Daniel Thioune come HSV-Trainer – storicamente rilevanti

0
46

Che di secondo livello, Hamburger SV Daniel Thioune ha portato, è una grande cosa. Non solo perché Thioune è un pioniere per il Nero allenatori, ma anche a causa di HSV molti allenatori di carriera, piuttosto chiuso iniziato.

L’Hamburger SV, forse il più grande gigante del calcio tedesco, è necessario ancora una stagione in 2. Lega di fame. Il club si sciolse dopo il rettilineo di nuovo fallito di risalita di allenatore Dieter Hecking è stata tutt’altro che una Sorpresa. Tuttavia, la scelta di Daniel Thioune per Heckings successore non era prevedibile necessariamente. Un tedesco nato in Nero è ora disponibile per le esigenze sportive di un’Associazione che, nonostante la sportiva turbolenze degli ultimi anni, è ancora un grande numero, responsabile.

Vissuto Diversità

“Se faccio questo, sarà di me, nessuno e nulla si ferma, nemmeno il colore della mia pelle”, ha detto Thioune scorso autunno, la rivista “amici 11”: “Ma a voi non fanno per me più facile, è già chiaro per me.” A quel tempo, ha allenato la seconda divisione lato VfL Osnabrück. HSV preso Thioune, perché le sue qualità di allenatore, non a causa del suo colore della pelle. Eppure, il suo impegno è un Segnale di un soggiorno, di una diversità. In un paese dove c’è un sacco di lip service nella lotta contro il razzismo, in cui questo si verifica ancora in Nero allenatore ancora eccezioni.

Dovrebbe Thioune riuscire a portare HSV torna nella prima di Campionato, avrebbe messo un grande punto esclamativo. Non solo a causa del suo colore della pelle, ma anche perché davanti a lui ci sono tanti allenatori hanno fallito. Il peso delle aspettative e il Potere del Consiglio di gestione e gli investitori – Hannes Lupo, Christian Titz, Bruno Labbadia, sono solo alcuni esempi sono riuscito. “Ho imparato che bisogna tener in vita ogni livello individuale e che è quindi forse un po’ di più a volte,” ha detto Thioune all’inizio del 2019 nel DW-Intervista: “Ma anche se il percorso è un po’ accidentato, so che posso ancora andare.”

HSV Direttore sportivo Jonas Boldt ha messo in chiaro che il club vuole rinnovare dall’interno verso l’esterno. E Thioune è destinato ad essere un fattore importante. “Le prospettive economiche non sono migliorate. Pertanto, è giunto il momento di trovare altre soluzioni creative”, ha detto Boldt all’idea Thiounes.

Persone catcher

Thioune è il quarto HSV allenatore entro due anni. Molti prima di lui hanno venire con grandi idee per il club tradizionale sul fiume Elba, e poi picchiato e con la testa china di nuovo a sinistra. In caso di Thioune, poteva avere un epilogo diverso. Egli è considerato come un “la gente catcher”, come uno di Liverpool tedesco allenatore Jürgen Klopp. Alla sua prima conferenza stampa come HSV allenatore Thioune ha parlato di umiltà, empatia, e la volontà di imparare dagli errori: “l’obiettivo di umiltà è appropriato. Noi non raggiungere gli obiettivi Parlando. Non vogliamo.” Questo può sembrare allegmein luoghi, ma Thiounes spettacoli passato che significa quello che dice. Il suo linguaggio riflette il suo lavoro. In combinazione con una efficace e di successo stile di gioco, questo può fare la differenza per i suoi predecessori.

Thiounes più grande successo come allenatore: l’ascesa e con Osnabrück nel 2. Lega 2019

Thioune ha portato finanziariamente modesto stabilito VfL Osnabrück nella seconda di Campionato e c’è uno spazio sicuro per il centrocampo. Impressionante, soprattutto la coscienza di sé, si era verificato con la squadra della scorsa stagione. E lui ha dimostrato di essere in grado di giocare a rispondere in modo flessibile alle situazioni. Nella promozione stagione 2018/19 Osnabrück ripetuto residui, e fissata alla fine di una serie di sette Vittorie in anticipo il Biglietto per il 2. Bundesliga. Con Thioune anche essere un Co-Trainer, Merlin Polzin va per l’HSV. Il 29-Year-old è considerato uno dei il più grande allenatore di talenti in Germania. Sia l’amore che l’veloce, verticale di gioco, che era visto negli ultimi anni, HSV raramente. “Dobbiamo essere brutale lavoro contro la Palla”, che Thioune alla conferenza stampa di Amburgo, si sa.

Usato per prendere gli ostacoli

Se lui è un allenatore è appena HSV-sulla linea laterale, Thioune potrebbe guardare indietro il tatuaggio sul suo avambraccio sinistro, una citazione dal film “La ricerca della felicità” con Will Smith: “non lasciare mai che qualcuno dirà, che non si può fare qualcosa!” (Lascia che si, mai da qualcuno dirà che non è possibile fare qualcosa!). Come un Nero che è cresciuto in Germania Thioune ha superato più ostacoli rispetto a molti altri. Come giocatore, è riuscito a farlo senza un’Accademia giovanile visitato in ambito professionale, dove ha disputato un totale di 126 partite di Campionato per il VfL Osnabrück e LR Ahlen migliori. Come allenatore, ha lavorato in Osnabrück nel campo della gioventù, fino a quando egli è stato Allenatore della prima squadra. E ora lui è il capo allenatore dell’HSV. Perché non dovrebbe riuscire, a prendere l’Hamburger ostacolo?