6 Consigli per Organizzare il Vostro iPhone Apps

0
103
BigTunaOnline/Shutterstock

Organizza il tuo iPhone o iPad schermo di Casa può essere un’esperienza spiacevole. Anche se si dispone di un layout in mente, Apple approccio rigido per la posizione dell’icona può essere imprecisa e frustrante.

Fortunatamente, Apple iOS 14 aggiornamento fa la schermata iniziale molto meglio di quest’anno. Nel frattempo, però, qui sono alcuni suggerimenti per organizzare le tue applicazioni e rendere la schermata iniziale di un più funzionale.

Come Organizzare la Vostra Schermata Home

Per riorganizzare le icone delle applicazioni nella schermata Home, toccare e tenere premuto fino a quando tutte le icone iniziano a traballare. È anche possibile toccare e tenere premuto, quindi tocca “Modifica Home” nel menu che appare.

Quindi, inizia a trascinare le icone in qualsiasi punto della schermata Home.

Il trascinamento di un app per il bordo sinistro o destro, si sposterà alla precedente o successiva schermata. A volte, questo accade quando non si vuole, però. Altre volte, avrai bisogno di librarsi per un secondo, prima che il vostro iPhone interruttori di schermi di Casa.

È possibile creare cartelle trascinando un app e tenendo premuto su di un’altra per un secondo. Mentre le applicazioni sono oscillazione, è possibile rinominare le cartelle toccando su di loro, e quindi toccare il testo. È inoltre possibile utilizzare emoji nella cartella etichette, se si desidera.

Trascinando le icone in giro per lo schermo, uno alla volta, può essere che richiede tempo e frustrante. Fortunatamente, è possibile selezionare più icone contemporaneamente e deposito tutti su uno schermo o in una cartella. Mentre le icone sono oscillazione, afferrare un app con un dito. Quindi (sempre tenendo l’app), tocca diversi l’uno con l’altro dito. È possibile impilare più applicazioni questo modo per accelerare il processo di organizzazione.

Quando hai finito di organizzare, passare il dito verso l’alto dalla parte inferiore (iPhone X o versione successiva) o premere il tasto Home (iPhone 8 orSE2) per rendere l’app di smettere di oscillazione. Se in un qualsiasi momento si desidera tornare a Mela stock di iOS organizzazione, vai a Impostazioni > Generali > ripristina > ripristina Layout della Schermata Home.

CORRELATI: Come iOS 14 Sta per Trasformare il Vostro iPhone Home Screen

Mettere Importanti Applicazioni nella Prima Schermata Home

Non è necessario riempire un’intera schermata iniziale prima di passare alla successiva. Questo è un altro modo utile per creare divisioni tra i vari tipi di applicazioni. Per esempio, si possono mettere le applicazioni che si utilizzano più spesso nel Dock, e tutti i rimanenti quelli sulla schermata Home.

Ogni volta che si sblocca il dispositivo, la schermata iniziale è la prima cosa che si vede. Si può fare la maggior parte di questo spazio, mettendo le applicazioni che si desidera essere in grado di accedere rapidamente alla prima schermata.

Se si preferisce un look più pulito, considerare di non riempire la schermata completamente. Cartelle di prendere tempo per aprire e scorrere, quindi potrebbe essere meglio di quelli sulla seconda schermata iniziale.

Si Può Mettere le Cartelle nella Dock

Un modo per rendere il Dock più utile è quello di mettere una cartella in esso. Si può anche riempire la Dock con le cartelle, se si vuole, ma che probabilmente non è il più sapiente uso dello spazio. La maggior parte delle persone si basano sul Dock, inconsciamente, per accedere ad applicazioni come Messaggi, Safari o Mail. Se trovate questa limitazione, però, creare una cartella.

Ora avrete accesso a queste applicazioni, indipendentemente dalla schermata iniziale che si sta sfogliando. Cartelle consente di visualizzare nove applicazioni in una volta, quindi, l’aggiunta di una possibile aumentare il Dock capacità da quattro applicazioni a 12 con la pena solo essere un’ulteriore toccare.

Organizzare le Cartelle dal Tipo di Applicazione

Il modo più ovvio per organizzare le app, è quella di dividere il loro scopo in cartelle. Quante cartelle è necessario dipende dal numero di applicazioni che si hanno, quello che fanno, e come spesso vi si accede.

Creare il vostro proprio sistema di organizzazione su misura per il vostro flusso di lavoro di lavoro migliori. Guardare le tue app e capire come è possibile raggrupparli in modo sensato e pratico modi.

Per esempio, si potrebbe avere un sano colorare abitudine e un paio di mindfulness app. È possibile raggruppare tutti insieme in una cartella denominata “Salute”. Tuttavia, non avrebbe più senso creare un “Libri da Colorare” cartella, in modo da non dover scorrere estranei app quando si desidera colore.

