Maxi adesivo: “Il Mentale è la parte più difficile”

0
35

Per quasi quattro mesi Maxi colla era seduto pigramente a casa. Ora l’NBA inizia in precedenti circostanze. Nel DW-Intervista di adesivo sulla Corona, i rischi e il valore di un NBA parla di campionato.

DW: Maxi colla, la più lunga interruzione della loro carriera è finita. Si può andare a lavorare. Quanto grande è la gioia?

Maxi adesivo: ora sono in attesa della stagione che siamo in grado di continuare a giocare. Questo è meglio di quando mi sono seduto ancora a casa.

Sono volato su mercoledì dalle Corona-Hotspot in Texas nel Corona-Hotspot Florida. Dove si sente più sicuro?

È davvero brutto vedere come i Numeri di passare in Texas e Florida, al top. E, naturalmente, spero che non vi a volte è una curva scende. Adesso, Bar hanno fatto in Texas di nuovo, e Ristoranti che hanno ridotto le loro capacità. Che tramite Hotspot è ora di peggio? Penso che non fa alcuna differenza. Ma noi, i giocatori potranno vivere in una Bolla di Orlando (e Squadre NBA che allenarsi e giocare con il mondo esterno, isolato in tre Resort a Orlando/Anm. d. Red.) estremamente curata. Ci sono testati regolarmente. Così come un giocatore che è in grado di sentire almeno al sicuro qui.

Che cosa sono le vostre aspettative?

Per me, è importante che tutti e rimanere in buona salute. Si deve ricordare che abbiamo bisogno di iniziare adesso è la stagione di nuovo, con una leggermente più corto di preparazione rispetto al solito. Normalmente, ci si prepara per la preparazione. Questo ora è tutto un po ‘ limitata. Pertanto, è importante che ci prendiamo cura e formare adeguatamente. Chiaramente, abbiamo obiettivi come una squadra, hanno giocato fino all’interruzione di una solida stagione. Ora abbiamo otto partite fino all’inizio dei Playoff. Naturalmente sarebbe meglio se si potesse mettere un po ‘ meglio. Ma naturalmente sappiamo anche che il programma è relativamente pesante. Non ho mai partecipato a qualche Playoff NBA. Comunque sarà diverso nei Playoff rispetto al solito. Completo senza i Tifosi, questo è comunque strano. Ma nei Playoff bisogna guardare e poi davvero solo da gioco a gioco. Chi è sano e così via. Penso che, da quest’anno, può succedere di tutto.

La squadra di calcio della propria città, FC Dallas, era già di fronte a voi in Orlando e vuoi c’, come di altre 25 Squadre di Major League Soccer, la stagione. Tuttavia, dopo undici Corona casi, l’Associazione è stato escluso il lunedì dal torneo.

Abbiamo parlato prima della nostra partenza. Undici persone sono molto.

Ma i Dallas Mavericks sono l’FC Dallas?

No, fortunatamente non. Ho knock on wood. Fino ad ora abbiamo fatto un buon Lavoro. Non è possibile evitare che, naturalmente sempre al completo, che è stato infettato da qualche parte.

Quante volte vi è stato ancora testato?

Sette o otto volte, a Dallas. E poi subito dopo il nostro arrivo a Orlando, ancora una volta. Ora siamo isolati qui sulle nostre camere e attendere i risultati del test. Se sono in ordine, si deve allenarsi per iniziare.

La NBA ha creato un 113-pagina concetto di Igiene. Erano come un giocatore di leggere o hai altrimenti insight?

C’erano diverse conferenze telefoniche con l’NBA e i giocatori ‘ Unione. Alcuni erano di volontariato, altre obbligatorie. Nel volontariato Chiamate, è una questione di ciò che viene offerto a tutti noi a Orlando. In opzione obbligatoria per le regole e tutti i beni devono tenere, quello che abbiamo noi, a tema. È tutto solo un po ‘ diverso rispetto al solito. Tutti noi abbiamo camere singole, ottenere il nostro cibo in camera. Ci sono anche due Ristoranti dove si può ordinare. Ma non è così, che sei in giro normalmente, e poi scegliere un Ristorante. E ci sono, per esempio, la regola che ci è permesso di giocare una partita di ping pong non è un doppio. Non so, tuttavia, che cosa è supposto per essere la differenza quando si gioca a Basket, cinque contro Cinque. Ma la volete semplicemente per ridurre le possibilità che si possono infettare lontano dal basket.

