Declutter in modo Più Efficace con la domanda “Quanto È Abbastanza?”

0
26
Naty.M/Shutterstock

Se si chiedono “ma questa È ancora buono?” quando sei liberare, stai facendo la domanda sbagliata. Si dovrebbe essere chiedendo “Quanto è abbastanza?”—ecco perché.

Il più grande liberare trappola di tutti è di cadere nella trappola di discutere se o non è qualcosa che è ancora “buona”—tuttavia, che la bontà è determinato—invece di chiedere se qualcosa (o un gruppo di una quarantina) è “abbastanza”.

Che cosa fa questa semplice differenza simile in pratica? Ho un po ‘ di liberare da fare in giro per casa mia, così ti darò una corrente esempio concreto.

Come un lungo tempo di un esperto di computer, ho tonnellate di computer casuale attrezzatura a casa mia mi sto attualmente l’ordinamento attraverso. Se trovo una scatola di cavi VGA, la risposta alla domanda “Sono ancora buone?” “Sì”, che poi crea resistenza mentale per sbarazzarsi di loro. Come i bambini, siamo rimproverato per sprecare le cose buone: non mangiare tutto il nostro cibo, troppa roba in giro per casa, e così via. La maggior parte delle persone odiano la sensazione di essere inutili o sbarazzarsi di qualcosa che è “bene”.

Ma cosa succede se ho riformulare la domanda? Trovo la casella di cavi VGA. Io invece chiedo: “quanti cavi VGA sono sufficienti per le mie esigenze?” Dato che io non sono in esecuzione un retro computer museo e di un solo schermo il mio intero computer-heavy casa è tramite VGA, io probabilmente non hanno bisogno di alcuna o forse solo come ricambio. Quindi, la risposta alla domanda di come molti cavi VGA di cui ho bisogno è “Uno” se vogliamo essere generosi e “Nessuno” se siamo noi ad essere un po ‘ più critico.

Ma, la risposta alla domanda non deve essere un po minimalista “di uno o di nessuno” di trattare. Il punto di liberare non è quello di sbarazzarsi di tutto indiscriminatamente, il punto di liberare è quello di rimuovere il disordine—roba che non vogliono o hanno bisogno. Se l’esperienza di carenza durante la pandemia ha fatto a disagio con meno di un multi-mese di approvvigionamento utilizzate di frequente lavaggio beni e non merci deperibili in casa, quindi la risposta a “Quanto è abbastanza?” per quanto riguarda, diciamo, un detersivo o il dentifricio non è “proprio quello che sto usando in questo momento”, ma “quanto ho bisogno per tre mesi.” Che “Quanto è abbastanza detersivo?” sembra che per voi e non c’è niente di sbagliato con che.

Fuggire dalla trappola del “È buono?” (il che porta inevitabilmente a non rimuovere il disordine dalla tua casa) e lo spostamento di “Quanto è abbastanza?”, avrete un modo utile per inquadrare ciò che si sta guardando. Quindi non è una questione di se o non le vecchie decorazioni di Natale sono ancora “buoni” o se ogni pezzo di opere d’arte del vostro bambino mai creato è “buono”, ma solo se non si hanno abbastanza. Se ne è già abbastanza decorazioni di Natale, perché mantenere quelli che non uso? Se hai già incorniciata alcuni pezzi di opere d’arte del vostro bambino, perché mantenere scatole e scatole di vecchie dito dipinti in soffitta?

Quando riformulate in questo modo, è molto più facile per inviare cose che non sono più necessari per essere riciclate o donato, perché sai di avere abbastanza e se la cosa è “ancora buono” o non è irrilevante.