Ex-campionessa del mondo di Snowboard Alex Pullin annega mentre pesca subacquea

0
63

L’Australiano sport piange la scomparsa di Alex Pullin. Il due volte campione del mondo di snowboard cross, è stato recuperato sulla Gold Coast, nello stato Australiano del Queensland morti dal Pacifico.

“Giornata incredibile sull’oceano” si entusiasmò Alex, noto come “Chumpy”, Pullin una settimana fa su Instagram. “Le balene cantano e sfrecciano intorno a noi, io appendere fuori con la gente grande e portare un sacco di pesce per la settimana a casa con voi.” La foto mostra l’ex campione del mondo di snowboard cross con un arpione. Ora Pullin, è morto annegato mentre lancia da pesca nelle vicinanze di Palm Beach, nello stato del Queensland. Un snorkeler scoperto questo mercoledì senza vita sul fondo del mare. Pullin indossava pesi su di un nastro con il Piombo, ma non per la respirazione. Tentativi di rianimazione sono stati vani. Pullin ha 32 anni.

Il portabandiera a Sochi

Pullin è stato nel 2011 a La Molina, in Spagna, e il 2013 in Stoneham, in Canada, campione del mondo di snowboard cross. In entrambi gli anni, ha vinto anche la classifica di Coppa del mondo in questa disciplina.

Alex Pullin in azione alla Coppa del mondo di Snowboard Cross 2013 a Engelberg in Svizzera

Alla cerimonia di apertura dei giochi Olimpici del 2014 a Sochi, in Russia Pullin portato la bandiera della squadra Australiana. Anche in inverno a Vancouver nel 2010 e nel 2018 a Pyeongchang, stava giocando all’Inizio. I Giochi in Corea del Sud, aveva occupato il sesto posto. Pullin è stato anche al di là delle piste da sci, una figura abbagliante. Ha tenuto lezioni e realizzato con la sua Band “Chumpy e il Sunsetaroonies” la musica rock.

“Il Grande Carisma”

L’Australiano sport invernali comunità è “sconvolto e triste”, l’Associazione “la Neve Australia” di conoscenza. “Chumpy è stato un atleta, sia un Vincitore, così come in Alto,” ha detto Ian Chesterton, Chef de Mission della squadra Australiana in tutti e tre i Giochi Olimpici, dove Pullin hanno preso parte. “Aveva un grande Carisma che ha fatto di lui un leader.”

Il precedente femminile di Slalom sciatore Zali Steggall, che ha vinto nel 1998 in Giapponese di Nagano, con un Bronzo è il primo Australiano unica medaglia ai giochi Olimpici invernali, ha parlato su Twitter di “un giorno molto triste per Sport Australiani”.