Bolton: “Trump era geloso della XI e Putin è di questo mondo”

0
64

In un esclusivo DW Intervista, l’ex consigliere per la sicurezza a Donald trump, John Bolton, parla di “sfiducia” del Presidente degli stati UNITI per il suo ufficio e la sua fedeltà alla “big guy”, nel mondo della politica.

John Bolton (r.), pubblicato nel mese di giugno, un libro su suo tempo come Consigliere per la sicurezza Nazionale sotto Trump

Quattro mesi prima delle elezioni presidenziali negli stati UNITI, Donald Trump è nei sondaggi. Scontenti i Conservatori chiamare il Presidente Repubblicano di essere incompetenti e fanno contro di lui mobile. Si sottolinea la nascita di una nuova Corona-infezioni negli Stati Uniti, milioni di disoccupati nel paese, le proteste e le tensioni intorno al problema del razzismo, dopo l’uccisione di George Floyd. Quindi sei d’accordo con Joe Convenzione, Biden, il probabile Sfidante democratico Trionfi che come la sua inadeguatezza della leadership.

John Bolton, uno dei tre ex Nazionale consulenti della sicurezza sotto Trump, ha parlato di recente in DW mostra Zona di Conflitto con Moderatore Tim Sebastian sulle sue personali impressioni che egli ha acquisito durante questo periodo di tempo dal Presidente degli stati UNITI. Nel suo recente libro “La Stanza Dove È Successo”, firmato Bolton un quadro inquietante di Briscola: si tratta di dubbia infligge a chi ha il potere, la Trump ammirata e studiata da un Presidente che non la lettura di una volta, figuriamoci Materiale informativo e complesse questioni di sicurezza nazionale.

Guarda il Video 01:44 Condividere

Ex-consigliere deposita con Trump

Facebook Twitter google+ invia Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3e0rr

Ex-consigliere per la sicurezza, solleva gravi accuse contro Trump (18.06.2020)

Le lotte di potere interne alla casa Bianca descrive Bolton come parte di trump stile di leadership. “Penso che Trump è molto sospetto, non solo per la burocrazia, ma anche i suoi dipendenti.” Trump non ha capito “ancora, cosa significa essere Presidente degli Stati Uniti”.

Invidia a Putin e Xi

La domanda di Trionfi, di ammirazione per i dittatori si discosta da Bolton a DW Intervista. “Io non sono uno psicoterapeuta, mi analizzare le persone.” Dice però: “In qualche modo, Trump era geloso del Xi Jinpings, e Vladimir Putin. È toccato a lui parlare con il ‘grosso’. Si sa, i ‘ragazzo’ si incontrano e fanno Grandi tipi di cose. E ‘ stato così semplice, credo.”

Se Trump hanno paura di la russa, Presidente, chiede a Tim Sebastian. “Non credo che ha paura di lui”, dice Bolton – e mette in guardia contro l’Esagerazione. “C’è molto da criticare, ma quando la gente va al di là di ciò di cui hanno bisogno per la pratica critica, non solo rafforza i tuoi argomenti contro Trump. Si indebolisce. Ci sono molti dei suoi seguaci incoraggiati a dire che siamo vittime di un complotto.”

Ostruzione della giustizia era per Trump, un modo di vita, come scrive Bolton nel suo libro? “Io non sono un Procuratore,” dice Bolton, ma aveva informato il Ministro della giustizia e il consulente legale della casa Bianca sulle decisioni discutibili del Presidente.

Il Trump occhiata ai politici come Vladimir Putin (a destra) e il Presidente Cinese Xi Jinping ha detto Bolton DW

Oggi, meno Amsträger essere pronto a Briscola contraddire, l’ex consigliere per la sicurezza. “Il numero dei membri del governo che erano disposti a Briscola alcuni di questi problemi di sfida, è diminuita con il tempo”.

Con la critica di Briscola, o “virtù di segnalazione” – lingua inglese il neologismo che significa “la sua virtù, la sbandierarlo” – rendono facile trovare il Bolton. “Il compito dell’uomo è la Costituzione di fronte quando si ha a che fare con un Presidente, non è solo quello di dare voi stessi da virtuoso Pietäten un buon feeling, ma il fatto che si sta facendo la cosa Giusta.” Che non si desidera eseguire un comando, dovrebbe ritirare da un “responsabile passaggio”.

Russo premi per gli attacchi dell’esercito americano

Se pausibel era che Trump non era stato informato che spie russe avrebbe offerto i Talebani, una sorta di testa di soldi per l’uccisione di soldati Americani in Afghanistan, chiede DW relatore Sebastiano. “Mi ha sorpreso che il Presidente non è stato informato.” Sull’intelligenza risultati per il caso di Bolton non vuole parlare, ma dice di pensare che Trump hanno leggi per lui, preparato Materiale informativo a tutti.

