-Hippy”, organizzato già la sera direttamente davanti alla porta di Brandeburgo.

Istruzione, invece di stare in coda: la porta del Club Berghain di Berlino è chiuso

Gli altri giovani di Berlino fugge nel frattempo, nel grande Parco. Lì, sui grandi prati, si incontrano regolarmente per la Danza. La polizia spesso viene sopra, ma fa solo chiamate di volta in volta per mantenere la loro Distanza.

“Raven in the Sedili non è divertente”

Alcuni Club hanno anche a dispetto della Corona-pandemia – quindi la metà almeno. Chi ha una superficie esterna che è possibile vendere bevande. La danza è vietato! Così, il ricordato giardini di normale birra, chiamato, per esempio, il popolare “About blank” per essere libero-aria-Area “champagne garden”.

“Meditanzion” sulla Pariser Platz, nel centro di Berlino

Ma “il Corvo Seduto non è divertente”, dice Dennis, nella vita civile, il Barbiere, in un bel Negozio vicino a Gendarmenmarkt. Era celebrare per molti anni di essere un Hobby. Forse, qualcosa sta cambiando, dice ora. Più se ne era andato, non a tutti, come da festeggiare. “La musica, le persone – tutto ciò che è commerciale e non molto creativo.” Appena prima del Blocco, si ricorda, ha guardato dopo un lungo periodo di tempo nuovamente in un Club, ma non poi una volta di più di essere bevuto birra. “La musica era semplicemente orribile.”

Ma non è solo la commercializzazione di rosicchiato prima Corona di Berlino, il Partito-Immagine di spostamento da parte finanziariamente più forti inquilini è un altro Problema. Il famoso Club fetish “Kitkat”, ha annunciato la fine del 2019 essere Fatto per la posizione nel cuore – che non è stato il primo che ha dovuto fare modo.

Partito piccolo – è un male per Berlino

È la Festa metropoli, è un male, è un Problema economico per Berlino come un intero. Dall’inizio del nuovo Millennio, Berlino, pubblicizzato con lo Slogan “Povera ma sexy” e ha attirato una tale massa di turisti in città. E ora? Alla fine, solo i “Poveri” e “sexy” di sinistra?

Nel mese di giugno, il tasso di disoccupazione è salito al 2,7 per cento, più che in qualsiasi altro stato. Non 80 o il 90 per cento, come al solito, ma 10 o 20 per cento è la corrente di impiego della capacità in hotel. La situazione è “catastrofica”, ha riferito l’Associazione di Hotel e ristoranti nel mese di giugno. In nessun altra città tedesca, il crollo è stato così forte.

Parrucchiere Dennis ha abbastanza delle celebrazioni

250 Notturni, 150 milioni di euro di fatturato, di tre milioni di turisti – descrive uno studio del Senato, la Dimensione di cosa si parla. Nel corso di molti anni di 3,7 milioni di abitanti vivevano abbastanza bene la reputazione del Partito capitale. “E’ influenzato anche gli investimenti al di fuori del turismo”, dice l’urbanista e il giornalista David Koser. “Così è probabile che hanno giocato nella composizione della Tesla fabbrica alla periferia di Berlino, questa Immagine è un ruolo – dopo tutto, Berlino non è un classico dell’automobile posizione.”

Ospite Giovanni da metà temuto Male. Il Club, Ristoranti, bevande negozi e altri luoghi di industria del divertimento. Nella seconda metà dell’anno, ci si può aspettare un grande Busto-albero. Un messaggio che ha colpito alla fine di giugno come una bomba si adatta. Easyjet, la compagnia Aerea, il turismo è come nessun altro Partito, ha dimezzato la sua flotta a Berlino.

Guarda il Video 03:02 Condividere

Tesla, nello stato di Brandeburgo: è preceduto da

Facebook Twitter google+ invia Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3ewTo

Tesla, nello stato di Brandeburgo: è preceduto da

Contro l’allentamento, appena nata gruppo di Club operatori, ristoratori e culturale di persone parentesi graffe. Si fanno chiamare “Berlin”. Dal Senato chiedono sgravi fiscali. Si esegue enormi esistenza-la paura e la preoccupazione per la vita urbana a Berlino, è stato detto all’evento fondatore. Tra le altre cose, stanno chiamando da più parti, in luoghi pubblici, come Alexanderplatz, nel centro di Berlino, per consentire.

Un Revival di Frederick street?

Tuttavia, molte persone a Berlino per trovare la Parte cullo molto rilassante da ascoltare e riascoltare. La classificazione turistica. “Il Partito-il turismo è stato colpito in modo significativo nella struttura urbanistica dell’attuale quartieri residenziali”, dice Koser, “con un’alta percentuale di turistico-oriented di ristorazione, in ritardo di vendita negozi, appartamenti e Ostelli.” Con l’effetto di uno “spostamento della popolazione residente e l’industria del turismo”. A differenza di gentrification, nessun civile del distretto per essere creato, ma “in tutto e per tutto-il-orologio di quartiere, una vivace vita notturna”.

Forse la crisi ha, inoltre, aperto a nuovi modi per organizzare un po ‘ di cose nuove. Come una Possibilità di spostare la Festa-il turismo nelle aree residenziali, dice Koser. “Cioè, là dove egli appartiene e non si preoccupa: nel centro della città, in particolare nella zona di Friedrichstrasse, una volta di Berlino e Centrale quartiere dei divertimenti”.

Qual è la Friedrichstraße?

Infatti, la friedrichstrasse, è attualmente alla ricerca di un futuro. Dal disegno di un lusso per nulla. Molti negozi sono vuoti. A partire da agosto, il Senato vuole bloccare il traffico veicolare e per verificare se vi è una zona pedonale, porta più pubblico. Molti sono scettici.

“Non vedo – se la Corona è in crisi, la fine del Partito metropoli di Berlino”, dice Koser. “La necessità di un Partito in un grande contesto urbano c’è.”

In aggiunta, il “Potenziale innovativo non è ancora esaurito” a Berlino per un lungo periodo di tempo. Anche se già da più di 30 anni, formativo Tecno-cultura deve essere a dissolversi. Infine, essa era già a Berlino, in modo che solo spazio vuoto culturalmente stand Nuovo bot.