La globalizzazione: il Bisogno di inventare la Germania di nuovo?

0
65

La Corona che la pandemia è finita l’Era della globalizzazione, nella sua Forma attuale. I colpi, l’esportazione nazione Germania. Tuttavia, non disperate: gli Economisti raccomandano la Germania economico Makeover.

E improvvisamente, il mondo sembrava di stare ferma, e con essa il commercio, la catena di approvvigionamento, l’intera economia. Non ovunque allo stesso tempo – ma peu à peu è un piccolo Virus, che è seduto al più leva ci ha mostrato. Il forte industria stalloni, Cina, USA, Germania, non c’erano.

E ora?

Tuttavia, la globalizzazione per molti decenni, un processo dinamico – era già in fronte la Corona-pandemia per una battuta di arresto, scrivono gli Economisti della Banca e la società di consulenza Prognos in una recente pubblicazione congiunta, in cui si analizza il commercio internazionale, gli Investimenti collegamenti, e movimento globale del capitale.

Come risultato di Economisti: la grande globalizzazione momentum degli anni 2000, in alcuni casi anche una tendenza al ribasso che è stato visto. Che cosa è increspature dal momento che la crisi finanziaria del 2008, seduto di fronte a lui, ora è semplicemente il Gran Finale.

La Fondazione si sta sgretolando

Particolarmente significativo è il Rallentamento lasciare la base di dati per gli scambi di merci letture: Le esportazioni mondiali di merci in Relazione alla performance economica di stagnazione per circa un decennio.

Il commercio dei servizi, con un lieve incremento, tuttavia, anche se, come prima. Rispetto ad esportazioni di merci, prestazioni di servizi, le esportazioni continueranno a giocare un ruolo subordinato, tuttavia.

Un quadro analogo emerge l’intreccio dei mercati dei capitali globali. Fino alla crisi economica e finanziaria globale del 2008, una significativa intensificazione della globalizzazione dei mercati finanziari. Successivamente, tuttavia, è diminuito, in particolare in Europa, sulla Scia della crisi dell’Euro – l’ambito di applicazione transfrontaliera di finanziamento da parte delle banche.

Lo stesso vale per l’internazionalizzazione delle strutture aziendali. Così, la dinamica degli investimenti esteri e la vendita all’estero è arrivato nell’ultimo decennio, in gran parte a un punto morto.

Era della globalizzazione

“Da ogni punto di vista, un quadro chiaro è questo: L’Era della globalizzazione, come l’abbiamo conosciuta, è finita”, dice il rapporto. In molte aree, la globalizzazione economica è stagnante, e in alcuni è anche in declino.

Dr. Michael Böhmer è il chief economist di Prognos AG

Tuttavia, ci sono anche zone, che è in forte espansione, caratterizzata da una crescente digitalizzazione dell’economia, l’interdipendenza economica comprende sempre più monetizzati i flussi di dati e conoscenze tra paesi. Tuttavia, “le vendite in queste aree, tuttavia, sono finora limitati, in modo che la Stasi non può essere compensato in commercio di prodotti a medio termine, attraverso il visibile forte slancio”.

Così, la forte crescita del commercio estero, l’economia tedesca con i tradizionali mercati di vendita in Europa, Nord America e Cina si trova di fronte la grande sfida, che è il centro di Fondazione crolla del vostro modello di business attuale e priva di Fondamento per la crescita futura, la conclusione degli autori dello studio.

Video 26 vedi:06 Condividere

Infetti Globalizzazione

Facebook Twitter google+ invia Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3ZYf8

Made in Germany Infettati con la globalizzazione – il Virus e la nostra economia globale

Altri Approcci

Tuttavia, BayernLB e Prognos non analizzare la pubblicazione del solo stato attuale, essi dimostrano anche nuove opportunità di business per l’economia tedesca – non solo all’estero, ma anche a livello nazionale.

Gli Economisti presenti tre approcci in cui potrete vedere, da solo o in combinazione come il modo più promettente.

1. Nuovi mercati geografici

Dopo che un modello è quello di girare per la Germania rinforzato emergenti e paesi densamente popolati per la crescita internazionale di business più rilevanti. Questi mercati, come l’India, le Filippine e Nigeria.

“Il fatto che il commercio di Beni ristagna nel mondo, è a prima vista un Problema per le aziende tedesche. Una Possibilità, però, è economica, recuperando in via di sviluppo e paesi emergenti”, dice Prognos capo economista Michael Böhmer. Perché c’è anche un forte aumento della domanda di importazioni mostrano un lungo periodo.

“Ci sono un certo numero di mercati in tutto il mondo con un’interessante combinazione di crescita della popolazione – cioè l’economia è più grande e, ma anche pro-capite crescita – che è, l’economia si sviluppa, si sarà rafforzata da una maggiore domanda,” dice Michael Böhmer nel DW-intervista.

