Commento: la fine dell’auto-la Repubblica di Germania?

0
54

Nel paese che, una volta in auto la cancellieri è stata governata, c’è in lotta contro il Corona-crisi, nessuna nuova auto incentivi alla rottamazione per le auto nuove. A meno che non si auto elettrica. Un punto di svolta, dice Henrik Böhme.

Tutti lo straniero in vista della potente auto – il Cancelliere tedesco Angela Merkel alla fiera auto SALONE di francoforte lo scorso anno

Dopo tutto, si mette un buon viso a cattivo gioco, i capi di tedesco compagnie di autonoleggio. Si considera l’acquisto di incentivi per auto elettriche e ibride per una “buona, importante impulso”, dice Volkswagen. Anche in casa di Daimler, si parla ufficialmente di “un buon compromesso bipartisan.” BMW-in-chief è sentito, le misure sono state un “prezioso trasformazione acceleratore”.

In realtà, essi sono suscettibili di essere furioso, aveva fatto, ma anche il Primo Ministro del cosiddetto car paesi (quali söder, Baviera, Kretschmann del Baden-Württemberg, e a Causa di Niedersachsen) per acquisto auto premium, al tempo del Cancelliere forte. Invano. Questa Volta, il governo non ha ceduto alla macchina potente Lobby. Una cosa che ha in questo paese, in realtà la Tradizione. Aveva, avete da dire ora.

Ha che è barare

Perché la consegna sempre: erano della Commissione UE a Bruxelles, nuove norme di emissione sul tavolo, hanno marciato verso la parte superiore di industria di velluto hall Associazione VDA a Berlino. Poco dopo, il tedesco, il capo del governo (o il Capo) a Bruxelles apparve e gli standard sono stati adattati nel senso di industria. Tuttavia, i tempi della cosiddetta auto-cancellieri (come Gerhard Schroeder) o l’auto del Cancelliere Angela Merkel) nel corso di un per tutte.

Henrik Böhme, DW-business editoriale

L’industria dell’auto in sé è un contributo sostanziale. Con il gas di scarico truffe, ha applicato la politica contro. E la risposta a questa perdita di fiducia, di conseguenza, e ha negato l’auto agricoltori precedente Stato di un trattamento speciale, che è stato privato di molti altri, altrettanto importanti settori dell’industria, come, per esempio, i costruttori di macchine, sempre. Perché aiuta a non volte di più che il nuovo Capo della VDA era una volta un Confidente del Cancelliere. Da dove è venuto.

Così, la Corona-pacchetto di stimolo mostra una nuova direzione per la quale il governo è a quanto pare pronto a: andare al fronte. 50 miliardi di euro per investimenti in futuro, come la tecnologia a idrogeno, di intelligenza Artificiale, e 5G radio mobile. “Solo” circa cinque miliardi di euro per l’E-car-acquisto di incentivazione per il potenziamento dell’infrastruttura di ricarica e la batteria cellulare di ricerca. E anche menzionato un Costruttore può ottenere ciò che con alcuni incentivi per gli investimenti.

La paura è nell’aria

Ma torniamo ai produttori di auto. Naturalmente, c’è la paura. Il processo di trasformazione è in pieno svolgimento, ma l’insidiosa Coronavirus non ha alcuna considerazione. Il paragrafo non è rotto, i Numeri sono drammatici e di miglioramento (con l’eccezione della Cina) non è davvero molto in vista. E Sì, i veicoli Diesel di ultima Generazione di veicoli puliti. Ma, in tutta onestà, bisogna dire: Il tedesco costruttori di auto hanno un decennio di successi alle spalle, e la cosa interessante sul bordo alto. Nel caso di Volkswagen, che aggiunge fino a 28 miliardi di euro (e sono stati davvero ricchi, se non devi tirare il grilletto per 30 miliardi di euro e più per il diesel cancello sarebbe), BMW e Daimler sono fornite robusto. Molto più Garantire il necessario ai tanti fornitori che dipendono dal business dei principali operatori.

Ora che le case automobilistiche hanno a vivere con la decisione del governo. Incentivi di acquisto solo per elettrici o ibridi auto, ma solo se il costo non superiore a € 40.000. Dal momento che il successivo Problema sorge direttamente, Perché si desidera acquistare un Audi E-Tron o il Mercedes-Benz, EQC sarà la dotazione di base di un mero importo di euro 70.000 a causa. Economica e-veicoli dalla produzione tedesca sono – almeno attualmente – è ancora in gran parte mancanti. Solo un quarto delle automobili elettriche che potrebbe beneficiare di una promozione in questione, sono i modelli tedeschi. Pertanto, è piuttosto il francese o Coreani potrebbero beneficiare del premio.

Nessuno ride più informazioni su Tesla

La speranza poggia su una VW. Tuttavia, quando la speranza di ID.3, è di venire da estate per il mercato combattere contro di te al momento violentemente con problemi di Software. E il confronto con la Tesla Model 3 elettrico VW esegue significativamente peggiore: La Tesla bisogno per 100 chilometri, dieci percento di energia in meno. Su Tesla non è più ridere in chief giorni dal Wolfsburg, Monaco o Stoccarda in un lungo periodo di tempo. La Tesla, una fabbrica alle porte di Berlino, eliminare gli ultimi dubbi.

Ora si può ecologiche vantaggi e gli svantaggi delle auto elettriche sono, come si desidera. Ma la decisione contro una nuova edizione degli incentivi alla rottamazione (come era stato deciso sulla Scia della crisi finanziaria mondiale, 2009) anelli in almeno ufficialmente, un nuovo tempo. Sì, l’industria dell’auto è importante. Ma non è più importante di altre industrie, le centinaia di migliaia di persone per dare lavoro. Il tempo di auto-Cancelliere è l’interno di passaggio.