Tabitha Dombroski: Ballerina con il cuore e la mente

0
49

La strada per un balletto di carriera, è difficile. Avete bisogno di disciplina e forza mentale, ha detto al new Zealand ballerino Tabitha Dombroski nel DW-Intervista.

Tabitha Dombroski di 20 anni per la società di “Swiss Prole Balletto”. A due anni di formazione certificata dallo stato ballerino di danza classica, ha finito presso l’Accademia di Stoccarda, scuola di John Cranko. Lei proviene dalla nuova Zelanda, dove all’età di tre anni ha iniziato a ballare la danza classica. In mezzo, anche lei si dilettava in Jazz, tip tap e danza contemporanea.

Ma il balletto, la danza direzione, che li condusse, con il 17 per l’Europa, dove sono vortanzte presso varie accademie stato. In definitiva, la scuola di John Cranko era il loro luogo di formazione. C’, ha coreografato per la prima Volta. Tre di Dombroskis pezzi sono stati utilizzati in ballo annuale Matinée della scuola nel 2019 per le prestazioni. In un DW intervista, il ballerino professionista di i termini e le condizioni di formazione detto i limiti della propria resilienza, l’importanza della forza mentale, e la vostra scelta cambiamenti nella formazione danza valori. Perché un balletto di carriera raramente dura fino all’età della pensione, vuole costruire una psicologia-formazione a distanza è ancora una seconda gamba per stare su.

Presto, Tabitha Dombroski è iniziato con tre anni di pratica, ciò che vuole essere un campione: al balletto di danza.

DW: Ms. Dombroski, qual è il fascino del balletto?

Tabitha Dombroski: balletto-uno stile di Vita, ma è molto difficile. È così fisico e richiede un sacco di disciplina e determinazione. Chi inizia presto con la danza classica, continuamente cresce, Matura, e ottiene tutte le cose. È così bello e allo stesso tempo così estenuante. La fisicità di questo sport richiede che si sono splendidamente e artisticamente allo stesso tempo, e tutto è facile guardare. Il balletto è un modo di espressione.

Il balletto aiuta di più in altri settori della vita?

Sì, lo fa. Aiuta nella gestione del tempo. È facile essere disciplinato in tutti i settori della vita, pervade.

Perché siete stati presso l’Accademia di John Cranko scuola?

È semplicemente una delle migliori scuole di danza del mondo. Ed è uno degli ultimi, secondo il russo metodo di insegnamento nelle scuole. È fortemente radicata. La scuola ha alcuni dei più versatili di ballerini per essere attivato. Mi piace la danza contemporanea e la danza.

Guarda il Video 02:50 Pezzi

Ballerini russi defy Corona

Facebook Twitter google+ invia Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3d9Hv

Grande balletto russo ballerini si sfidano Corona

Che ne dite di un giorno presso l’Accademia?

Le lezioni iniziavano alle ore nove con due ore di balletto unità. Dopo di che, Assoli o variazioni sono state praticate. Dopo il pranzo sono stati pianificati in entrambe le prove per i pezzi a cui hai partecipato, o che abbiamo imparato, per esempio, il Flamenco, e l’uso delle nacchere, abbiamo avuto Pas de deux classi e contemporanea unità. Fino a tarda notte, ho coreografato per gli studenti più giovani. Nel primo anno di formazione, abbiamo avuto anche distribuite nel corso della settimana, corsi accademici, musica, anatomia, storia della danza e inglese incluso.

 

Su Facebook scrivono che sono sopravvissuti al tempo””. Potete per favore un po ‘ di più?

Sono cresciuto con diversi stili di danza, anche fatto un sacco di danza contemporanea e Jazz. Ero anche molto artistico nella mia espressione artistica, con l’uso di Espressioni del viso e la parte superiore del corpo. Per il treno, secondo il metodo russo, mezzi, è il primo ed esclusivamente per la tecnologia. Pertanto, è stato molto buono, che era ciò di cui avevo bisogno. Ma era molto difficile, perché il più semplice dei movimenti bisogno di essere perfetto ogni Volta che li esegue. E gli insegnanti sono molto severi con voi. Il dare nulla per passare attraverso. Lo fanno perché sono molto impegnata per i ballerini. Ti portano al limite. Hai fatto la scuola di sera, completamente stanco e lasciare. Sì, questo è molto difficile per il corpo. Il balletto è un arte del corpo. Che è il motivo per cui la Formazione è così difficile – per assicurarsi che siete molto in forma e guardare come una Ballerina.