Quanto si crede nel concetto?

Molto convinto. Penso che l’orologio è stato molto buono con noi. In questa Bolla di Orlando, ci si può sentire più sicuri quando lo shopping a Dallas.

Dal 2017 al 2019 insieme per i Mavericks attivo: colla (a destra) e la leggenda dell’NBA Dirk Nowitzki

Ora, noi sappiamo che non ci sono mai al cento per cento di sicurezza. Quanto grande stima del rischio residuo?

Un rischio residuo è sicuramente lì. La domanda è, se ci sono lacune, e se tutti i bastoni per le regole – così, se i giocatori di aderire o no.

Sapete se la Lega Basket con il torneo e il concetto è un modello per la NBA?

Penso che l’uno o l’altro è stato copiato. Naturalmente è stato in Germania, un telaio più piccolo. E la grande differenza è che la Florida ha un estremo Corona-Hotspot. Spero che tutto va bene. Ma non è possibile, ovviamente, limitare il tutto, o prevedere. Sarà anche per noi giocatori interessanti, come tutto questo funziona.

Quanti di voi hanno seguito il torneo di Monaco di baviera?

Per me, era perfetto, naturalmente. Io non riuscivo a vedere molti giochi come non mai. E l’ho fatto, naturalmente. Ho pensato che era piuttosto fresco per guardare di nuovo il Basket. E l’hanno fatto davvero buono. Penso che per alcuni spettatori e ‘ stato molto interessante ascoltare di più di ciò che accade sul campo, come i giocatori di parlare tra di loro.

Qual è il valore sportivo del torneo NBA?

La domanda che mi pongo per tutto il tempo. Se tutto è completamente giocato fino alla fine, è, in linea di principio, Sì, come un campionato in una stagione in cui alcuni giochi hanno cessato di esistere. I Playoff sono giocato come normale, in modo che il Sistema rimane completo. La più grande differenza è che è possibile mantenere il vostro vantaggio campo di casa con i tuoi Fan, come si farebbe in un normale Playoff hanno. Pertanto, ci sono un sacco di cose, in cui dico: ‘fare e ‘forse anche un po’ più difficile vincere il campionato.’ Penso, tuttavia, che il campionato può essere considerato come un normale campionato, e che l’importanza della stessa dovrebbe rimanere.

Quanto arriverà tra tutte queste circostanze particolari sulla Psiche dei giocatori?

Penso che la mente è la parte più difficile. Ora siamo isolati, più o meno, ogni quattro mesi a casa. Ora siamo isolati in Bolla completamente. Non ero in grado di visitare la mia famiglia un tempo, ora sarebbe stato normalmente in Germania. Certo, capiamo noi in Mavericks molto bene con l’altro e hanno anche un sacco di divertimento. Ma, naturalmente, si desidera vedere, a volte, di altre persone, i tuoi amici, la tua famiglia, per esempio. Ci sono cose peggiori, ma i contatti sociali con persone manca, in ogni caso, questa volta a Orlando.

L’Intervista è stata condotta da Heiko Oldörp

Massimiliano “Maxi” Kleber è un tedesco di Basket professionista che gioca per il 2017 per i Dallas Mavericks NBA (National Basketball Association), Il 28-Year-old si presenta come il suo ex compagno di squadra di Dirk Nowitzki da Würzburg, e già nell’estate del 2014, al suo debutto in tedesco uomini della squadra nazionale. Adesivo occupa la Posizione di Centro e di Potenza in Avanti. Ultimo, all’inizio, era a Dallas soprattutto i giocatori e che ha saputo media di 9.2 punti a partita.