Chanel, Dior e co.: sfilate di moda andare online

0
47

Gli ultimi modelli di Chanel e Dior dal Divano per ammirare: in tempi di Corona, il futuro di Haute Couture? L’industria è scettico.

Nel mese di febbraio, questi Modelli sono stati in passerella

In realtà, Sì, effettivamente, la casa di moda Chanel ha voluto presentare la sua ultima collezione vacanza sulla soleggiata isola italiana di Capri, tuttavia, Corona ha fatto il Francese un dash attraverso il disegno di legge. Prima di pandemia, il Designer di tutte le maggiori case di moda e il loro entourage e tonnellate di Attrezzature pesanti sono stati spostati di sicurezza dalla Settimana della Moda per la Settimana della Moda, ma questa volta è tutto diverso. Non più clic telecamere della stampa, dei fotografi, non personaggi dello show business e non il denaro nobiltà nella prima riga, invece, i Modelli di passeggiare virtualmente sulla schermata home. Anche la settimana dell’Haute Couture di Parigi, evento Clou del settore e le più antiche sfilata di Moda di tutti.

Haute Couture orologio di un’ora

Ogni ora può essere cliccato sul sito, un nuovo Video ogni Volta che una diversa Etichetta presenta la sua ultima collezione. Ha aperto la settimana della moda francese, il 6 maggio. Luglio tramite un video messaggio da parte di Naomi Campbell. La Top model ha presentato, tuttavia, non è il disegno del vestito, ma in una semplice T-Shirt nera con la scritta” “Fenomenale Nero”.

Naomi Campell dà il discorso di apertura

Rilassata il 50-Anno-vecchio seduto in un lussuoso salotto sul Divano, citato Nelson Mandela e il Nero di Vite contano movimento, e le chiamate per le minoranze di tutti i paesi e le culture nel dibattito sulla sostenibilità includono: “dipende da noi, dipende da voi. Agire senza visione è una perdita di tempo, ma se dovessimo implementare visioni, siamo in grado di cambiare il mondo. Il tempo è maturo per una più equa del settore. Si comincia attualmente, in Francia…Grazie.”

Naomi Campbell chiamate per la sostenibilità nel settore della moda

La sostenibilità dei lavoratori sfruttati in Bangladesh o in India sembra promettente e si adatta alla Haute Couture. Perché non ci sarà prodotta in massa all’Inizio, ma di un sofisticato pezzo di design per l’altro è solo.

Chanel foto carta da Parati rispetto Dior bosco incantato

Questo tempo è online il fashion makers presenti in rete in modi molto diversi. Chanel imitato nella sua Clip con carta da Parati foto, e una storica veranda ringhiere-dummy atmosfera Mediterranea, accompagnata dalla comparsa di Modelli da un accattivante electro-beat. Nel Video per l’inverno, la moda, è ancora Spartan: Prima il bianco lattiginoso Sfondo delle volte l’altro Modello in Posa giri tempo.

Dior è stato più pensiero – e a 14 minuti di film in più la sensazione di essere in una favola su fate e spiriti della foresta atterrato rispetto ad una sfilata di moda. C’è un mare di nuotare vergine con una coda di pesce alla psichedelica suoni di cristallo chiaro il motivo di un fiume, su una riva, amoreggiare tra le Felci e muschio verde, alcune delle sirene. E in mezzo a questo Idillio di due giovani uomini di indossare in vecchio stile fattorino uniformi, una scatola come un disordine attraverso la foresta incantata. Come si apre la scatola, si nascondono in un forte miniatura cutter abiti bambole con un Design esclusivo. Dal momento che solo gli elfi non rompere il vostro amore per il gioco con il Fauno, una scultura in marmo che prende vita e si sviluppa l’opportunità di una Mano per un modello. Alla fine di tutti i mistici esseri in questo mondo di sogno sono ri-vestito di Dior, naturalmente.

Le sostanze sono state scarse

Nella Clip del designer russo Ulyana Sergeenko frese sono indicate sul lavoro, la meticolosa cucitura per una cucitura tra di loro in serie e Modelli, che si moltiplicano grazie ai Trucchi tecnici, e poi all’improvviso, il lato di inclinazione. Gli Italiani Giambattista Valli si basa su close-UP di Dettagli alla moda, mentre Daniel Roseberry, direttore creativo della Maison Schiaparelli, nella Clip su una panchina di un Parco e di un Immaginario collezione di record. Perché Corona, infatti, quest’anno niente di nuovo.

Forse è perché in questo momento a causa del blocco downs, il fornitore aggiunto catene, tessuti e filati a volte erano scarse, e i progettisti non si può sempre al Massimo. Estrema Finezza è ancora in disegni di moda che hanno reso online. Questa è la Haute Couture di non colpevolezza.

Alla prossima Clip da Maurizio Galante. Il suo Modello indossa per primo, anche un protettivo visiera, prima si procede quindi in un fluente abito, maestoso e solitario giù da una rampa di scale e la moda-savvy Utente sul computer Portatile in bianco e casa, dove Tutto si svolge, la fotocamera padelle lontano dalla finestra, sui tetti di Parigi.

Dal vivo è diverso

Anche nel sesto o settimo Video della scintilla non piace saltare sul Divano a casa davvero. È l’emozione, il potere in tempi normali, il Set è mancante, non è l’ambiente trasuda da ogni Poro della Haute Couture è mancante. È l’applauso, e la discussione del pubblico circa i nuovi modelli è mancante.

Il fashion designer sanno, soprattutto perché la maggior parte delle case si basano sul contatto diretto con il cliente e che è il motivo per cui tutti vogliono il più rapidamente possibile, ritornare alla normalità: “spero di poter tornare in ottobre, passerella”, ha detto Chanel CEO Bruno Pavlovsky al giornale, “Women’s Wear Daily”, che in ambienti professionali come la Bibbia della moda, è vero. Una sfilata di moda è ancora il modo migliore per raccontare una collezione, ed è enormemente importante per la successiva vendita nel Negozio. E Dior amministratore delegato Pietro Beccari ha sottolineato che nulla può sostituire le emozioni che si presentano durante un Live Show: “non C’è elettricità nell’aria… che è il Motivo per cui credo che ci sarà sempre Spettacoli dal Vivo.” Tuttavia, in questi tempi difficili, l’industria ha voluto, con l’Online, un segno di rinascita.

Dior Pietro Beccari, il crepitio è mancante alla fine dell’elettricità di Spettacoli dal Vivo

Promessa di sostenibilità redento

Dopo tutto: Naomi Campbell appello per una maggiore sostenibilità nel discorso di apertura si è avverato, e già. Che cosa potrebbe essere più gentile con l’ambiente come un insieme solo il potere di volare, nessuno deve?

Come ha detto il Direttore creativo di Gucci, ma l’altro giorno? “Ho intenzione di dire addio al trito Rituale stagionale in Mostra per trovare un nuovo ritmo che è più di mia vena creativa.”