A che punto si dice: “È troppo difficile”? C’era qualcosa che non era contemporanea per il corso di formazione?

Questo è molto interessante. È un vecchio tipo di formazione, danza classica Formazione in primo piano. Questo è diverso. Al giorno d’oggi, la salute fisica e mentale è un argomento molto e non è molto integrato nella formazione. Non ci sono esperti di salute, che vedono tutto. In nuova Zelanda le scuole è diverso. C’, sono molto attenti alla salute in questo senso. Qui troverete un tipo di sapere cosa è bene per te e che tu sapere quando qualcosa è troppo per te, e tu fai una Pausa deve. Per aiutare se stesso – il suo corpo e la sua necessità mentale. Questo funziona anche per alcune persone. Penso di essere molto bravo a farlo. Ho avuto anch’io stato di Formazione per esattamente queste cose. Ma penso che, per gli studenti più giovani, la mossa un po ‘ prima da casa, è molto difficile.

La domanda si pone, dunque, perché ha sentito il dato delle denunce contro lo stato, scuola di danza, di Berlino, di cui è certamente. Di lunghe giornate di formazione, il discorso era per esempio. O che gli studenti sono stati tratti senza preavviso a valle.

Infatti, ho sentito parlare di alcune delle accuse contro lo stato ballet school di Berlino. Questo è molto interessante. Non penso che le ore che ci hanno lavorato presso la scuola di John Cranko, sono stati così a lungo. Ho certamente lavorato molto di più quando ero in nuova Zelanda. E ‘ stato molto difficile, Sì. Ma è stato molto concentrato. Hanno fatto in modo che abbiamo avuto il tempo di riposare sugli allori. Se gli studenti hanno avuto un sacco di campioni, erano esattamente che. E la mia insegnante ha fatto alcuni dei ballerini più facile, se hai avuto una giornata intensa. Questo è andato avanti per tutta la giornata. Abbiamo avuto lunghe pause e i nostri Serbatoi da riempire. Sì, e penso che il tendine del Giovane, ma non in misura così come è in ginnastica ritmica del caso. Non è davvero un Problema. Innanzitutto, piuttosto tecniche e le piccole cose.

“Il lago dei cigni” con la Shanghai del balletto di Berlino (2018)

Si parla di tecnologia. Nel “lago dei Cigni” c’è un Cigno nero ballato figura molto a lungo Piroetta – che è considerato il più difficile di tutti. Come si è preparato?

Penso che tutti i principali ruoli femminili sono estremamente difficili. Essi consistono di elementi simili. Hai tutte le rotazioni e avete bisogno di un buon Equilibrio. Devi essere flessibile e forte, e tutto dovrebbe funzionare senza problemi. I mesi necessari a campioni per ottenere Assoli perfettamente. La ripetizione rende il. Si tratta semplicemente di pratica, pratica, pratica. Più ripetere, più si prosegue nella vostra memoria muscolare e lo si può fare senza pensarci.

Uno dei vostri pezzi, che si è svolto lo scorso anno come parte della loro formazione è chiamato “Stato Meditativo”. Hai fatto con la meditazione e mindfulness esercizi di vostre esperienze?

Sì. Amo lo Yoga e ho sempre fatto esercizi di mindfulness e meditazione. Ecco perché sto iniziando con una laurea in psicologia, perché io sono la mente interessati. È vero: Tutto quello che fai nella vita, è un Riflesso di ciò che accade nella tua testa. Le cose appaiono solo a volte più alto di quello che sei. È necessario andare all’interno, per respirare e rilassarsi, prima di affrontare qualcosa. Il balletto è così duro e più velocemente. Si deve cadere nell’amore con voi in anticipo per il balletto, e voi, come forte sforzo possibile, come già si. Per una carriera è più importante per assicurarsi che siete li segue per le ragioni di diritto , che è il cuore amare ciò che si fa e così felice e che avete la vostra salute e il vostro benessere, non per sacrificio per voi. Balletto può essere molto gratificante, ma la ricompensa sarà sul palco con il sogno di tutti i ruoli di danza e di ottenere applausi per questo – si deve lottare duramente.

L’Intervista è stata condotta da Verena Greb.