Più di moda: Helmut Newton, il Brutto e Il Bello

0
34

Egli è stato uno dei più popolari fotografi del secolo scorso, ma anche uno dei più controversi. Regista Gero von Boehm nel DW-intervista sulla sua Helmut Newton-Film.

Helmut Newton foto hanno sempre raccontato storie

“Il bruto e la Bella” era il nome di un famoso Melodramma da Vincente Minelli dal 1950. Ha offerto uno sguardo dietro le Quinte di Hollywood, ha raccontato storie di gloria e la caduta, il Glamour e le Stelle. Kirk Douglas e Lana Turner giocato i ruoli principali. In Germania, il Film è venuto sotto il titolo di “città delle illusioni” nel cinema.

Se un Regista Gero von Boehm il suo Film-ritratto di circa il famoso fotografo Helmut Newton, questo titolo “Il bruto e la Bella” è stato dato, poi, naturalmente, questa non è una coincidenza. La documentazione permette uno sguardo dietro le Quinte del mondo della moda, mostra il mondo dei Ricchi e famosi – come Newton prese con la sua di fronte alla lente della fotocamera.

Helmut Newton-il film: in anteprima mondiale al Potsdamer Platz

Originale premiere al Tribeca Film Festival di New York nel mese di aprile ha dovuto essere annullata a causa di Corona. Ora Helmut Newton – Il bruto e la Bella “festeggia” a 8. Luglio, a Potsdamer Platz, in anteprima mondiale, prima che il Film esce con un giorno di ritardo al cinema.

Fisso i suoi modelli per le macchine fotografiche: Helmut Newton

1920 nato a Berlino Newton, 2004 in un incidente d’auto a Los Angeles è morto, speso un sacco di tempo a Hollywood. Amava la metropoli Americana, sulla costa Occidentale, trascorsa nella “città delle illusioni” ogni anno, per molti mesi. Ma ciò che è veramente nascosto dietro il titolo del suo film, abbiamo voluto sapere. “Alcuni dei quali Helmut Newton in mostra a noi, potrebbe essere un Cattivo o Male dovrebbe essere,” dice von Boehm: “ha spesso raccontato storie, dietro i cui segreti sono bloccati, o dove si può pensare che solo perché qualcosa di Terribile è accaduto. È in bagno.”

Newton Nudi femminili sono stati oggetto di critiche

Ma c’è qualcos’altro, che cosa si intende con bagno e porta alla controversia su questi fotografi è ancora. La teoria di Newton è stato a volte molto controverso. Il suo sguardo sul corpo della donna – Newton fu in primo luogo un fotografo di moda, non sono caduti tutti. Inoltre, perché il maestro aveva i suoi modelli spesso nudo davanti alla telecamera in posa.

“Egli è stato, per molti, naturalmente, un Cattivo Ragazzo o un Bambino Cattivo, come sua moglie lo chiamavano sempre”, racconta la storia di Boehm nel DW-intervista: “era sicuramente un Anarchico. Molto di ciò che era nella fotografia di moda, lui si è girato completamente ed eseguire. Per molti era dunque così male.”

Regista Gero von Boehm ha portato molti ex Newton-modelli davanti alla sua macchina fotografica a pellicola, ecco Grace Jones

E “Il Bello”? Perché la risposta è più semplice. Così, le donne non erano destinati a essere, ha intervistato per il suo Film: Isabella Rossellini, Charlotte Rampling, Anna Wintour, Grace Jones, Nadja Auermann, Claudia Schiffer, Marianne Faithfull, dimenticare Newton da moglie, June Browne. Tutte le arrivò davanti alla cinepresa, si ricorda il fotografo la cui personalità e il lavoro.

Susan Sontag e Alice Schwarzer criticato Newton

Ancora una volta, torna a feroci scontri che ha imperversato per Newton in modo graduale. La donna nella foto dei fotografi è stato un po ‘ un cliché, e a volte umiliante – così le accuse erano. Negli USA, Susan Sontag, è stato uno dei più importanti Critici della sua opera, il Film mostra questo. In Germania, Alice ha preso la Nera – che non si verifica nel Film – Newton Nudi dipinti in modo critico.