“Durante il mio 17 mesi alla casa Bianca, ho visto alcuna prova che il Presidente di lui [il Presidente Quotidiana breve, i servizi di intelligence report, ndr. d. Red.] leggere”. Trump non era affatto come lui, anche la migliore-Persona informata crediti “del pianeta”, ha detto Bolton. “Nonostante le dichiarazioni di alcuni di Consulente per il Presidente che non si consuma così un sacco di informazioni di intelligence, come si deve.”

Trump ha voluto Corea del Nord-accordi

Sul suo Incontro con la Corea del Nord è il comandante supremo Kim Jong-un fa Trump non è stato preparato secondo la valutazione del Bolton appropriato. Il Presidente aveva solo l’obiettivo-driven, per la chiusura di eventuali accordi con Kim, dice Bolten nella Zona di Conflitto.

“Non credo che abbia capito quello che stava facendo. Penso che lui desiderava un accordo con la Corea del Nord per il programma di armi nucleari. Non penso che lui ha affrontato in modo adeguato il problema.”

Il vertice con Kim a Hanoi nel 2019 hai finito di Briscola prematuramente, perché temeva il potenziale danno politico di un “cattivo” accordo, Bolton. “Lui sapeva che avrebbe dovuto fare i conti con una violenta reazione politica degli Stati Uniti, se avrebbe accettato di esso.”

Kim Jong-un (l.) e Donald Trump al vertice in Vietnamita Hanoi nel mese di febbraio 2019

Trump è la sola messa a fuoco su un accordo era stato inquietante, ha detto Bolton. “Era quello che mi preoccupava di più. Che egli non ha affrontato la Corea del Nord o di altri argomenti, sulla base di filosofia, importante strategia o politica, ma solo sulla base di ciò che era politicamente vantaggioso.” Questo è normale in una certa misura, di tutti i politici, in modo da Bolton, ma con Trump, il fenomeno ha assunto proporzioni nuove.

“La differenza con la Briscola è alta: non è il solo fattore che determina le sue decisioni difficili domande. A volte mi sembrava di essere l’unico fattore che ha preso in considerazione.”

“Non è possibile scegliere i suoi alleati di sempre”

Dopo la caduta del “Washington Post”giornalista Jamal Khashoggi chiesto di 2018 in Ambasciata Saudita a Istanbul è stato ucciso e il cui corpo è stato smembrato in porta, difeso Bolton Trump. “Il Presidente ha deciso di stare con i Sauditi…a causa dell’importanza della relazione.” Putin ha detto Trump, i Russi erano pronti a fornire armi all’Arabia Saudita, non CI dovrebbe farlo.

Se questo è tutto quello che conte chiede a Sebastian: Che gli Stati Uniti potrebbe vendere più armi e che cosa questo significa per il popolo, il Regime Saudita sono soppresse.

Jamal Khashoggi 2014 a Manama, in Bahrain, è stato ucciso nel 2018 da parte dell’Arabia saudita di comando, brutale

“In un momento difficile, instabile parte del mondo non è possibile scegliere i suoi alleati di sempre”, rispose Bolton, e ha sottolineato che nessun governo aveva difeso un membro dell’uccisione di Arabia giornalisti. “Io non sono politici, è stato il Consigliere per la sicurezza Nazionale, la Sicurezza Nazionale”, ha aggiunto l’71-Anno-vecchio.

Impeachment: una critica dei Democratici

Bolton è sempre stato un Repubblicano, ha criticato i Democratici per il fallimento di un procedimento di impeachment in primavera. La strategia di concentrarsi esclusivamente sul rifiutato gli aiuti militari all’Ucraina, è stata una “cattiva condotta” dei Democratici, e hanno aggravato la Situazione. “Il modo in cui l’impeachment del procedimento ha portato, il tipo di partito, è stato il garante di un partito di risultato. E il risultato è stato che il Senato, Trump è stato assolto.”

Sulla questione del perché è andato con quello che sapeva già durante il procedimento per il Pubblico, che risponde a Bolton: “non È importante arrivare a un risultato?”

I Democratici sono “il risultato é garantito… Il modo principale per ottenere un Presidente da ufficio è attraverso le elezioni, non attraverso l’impeachment.”

La scelta, ha rappresentato per il Bolton, il popolo Americano è di nuovo in quattro mesi. “Mi fido del tuo giudizio.”