Francia, centro logistico e di Superlativa

0
42

Gli investitori privati a costruire, mentre in pandemia, il C-Commerce è in forte espansione nel Nord della Francia, e, probabilmente, la più grande d’Europa, piattaforma logistica. Ma per essere davvero il numero uno, potrebbe non essere così semplice.

Così dovrebbe apparire come una volta il centro di logistica, e-Valley, ed è il più grande del suo genere in Europa

L’ex aeroporto militare di Cambrai-Epinoy nel Nord della Francia, ha una ricca storia: Nel mondo dei soldati tedeschi e ottenere di stanza lì. Nella seconda guerra mondiale, dopo la liberazione da parte degli alleati nel 1944, sollevata dalle piste, di un aereo della Royal Air Force Britannica. Poi, c’erano gli aerei della Nato in Francia nel 1966 dal Nord Atlantico di difesa dell’Alleanza è in fuga. Successivamente, il governo di stanza proprie armi nucleari bomber.

Nel 2013, la base è stata chiusa definitivamente. A livello internazionale, la storia del giardino e di andare anche oltre. Il cosiddetto e-Valle viene creata e sarà il più grande d’Europa, piattaforma logistica. Tuttavia, per essere il numero uno potrebbe non essere così semplice.

Il Parigino società di investimento BT Immo Group investe centinaia di milioni di euro per costruire su 320 ettari di otto magazzini con una superficie totale di 550.000 metri quadrati. La prima di queste sale, che stiamo per costruire – si dovrebbe essere entro la fine dell’anno.

Così si guarda il sito di e-Valle all’inizio dell’estate del 2020 – il primo padiglione è stato costruito

L’E-Commerce è la Tendenza

Fabrice Galloo, responsabile dello sviluppo di e-Valley, dice che la logistica del progetto per la COVID-19-pandemia, ma significativo. “L’E-Commerce è andato a Pagare durante la crisi, attraverso il soffitto”, dice a DW, mentre si conduce in un pomeriggio di Sole, un gruppo di giornalisti sul sito.

“Molte aziende, è diventato chiaro”, dice Galloo, “che sta diventando sempre più importante in Europa, magazzini, perché sempre di più i paesi desidera spostare una parte della catena del valore nel suo proprio paese. Ci hanno contattato un paio di aziende provenienti da paesi Non UE, il Regno Unito, a causa della Brexits, ma anche dalla Cina e Nord America.”

Le tendenze dell’E-Commerce uno studio condotto dall’istituto di ricerche di mercato Kantar anche confermato di recente. Di conseguenza, la percentuale di consumatori che fanno almeno la metà degli acquisti online sono aumentati in Europa, il più grande E-Commerce mercati-il regno UNITO, la Germania e la Francia durante la pandemia, da 25 a 80 per cento.

Posizione Comoda

Per approfittare di questa Tendenza, non e della Valle di punti solo con la sua dimensione. E ‘ convenientemente situato all’interfaccia di diverse autostrade e linee ferroviarie, così come i porti e gli aeroporti. Inoltre, il progetto di 107 chilometri, il Canale sarà collegare la Senna-Nord da Compiegne a Cambrai la piattaforma con la Sua mano e l’acqua, la rete stradale dei paesi del Benelux sull’altro lato.

Inoltre, gli sviluppatori del piano di e-Valley, un Campus, e con tecnologie intelligenti per dotare, in modo da Galloo: “costruiremo l’Avvio di incubatori e di intelligenza artificiale, e Big Data di lavoro. Ci sarà l’uso di robot, Esoscheletri e droni in ed intorno a magazzini. In aggiunta, ci sono Ristoranti, asili, Alberghi e centri di formazione dare”.

“E-la Valle sarà una Zona franca fiscale”, dice Fabrice Galloo, il responsabile dello sviluppo di e-Valle

Incentivi fiscali per l’e-Valle

La piattaforma, inoltre, avrà un Dipartimento per la sicurezza in Internet, che lavoreranno insieme con il francese della Gendarmerie. “E l’indirizzo e-la Valle sarà una Zona franca fiscale. Questo significa che le imprese devono pagare le tasse di importazione quando la merce lascia il nostro stabilimento. Questo dà all’azienda un significativo liquidità benefici”, aggiunge Galloo.

Per un quarto di e-Valli del futuro area di stoccaggio sono stati completati e i proprietari hanno contratti di locazione. L’American azienda di moda Haddad Marche è di affittare un magazzino numero uno, il francese logistica di gruppo Bils Deroo è una parte della seconda sala, che il prossimo anno sarà finito. Bils Deroos, Direttore Generale Franck Blot, dice e Valle era per l’azienda un’opportunità per essere più impegnate nel Commercio elettronico.

“I nostri clienti hanno ottuplice E-Commerce quota di fatturato dal momento che la Corona-crisi a volte. Per noi è importante, quindi, la nostra offerta in base ad espandersi. Ora vogliamo lavorare con Pure i giocatori, quindi, con le aziende che vendono esclusivamente su Internet”, dice Blot per DW. L’azienda intende aumentare l’E-Commerce quota di vendita dagli attuali tre a 15% nel 2024.

L’europa più grande piattaforma logistica non sarà facile, ci dice l’Economista Michel Ruimy.

La crisi rende più concorrenza

Ma l’Europa più grande piattaforma logistica non era, molto semplicemente, scrive in ogni caso, Michel Ruimy, un Professore di Economia presso l’Università di Parigi Science Po. Perché il COVID-19-crisi hanno fornito anche per la concorrenza.

“La Tendenza è per affitto magazzini o costruire, ha creato un nuovo mercato immobiliare”, ha spiegato a DW. “In molte regioni ora, prova internazionale di attrarre le imprese, abbassando le tasse locali. Inoltre, e-Valle del modello di business è basato sul Canale Senna-Nord. Ma non sarà fino al 2028 finito, cinque anni più tardi del previsto.”

Responsabile sviluppo Galloo è, tuttavia, convinto che si sostengono e-Valle rispetto alla concorrenza. “Certo, ora cercherà di altre regioni, come molte aziende come possibile attrarre,” dice. “Ma sarà molto difficile con una grande Area, come il vostro indirizzo e-Valle a tenere il passo. Ci sono anche la costruzione di un intero Campus. E il nostro modello di business funziona anche senza la Senna-Nord del canale, che era fin da principio, è solo la ciliegina sulla torta.”

E-Valle potrebbe essere solo l’inizio: i Suoi sviluppatori ancora voglia di comprare una seconda base militare in Francia e poi, oltre a piattaforme logistiche con l’estero, aprire.