Nel caso di alcuni di Newton-motivi, una varietà di interpretazioni possibili sono: “il pollo”, 1994

Il lavoro di questi fotografi di essere, oggi, in tempi di #MeToo, ancora opportuno? Foto di un vecchio uomo bianco che ha fotografato giovani donne nude? “Bisogna vedere Newton nel contesto del tempo in cui queste immagini emerse”, dice Gero von Boehm: “Nel 1970, c’è stata la Rivoluzione sessuale, che fu di Newton, grande tempo, la fine del 1960 e l’inizio del 1970: Il corpo nudo era non è più un tabù.” Questo è parallelo a qualsiasi altro sviluppo accadere: “Con una vera e propria Rivoluzione nella fotografia di moda, che all’epoca aveva tutti aspettando.”

Newton led la fotografia di moda per nuovi Lidi

Gero von Boehm ricorda: “tutto era così bello e dolce, in modo innocuo, e, naturalmente, anche grande, con Richard Avedon, Irving Penn, minimalista, splendidamente illuminato.” Poi però mi basta passare a qualcosa”, cioè la provocazione. Dal momento che tutti erano in realtà in favore di essa.” Che sarebbe meglio utilizzare come Helmut Newton? “Era il più Ricercate, con il modo in cui ha fotografato le donne”, dice von Boehm.

Charlotte Rampling

È necessario rendere più “chiaro che le donne hanno fatto di tutto volontario, mai obbligato nessuno a essere fotografato,” dice il Direttore. Per alcuni, in modo da Boehm, è stato anche un atto di liberazione. Per la giovane Charlotte Rampling, per esempio, il Newton, nel 1973, fotografato, reso così famosa: “Helmut mi ha dato un’immensa forza interiore, e che avrebbe fatto queste foto di me sulla Scrivania (foto di Rampling su un tavolo in un erotico di Posa, A. d. R.) non è stato effettuato, quindi tutta la mia carriera sarebbero andate diversamente”, dice Rampling nel Film. Un anno dopo la foto, l’attrice ha il ruolo nello scandalo del film “Il portiere di notte” – è un mondo in carriera.

Marianne Faithfull: la fotografia di Nudo come un atto di liberazione

Von Boehm, la cantante Marianne Faithfull ha annunciato. Nel film, a raccontare di come il fotografo la tua auto nuova-avere fede respirato. Faithfull è stata sollevata in un rigoroso Cattolica. “Helmut Newton fu liberata dalla pruderie, che ha ricevuto da suore Cattoliche instillato,” dice Faithfull.

Newton ha promosso alcune di carriera. Inoltre, perché ha fotografato le donne di forte personalità: “Egli ci mostra che le donne che sono così forti, non hanno davvero bisogno di Haute-Couture. Si sono anche nudo forte. E che è grande. E grandi che si sono seduti lì nudo. Con queste cose, ha sempre avuto”, dice von Boehm.

Giocato con il sesso Helmut Newton rotoli: nell’anno 1987

E come è il caso con Leni Riefenstahl. Il Regista, che ha compiuto durante il periodo Nazista della propaganda funziona, ha coniato il fotografo Helmut Newton. “Ha negato il mai – perché dovrebbe?”, ha chiesto di Boehm: “Lui mi ha detto per la prima Volta (nel Film, per far luce su A. d. R.), che le immagini di Leni Riefenstahl, che ha avuto un effetto: il tipo, l’ombra, la pone di parte. Tutto questo ha lavorato su di lui.”

Helmut Newton di un servizio fotografico di gioco con i sessi

Tuttavia, tali dichiarazioni sono messi nella prospettiva del Film, che “Il bruto e la Bella” si presta anche la profondità concettuale. Perché la conseguenza, Helmut Newton (che era Ebreo), è stata la Riefenstahl, ovviamente porta fuori strada. Gero von Boehm è citato nell’intervista, l’attrice Isabella Rossellini, fotografato Newton diverse volte, e che si manifesta nel Film è anche critico della Stella-fotografi: Isabella Rossellini dice: “Helmut Newton ha fotografato le donne come Leni Riefenstahl uomini fotografati. Perché il tutto scorre di nuovo insieme in qualche modo. Lui gioca con il Cue, con fusioni tra uomini e donne. Egli è a volte detto, gli uomini hanno la stessa quota femminile così come le donne, ha visto una certa fusione tra i sessi.”

A questo proposito, si potrebbe interpretare il fotografo Helmut Newton come un artista visionario. Oggi, nell’era di aumentare la diversità di genere e di genere di discussione, molti dei suoi modelli moderni – dopo tutto, essi combinano le quote femminili e maschili.