Influenza suina: Nuova pandemia del Virus H1N1 con Potenziale pandemico

0
36

Cinese virologi hanno scoperto un nuovo sottotipo del Virus H1N1, che è aumentata dopo l’arrivo del 2016 negli allevamenti di suini. Anche nel caso di gli allevatori di suini anticorpi contro il Virus già rilevato.

La buona notizia prima: anche se uno ogni dieci, per lo studio degli allevatori di suini sono stati infettati con il nuovo genotipo 4 (G4) del Virus dell’influenza suina H1N1. Tuttavia, questo non ha finora portato ad alcun nuovo pericolosa ondata di Influenza.

Carl Bergstrom, un biologo presso l’Università di Washington chiarito su Twitter che il nuovo Virus non è immediato rischio pandemico fuori.

“Non c’è alcuna indicazione che il G4 da uomo a uomo è svelato, anche se è già ampiamente utilizzato negli ultimi cinque anni.”

Tuttavia, gli autori avvertono nel loro studio, il su 29. Giugno 2020 nella rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), ha pubblicato che “il monitoraggio sistematico del virus dell’Influenza nei suini è essenziale per l’early warning e la preparazione per il prossimo potenziale pandemia”. Le autorità sanitarie per l’allevamento di suini, e dell’industria della carne, studio effettua la gente è amplificato.

L’autore del team comprende i Veterinari, l’agricoltura e veterinaria facoltà a Pechino, Shandong, così come virologi presso l’Istituto Nazionale di virus di controllo e di prevenzione a Pechino.

Di più: influenza aviaria – una storia senza fine

È nei geni

Gli scienziati sono preoccupati perché il nuovo sottotipo contiene i geni che lo contraddistinguono come un “candidato per un Virus pandemico”.

Guarda il Video 02:43 Condividere

Pinguini africani sono minacciati

Facebook Twitter google+ invia Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/2w2Rn

L’influenza aviaria è una minaccia per la rari pinguini Africani

Il Virus è strettamente correlato a H1N1 virus dell’influenza suina, che si era diffuso in tutto il mondo nel 2009. Si è anche legata al Virus dell’influenza aviaria.

Gli scienziati hanno basato il loro studio sui dati degli anni dal 2011 al 2018. In questo periodo, hanno preso 30.000 di tamponi nasali da suini in dieci province del paese e sono stati in grado di isolare 179 influenza suina sottotipi. A partire dal 2016, sono stati in grado di determinare che il Virus romanzo G4 H1N1 è stato suina dominante.

Inoltre, i ricercatori sono stati in grado di mostrare le righe il seguente esperimento, che il Virus si moltiplica nelle cellule epiteliali del sistema respiratorio umano. Negli esperimenti con i furetti, essi hanno mostrato che è attraverso aerosol, non trasferibile e infettive.

Di più: qui ci sono 10 dei virus più pericolosi del mondo

Video 03 view:10 Pezzi

Intervista: influenza o raffreddore?

Facebook Twitter google+ invia Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/1DyTY

Intervista: influenza o raffreddore?

Nessuna immunità per l’influenza stagionale

A questo si aggiunga che le persone hanno, ovviamente, costruita da altre infezioni virali quali influenza stagionale – croce – immunità contro il nuovo Virus. Gli scienziati hanno studiato 338 Lavoratori in allevamenti di suini sierologicamente, anche se non sono state già infettati con il Virus.

A 35 anni, sono stati in grado di trovare, questo corrisponde al 10,4 per cento. Tra i lavoratori più giovani, tra i 18 e i 35 anni di età, il tasso di infezione è addirittura superiore al 20,5 per cento. Nella popolazione Generale, l’infezione da 4,4 per cento delle persone può essere dimostrata. Tuttavia, questa è alcuna prova che il Virus si trasmette anche da uomo a uomo.

I ricercatori, inoltre, avvisa che, a causa di mutazioni nell’uomo con un conseguente infektiöseres Virus potrebbero sorgere.