Tuttavia, egli sottolinea inoltre: “Ci sarà una seconda Cina.” Inoltre, i negozi sono molto minori, e potrebbe a volte essere difficile trovare l’accesso al mercato. Egli vede il paese e non come una sostituzione, ma come un importante e utile.

Tuttavia, per questo potenziale, in realtà ascensore, si devono adattare alle aziende che esportano i loro prodotti alle esigenze specifiche dei paesi emergenti e le esigenze dei clienti nei singoli paesi, per analizzare.

Significa, per esempio, un Semplice progettato, robusto macchinari e le attrezzature sono in la domanda nei paesi emergenti, oltre che tecnologicamente, particolarmente esigenti modelli Premium.

“Con un costo-efficace e semplice, prodotti, fornitori tedeschi hanno un momento difficile più spesso, ma con la giusta strategia, il marchio di qualità Made in Germany anche per il successo su nuovi mercati in crescita”, dice Böhmer.

2. Nuovi Prodotti

Inoltre, gli Economisti hanno un sacco di potenziale nello sviluppo di innovativi prodotti di esportazione. Particolarmente promettenti:
ibrido modelli di business, dove industriali tradizionali approcci con le tecnologie digitali per essere collegato. Questa Integrazione di servizi permette attorno ad un nucleo di prodotto.

Significa: non è venduto solo in macchina, ma come un servizio aggiuntivo per la manutenzione in corso o in corso di supporto per ottimizzare i costi di Funzionamento.

“Molte aziende tedesche hanno trasformato per la piattaforma di economia ora è più forte, ma una gran parte della società non ha discusso o ritiene irrilevante; questo è irreversibile”, spiega Jürgen Michels, capo economista della BayernLB.

3. Il mercato interno dei suoi luoghi di interesse

Mentre BayernLB e Prognos premio ai mercati esteri è ancora un sacco di potenziale, è probabile che l’attività di esportazione, ma anche significativamente più esigenti, dice lo studio.

I mercati internazionali sono, dopo la Corona-crisi, esigenti

Per la domanda interna, per questo non si dovrebbe applicare. Qui ci sono gli Economisti prevede che nei prossimi decenni, di una spinta. “In Germania farà aumentare la domanda di prodotti e servizi progettati per soddisfare le esigenze delle generazioni più anziane in modo tangibile. Questo include anche i servizi di salute o di servizi turistici, oltre a prodotti specifici per le persone anziane”, dice Böhmer.

Opportunità di Business domestico, gli esperti della Banca e Prognos vedere dopo il previsto multimiliardario programmi di stimolo economico del governo Federale a causa della Corona-crisi degli investimenti pubblici.

“Ci si può aspettare un contesto di in passato, relativamente bassi livelli di investimento per il futuro di uno stato più elevato di investimenti in infrastrutture, come il trasporto o delle infrastrutture digitali”, dice Böhmer.

La sostenibilità è obbligatorio

Inoltre, il tema della sostenibilità viene di nuovo e di nuovo in studio. “La germania dovrebbe utilizzare sulla base del proprio know-how tecnologico e il ruolo di leader all’interno dell’UE, una forte Tendenza globale verso la sostenibilità”, si dice.

Michels è convinto: “c’È la volontà politica di contrastare il cambiamento climatico, questo non è senza significativi investimenti in tecnologia ambientale, che a sua volta si apre innovativo opportunità di business”.

Guarda il Video 01:21 Condividere

Gli imprenditori del clima-strike

Facebook Twitter google+ invia Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3RX0C

La crescita sostenibile! Gli imprenditori del clima-strike

Alcuni esempi tra le tante possibilità di questo è il Riciclaggio di pale del rotore di impianti di energia eolica, da tessuti e prodotti tessili, e le batterie di veicoli elettrici e Biciclette elettriche. Nuovi mercati potrebbe anche essere sull’Esportazione di cernita e del riciclaggio dei metodi sviluppati.

Punti di forza e di continuare a sviluppare

Tuttavia, tutti questi approcci hanno in comune che sono basate sull’attuale punti di Forza dell’economia tedesca.

“Non stiamo inventando Germania di un settore, anche come fornitore di servizi, completamente nuovo, ma dobbiamo vedere dove i nostri punti di Forza esistenti possono beneficiare,” dice Michael Böhmer. Che è, per la Germania, da buona posizione, il passato con la sua abilità, esperienza e capacità di innovazione per sviluppare. L’accento dovrebbe essere posto su ‘sviluppo’.

La germania come un paese esportatore cambierà, e deve, di Prognos AG e BayernLB in base alla valutazione dei dati e sono convinti che “la globalizzazione, come noi li abbiamo conosciuti per anni e decenni, non avanzare ulteriormente.”