Allo stesso modo, se si fa musica sul vostro iPhone, si potrebbe desiderare di separare il vostro sintetizzatori dal vostro drum machine. Se le etichette sono troppo ampi, si fa trovare le cose difficili, quando hai bisogno di loro.

IOS 14 aggiornamento, che è previsto per essere rilasciato nell’autunno di quest’anno, sarà caratterizzato da una “App Library” che dispone automaticamente le app in questo modo. Fino ad allora, l’organizzazione li sta a voi.

Organizzare le Cartelle sulla Base di Azioni

Si possono ulteriormente classificare le app in base alle azioni che consentono di eseguire. Alcuni comuni cartella etichette con questo sistema di organizzazione potrebbe includere “Chat” “Ricerca” o “Gioca”.

Se non trovi etichette generiche come “Fotografia” o “Lavoro” molto utile, dare a questo un colpo, invece. È inoltre possibile utilizzare emoji per indicare azioni, come ce n’è uno per appena circa tutto.

Organizzare In Ordine Alfabetico

Organizzare le app in ordine alfabetico è un’altra opzione. È possibile farlo molto facilmente reimpostare la Home screen—vai a Impostazioni > Generali > ripristina > ripristina Layout della Schermata Home. Stock apps apparirà sulla prima schermata iniziale, ma tutto il resto saranno elencati in ordine alfabetico. È possibile ripristinare in qualsiasi momento per riorganizzare le cose.

Come cartelle su iOS non hanno un limite rigido su applicazioni, è anche possibile organizzarle in ordine alfabetico all’interno di cartelle. Stesso come organizzare le app in base al tipo, però, è importante non creare una barriera mettendo centinaia di applicazioni in una cartella.

La cosa migliore di questo metodo è che non devi pensare a quello che un’app per trovare. Dovete solo sapere il Airbnb app è in “A-C” cartella, mentre Strava è giù in “M-S” cartella.

Organizzare le Icone delle applicazioni in base al Colore

Probabilmente già associare le tue applicazioni preferite con il colore delle loro icone. Quando siete alla ricerca di Evernote, si potrebbe essere alla ricerca di un rettangolo bianco e un blob verde. App di Strava e Twitter sono facili da trovare, perché la loro forte, vibrante di branding si distingue, anche in una Casa ingombra schermo.

Il raggruppamento di apps per il colore non è per tutti. Si tratta prevalentemente di un’opzione per le applicazioni che si sceglie di non tenere in cartelle. Inoltre, funziona bene solo per quelli che si utilizzano più spesso.

Una torsione su questo approccio sarebbe quello di farlo per cartella, colorati emojis a significare che le app appartengono in quella cartella. Ci sono cerchi, quadrati, e il cuore in vari colori, a simboli, sezione di emoji-selettore.

Utilizzare Spotlight Invece di Icone di App

Il miglior approccio per l’organizzazione delle app è quello di evitare del tutto. È possibile trovare qualsiasi app in modo rapido ed efficiente semplicemente digitando le prime lettere del suo nome sotto i Riflettori del motore di ricerca.

Per farlo tirare giù la Casa schermo per visualizzare la barra di ricerca. Iniziare a digitare, quindi toccare l’applicazione quando appare nei risultati qui sotto. Si può anche prendere un ulteriore passo avanti e la ricerca di dati all’interno di applicazioni come Evernote note o documenti Google.

Questo è di gran lunga il modo più veloce per interagire con le applicazioni al di fuori del Dock o primaria schermata Home. È possibile cercare per categorie di applicazioni (come “giochi”), le impostazioni di pannelli, persone, notizie, podcast, musica, preferiti di Safari o di storia, e molto di più.

È possibile anche la ricerca web, App Store, Mappe e Siri direttamente, digitando la ricerca, lo scorrimento nella parte inferiore dell’elenco, quindi scegliere una delle opzioni disponibili. Per ottenere i migliori risultati, è anche possibile personalizzare completamente la ricerca Spotlight per mostrare solo ciò che vuoi.

CORRELATI: Come Utilizzare Ricerca Spotlight su iPhone o iPad

CONTINUA A LEGGERE

  • “6 Consigli per Organizzare il Vostro iPhone Apps
  • “Come Utilizzare Wireshark Filtri su Linux
  • “Windows 10 Sarà Presto Mostra Margini Schede del Browser in Alt+Tab
  • “Come senza fili, Collegamento a Stadi Controller a un Dispositivo Android
  • “Come Riaprire Microsoft Outlook Conversazione di Vista, Dopo l’Ordinamento di una Cartella