La disoccupazione è in aumento, la speranza per il recupero anche

0
44

Non era prevedibile a causa della Corona in modo diverso. Il breve tempo di lavoro in Germania ha raggiunto il livello più alto da tempi di guerra. L’Agenzia Federale e Ifo-Istituto per guardare fiduciosi al futuro.

L’edificio dell’Agenzia Federale del lavoro a Zwickau in Sassonia

Il numero dei disoccupati in Germania è aumentato a causa delle conseguenze della Corona-crisi di nuovo. Nel mese di giugno, di 2,85 milioni di persone sono senza Lavoro, e 40.000 in più rispetto a maggio e 637.000 più di un anno fa, come il Federale, ha riportato l’Agenzia per il lavoro. Il tasso di disoccupazione è salito di 0,1 punti percentuali al 6,2 per cento. Normalmente, il numero di disoccupati nel mese di giugno, cade alla fine di rinascita primavera stagione.

Nel Mese Di Aprile Del 6.83 Milioni A Breve I Lavoratori A Tempo

Detlef Scheele, il Presidente del Consiglio di amministrazione dell’Agenzia Federale del lavoro

Inoltre, nel mese di aprile, il più alto mai raggiunto in breve tempo i lavoratori in Germania, l’Agenzia Federale informato di più. Di conseguenza, 6,83 milioni di persone in breve tempo di lavoro, a 2,49 milioni di euro, che sono stati registrati nel mese di Marzo nel mese di aprile. Nel complesso, hanno registrato il Corona-crisi di stabilimenti per più di dodici milioni di persone a corto di lavoro. Oltre a 11,8 milioni di euro nel mese di Marzo, aprile e maggio, più di 342,000 persone nel mese di giugno, ancora una volta, ha riferito il Norimberga-Agenzia. L’esperienza ha dimostrato che non realizzata lavoro, ma in tutti visualizzati i casi. L’Agenzia Federale si aspetta che la, Operato con un ritardo di tre mesi.

È aumentato in Corona-crisi, ma anche il numero di destinatari Hartz IV in Germania. Il loro numero è stato nel mese di giugno di 4,08 milioni di euro, 152.000 persone in più rispetto a giugno 2019. Così, il 7,5 per cento delle persone in età lavorativa sono stati, secondo l’Agenzia Federale sugli aiuti finanziari da parte dello stato. “Il mercato del lavoro è dovuto alla Corona-crisi continuano a essere sotto pressione”, ha detto Scheele, il Presidente del Consiglio di amministrazione dell’Agenzia Federale del lavoro, Detlef. “L’uso massiccio di breve-tempo di lavoro di stabilizzare il mercato del lavoro.”

La produzione del flusso di materiali dall’azienda Freudenberg a Weinheim in Baden-Württemberg

“Aumento della Corona nella valle”

Ifo Institute è anche una notevole ripresa dell’economia tedesca. Dopo il record, con il crollo del prodotto interno lordo (PIL) nel secondo trimestre all ‘ 11,9 per cento rispetto al precedente periodo di tre mesi, è probabile che andare nel terzo trimestre del 6,9 per cento fino alla fine del 2020, del 3,8 per cento, ha detto con sede a Monaco di ricercatori. Ci si aspetta un “aumento della Corona nella valle”, ha detto Ifo capo Timo Wollmershäuser. “I forti Tassi nella seconda metà dell’anno, può essere spiegato con la bassa produzione di Beni e servizi durante la fase di chiusura dell’economia.” Questo aveva allentato o, per alcuni settori dell’economia sono già stati abrogati.

Timo Wollmershäuser da Monaco Istituto di ricerca Ifo

Nonostante le buone prospettive dell’economia è previsto per l’intero anno, secondo l’Ifo Institute del 6,7 per cento di rottura, e quindi così forte come mai nel dopoguerra. 2021 quindi il PIL crescerà del 6,4%, “in modo che la prestazione economica entro la fine del 2019 fine del 2021, di nuovo,” pronos condizione Wollmershäuser.

sti/AR (afp, dpa, rtr)