Tutto il mondo montagne di rifiuti elettronici crescere

0
37

Più di apparecchi elettrici e di andare alla discarica, e con loro, di preziose materie prime è un Problema enorme per l’ambiente e il clima. Precedenti soluzioni di Riciclaggio non sono sufficienti. Per risolvere il Problema, è necessario pensare di nuovo di zecca.

Prendete una mappa del mondo e colori regioni in cui in particolare un sacco di elettronica di rifiuti pro capite è prodotto, poi si fa scuro in Europa, Nord America, Australia e nuova Zelanda. Per NOI Americani un po ‘ più di 19 chilogrammi di rifiuti elettronici, un tedesco, quasi 23, e su un norvegese più di 28 chili caduto l’anno scorso nella sezionale.

2019 tutti artificiali in tutto il mondo di circa 53 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici, composto di vecchi telefoni cellulari, Pc, frigoriferi o di impianti fotovoltaici. Un peso pari a 5300 Eifel torri. L’ultimo studio sui rifiuti elettronici (Globale di E-Waste Monitor-2020), che è stato creato, tra le altre cose, dell’Università delle Nazioni Unite.

Anche se i proprietari dei loro dispositivi desidera essere los – inutile non si sono ancora. Nelle viscere di materiali come Oro, argento, platino, rame, ferro o di terre rare si trovano spesso con un valore stimato di 57 miliardi di dollari.

A prima vista, triciclo elettrico – secondo un mucchio di ingredienti preziosi

Insufficiente Riciclaggio dannosi per la salute, l’ambiente e il clima

Tuttavia, sono stati raccolti lo scorso anno, meno di un quinto di questa montagna di Spazzatura riciclata. Il Resto finito da qualche altra parte. Parte i normali rifiuti domestici, dove si è depositato o bruciato. Nelle mani di commercianti, per rendere la vecchia attrezzatura adatta e, nei paesi di vendere, il medio o basso livello di reddito.

Una notevole quantità di rifiuti elettronici (tra i sette e il 20%) viene esportato illegalmente o sotto forma di riutilizzo, o sotto il pretesto che si trattava di scarto. I vecchi dispositivi, quindi in discariche abusive o incontrollate discariche di rifiuti in Europa Orientale, dell’Asia o dell’Africa. Ci sono prese spesso a parte e bruciato, e con le mani nude, senza misure di protezione.

Il secondo è per la salute delle persone e per l’ambiente e il clima è disastrosa. Perché oltre ai preziosi materiali provenienti da dispositivi elettronici, è anche altamente tossico e dannoso per l’ambiente sostanze. Nel complesso, il global electronic montagna di rifiuti contiene circa 50 tonnellate di mercurio, a 71.000 tonnellate di ritardanti di fiamma bromurati e 98 milioni di tonnellate di CO2 Equivalenti, secondo lo studio.

Se si esclude la di apparecchi elettrici e di prestare attenzione derivanti fumi tossici. Il lavoro non vi è alcuna protezione su questo cumulo di rifiuti in Ghana

E-montagna di rifiuti continuerà a crescere

Di tutta la spazzatura del mondo, montagne a crescere con l’electro-rottami è il più veloce. “La quantità di rifiuti elettronici è cresciuta negli ultimi cinque anni, tre volte più veloce rispetto alla popolazione mondiale e il 13 per cento più veloce rispetto al prodotto interno lordo di tutti gli Stati”, dice Antonis Mavropoulos, Presidente dell’International Solid Waste Association.

“Vediamo una crescente classe media in molti paesi del mondo, che sono stati alcuni anni fa, e veramente tipico dei paesi in via di sviluppo. E qui c’è una grande domanda repressa”, dice Rüdiger Kühr. È co-autore del Global E-Waste Monitor 2019, e Direttore del programma sostenibile cicli presso l’Università delle Nazioni Unite in Europa.

Inoltre, sempre più dispositivi sarebbe elettrificate, in modo Kühr. Che vanno dalle automobili, biciclette, giochi da tavolo. E più e più potente Smartphone e computer, a spingere sempre più brevi intervalli di vecchi prodotti dal mercato. Come risultato, il global e-volume dei rifiuti che potrebbe aumentare entro il 2030 di oltre 74 milioni di tonnellate, si stima Globale di E-Waste Monitor.

La consapevolezza tra i consumatori è mancante

Per l’ambiente e il clima e per la salute di molte persone, un Disastro minaccia. In questo caso, non dovrebbe essere così. “Il Riciclatore poteva avvicinarsi a un tasso di riciclo di quasi il 100 per cento”, dice Kühr. Tuttavia, è stato anche in Europa, dove si è voluto raccogliere nel 2019, in realtà, il 65 per cento di impianti elettrici di scarto, infatti, solo il 42 per cento viene riciclato.

In Germania, per esempio, i rifiuti elettronici non saranno raccolti, ma deve essere portato dai consumatori ai punti di raccolta. È ci dovrebbe essere un sacco di auto-iniziativa? Kühr sospetta, i consumatori, la consapevolezza che manca, molto semplicemente, che dovrebbe smaltire i suoi rifiuti elettronici separatamente. Molto semplicemente scomparire nei cassetti, in soffitta o in terra di semplicemente insieme ai normali rifiuti domestici.

Nuovi sistemi di circolazione

“È necessario pensare a nuovi sistemi economici”, dice Kühr. Un approccio potrebbe essere che i consumatori di acquistare i prodotti in sé, ma solo il Servizio che il prodotto offre. Il dispositivo rimarrà di proprietà del costruttore. Sarebbe l’interesse di fornire ai propri clienti il miglior Servizio e i dispositivi necessari, in modo che anche le innovazioni più. Ma aveva anche l’interesse per il design dei suoi prodotti molto più abile, in modo che si può riparare e riciclare meglio, così Kühr.

Tali offerte già esistenti. Così, per esempio, telefoni cellulari, o copiare le macchine sono messe a disposizione di consumatori e di nuovo se il consumatore vuole un Servizio diverso.

Riciclo, come la pubblicità del prodotto

Inoltre, Kühr chiama: “Dobbiamo chiedere attivo che le società possono indicare in che modo ecologico i loro prodotti sono, quanto è alto il tasso di riciclo dei dispositivi, la misura in cui il Materiale deve essere utilizzato per nuovi prodotti, riciclati e simili.” Queste informazioni di sfondo potrebbe arrivare da qualche parte, non è stato usato, ma come argomenti di vendita.

“Trovo sorprendente, soprattutto nella discussione sui cambiamenti climatici nel settore automotive o aerospaziale industria pubblicizzare ora con clima amichevole iniziative, è che qualcosa nell’industria elettronica ed elettrica è un non-problema”, dice Kühr.