“Il lavoro dovrebbe ricordarci che i nuovi agenti patogeni zoonotici può verificarsi in qualsiasi momento,” ha detto James Wood, Professore di medicina veterinaria presso l’Università di Cambridge, che non era coinvolto nello studio. “Gli animali che sono in intenso contatto con la gente di animali selvatici, può essere una fonte importante di un virus pandemico,” avvisa lui.

Di più: Ciò che possiamo con l’influenza spagnola per il momento”, secondo Corona,” apprendimento


  • Attenzione, contagiosa!

    Bella, ma pericolosa

    Soprattutto per i bambini piccoli e gli anziani i virus influenzali sono pericolosi. Ad occhio nudo non si vede. Ma ti rendi conto rapidamente quando si sono: febbre, brividi, dolori muscolari, mal di testa e tosse. Il virus consiste non molto di più di una proteina shell e un piccolo genoma strand.


  • Attenzione, contagiosa!

    Nessuna Banalità

    Una possibile pandemia di influenza rende la gente ha paura. Perché può essere pericoloso. In caso di influenza spagnola (1918-1920), ha ucciso oltre 25 milioni di persone. Tra cui molte di 20 anni a 40. Molti morì di polmonite. Anche qui, l’influenza, il virus H1N1 è stata la colpa.


  • Attenzione, contagiosa!

    Cosa aiuta?

    Nel caso di un virus, il medico dovrà combattere l’influenza, di solito, solo i sintomi di: sciroppo per la tosse e prescrivere analgesici, antipiretici agenti, o per assicurarsi che il Paziente può dormire. Per i casi più gravi, tuttavia, ci sono farmaci antivirali: essi inibiscono la replicazione del Virus nel corpo.


  • Attenzione, contagiosa!

    Difficile La Produzione Di Vaccino

    Contro l’influenza può ottenere vaccinati. Tuttavia, il virus dell’influenza cambia da una Mutazione molto rapidamente. Ogni anno, quindi, sviluppato un nuovo vaccino nel rispetto delle condizioni di sterilità. Si compone di virus inattivato dei tre ceppi di virus che sono in anno, in particolare comune di particelle.


  • Attenzione, contagiosa!

    Il virus dell’Influenza da embrioni di pollo

    Alcuni produttori di vaccini per moltiplicare il virus dell’influenza in uova di gallina fecondate. Poiché i virus influenzali anche gli uccelli hanno attaccato il incubate uovo di gallina è usato come un uccello primitivo tasso. Si ottiene il virus del vaccino lo sviluppo dell’embrione di pollo. Un uovo di gallina è sufficiente per una singola Dose.


  • Attenzione, contagiosa!

    Influenza suina

    Influenza anche i virus possono infettare i maiali e causare problemi respiratori. Questo sottotipo di Virus H1N1 appartiene. Che infesta molte specie di mammiferi, esseri umani compresi. Nel 2009 c’è stata una pandemia di un virus dell’influenza suina.


  • Attenzione, contagiosa!

    Panico – non solo a Hong Kong

    L’influenza suina diffuso nel 2009 dal Messico e Stati Uniti a più di 200 paesi. Soprattutto in Asia del Sud, Africa e Sud America, molte persone sofferenti. Secondo l’organizzazione mondiale della sanità, più di 18.000 persone sono morte in tutto il mondo dagli effetti di influenza suina.


  • Attenzione, contagiosa!

    La Minaccia Dell’Influenza Aviaria

    I virus influenzali possono infettare anche gli uccelli. I veterinari parlare poi dell’influenza aviaria, ma questa è solo un’altra parola per l’influenza aviaria. Fondamentalmente, ogni Influenza di Un ceppo di Virus uccello in grado di innescare l’influenza, ha bisogno di adattarsi solo per gli uccelli come un host. I tipi più conosciuti del virus H5N1, H7N9 e H5N8 sono. I tipi di H5N1 e H7N9 possono essere trasmessi in determinate circostanze, per il popolo.


  • Attenzione, contagiosa!

    E, infine,

    Le mani la migliore prevenzione contro il virus dell’influenza è quello di lavare. Prima di tutto, si consiglia di non toccare con unwashed dita, gli occhi e il naso, così si può ottenere facilmente con gli agenti patogeni.