Come Gestire Il proprio LinkedIn Impostazioni di Privacy

0
58
FGC/Shutterstock

LinkedIn è un ottimo modo per connettersi con altri professionisti nel vostro campo, trovare opportunità di lavoro, e costruire le tue credenziali. Tuttavia, le sue impostazioni di privacy può essere confusa e difficile da gestire. Ecco come risolvere.

LinkedIn Privacy: Una Panoramica

A differenza di altri social network, privacy su LinkedIn non è solo la gestione di chi può vedere i tuoi post ed il tuo profilo, ma anche per la gestione di chi può vedere che cosa fare sul sito. Perché LinkedIn è tutto sulla creazione di connessioni professionali, avendo altri utenti di vedere alcune delle vostre attività è abilitata per impostazione predefinita.

Per esempio, i cambiamenti nel vostro stato di occupazione, le nuove connessioni, e anche se non hai guardato il profilo di una persona sono informazioni che possono essere accessibili ad altri. Ecco perché è importante per rimanere in cima alla vostra LinkedIn impostazioni di privacy, soprattutto se si sta usando per trovare un lavoro.

Quando si aprono le impostazioni di privacy in LinkedIn andando a Me > Impostazioni sulla Privacy > Privacy in alto a destra, potrete vedere le sezioni seguenti:

  • Come gli altri vedono il tuo profilo e le informazioni di rete: Questo consente di controllare quali informazioni sono visibili sul tuo profilo, e che si è permesso di vederlo.
  • Come gli altri vedono il tuo LinkedIn attività: consente di modificare la visibilità del vostro sito attività, come il tuo stato online e modifiche al tuo profilo.
  • Come LinkedIn usa i dati: Questo consente di gestire come LinkedIn utilizza e condivide i dati con gli altri.
    Per la ricerca di lavoro preferenze: Questo permette di gestire la ricerca di lavoro su LinkedIn, in particolare la visibilità del tuo lavoro, in cerca di stato per i datori di lavoro.
  • Bloccare e nascondere: Questo consente di modificare chi può vedere i tuoi post e bloccare determinate persone completamente dalla rete.

CORRELATI: 9 LinkedIn Suggerimenti Che Possono Effettivamente Ottenere Assunti

Profilo Di Visibilità

Le due sezioni principali coinvolte nella configurazione del profilo di visibilità sono “Come gli Altri vedono il Tuo Profilo E le Informazioni di Rete” e “Bloccare E Nascondere.”

In “Come le vedono gli Altri…”, è possibile personalizzare chi può vedere il tuo profilo, le connessioni, gli interessi, il cognome e l’organizzazione per cui si lavora. La maggior parte delle impostazioni di base qui è “Modifica il Tuo Profilo Pubblico”, che limita la quantità di informazioni visibili a chi non è registrato in LinkedIn.

Cliccando su questo ti porta separato “Profilo Pubblico” Impostazioni di pagina. È possibile visualizzare un’anteprima di ciò che il vostro profilo sarà simile a persone che scopri il tuo profilo attraverso i motori di ricerca o link esterni. Sulla destra, è possibile scegliere quali sezioni della pagina sono pubbliche. Si può anche scegliere di nascondere la tua immagine del profilo da chi non è in rete.

Su “Bloccare E Nascondere,” sarete in grado di vedere chi ti ha bloccato il sito. Account bloccato non sarà in grado di vedere il tuo profilo. In questa sezione, è inoltre possibile selezionare quali tipi di account può seguire sul sito. Quando qualcuno ti segue, essi saranno in grado di i tuoi aggiornamenti pubblici e post.

Le Attività Del Sito

La prossima cosa che può essere configurato è la visibilità della vostra attività sul sito, che è “Come gli Altri vedono il Tuo LinkedIn Attività” sezione.

A differenza di altri siti di social media, LinkedIn consente agli utenti di vedere chi ha visitato il proprio profilo. È possibile modificare questo con Profilo “Opzioni di Visualizzazione”, che può rendere anonimo quando si sfoglia altri popoli’ conti. Tuttavia, il passaggio al privato, inoltre, impedisce di vedere chi ha visitato la tua pagina, a meno che non si esegue l’aggiornamento a Premium di LinkedIn.

Per impostazione predefinita, LinkedIn informa la rete se si dispone di un nuovo lavoro o quando si dispone di un lavoro anniversario. È possibile disattivare questo andando a “Condividere il cambio di posto di Lavoro…” e di commutazione di commutazione “No”.

È inoltre possibile modificare chi può vedere quando sei attivo sul sito, che è di solito indicato da un cerchio verde accanto al tuo nome. Nella “Gestione Attiva”, è possibile selezionare se tutti, nessuno o solo le connessioni possono vedere quando sei online.

CORRELATI: Come Smettere di LinkedIn Da Raccontare a Qualcuno di Voi, ha Visto il Proprio Profilo

La Gestione Dei Dati

LinkedIn raccoglie un sacco di dati che ti riguardano, soprattutto se si sta attivamente a caccia di un lavoro. A seconda di come hai interagito con il servizio potrebbe essere fornito stipendio di dati, informazioni demografiche, e i nomi dei contatti al sito.

In “Come LinkedIn Utilizza i Tuoi Dati” di questo articolo, è possibile ottenere una copia di tutti i dati che sono stati raccolti su di voi, andando a “Ottenere Una Copia Dei Dati.” È possibile personalizzare ciò che è incluso nella discarica, o si può optare solo per ottenere tutto, compresi i file multimediali. A seconda delle dimensioni del database, può richiedere fino a 24 ore per ottenere un link per il download.

C’è anche un elenco dei dati relativi alle attività sotto “Gestisci i Tuoi Dati E Attività”. Questo include la sincronizzazione dei contatti, condividere il tuo profilo con un’altra società, o collegare il tuo account con un’altra applicazione.

Per La Ricerca Di Lavoro Privacy

LinkedIn caccia di lavoro è una strada a doppio senso. Un modo è possibile ottenere un posto di lavoro sul sito è guardando attraverso le opportunità disponibili nella vostra zona, il campo, e il livello di competenza, che può essere trovato al “Lavoro” nella pagina principale. L’altro modo è quello di permettere lavori di venire da voi. Reclutatori spesso usano LinkedIn per trovare persone di talento che sono aperti a nuove opportunità di lavoro.

Il modo più semplice per configurare questo è da cambiare il vostro attuale stato di disponibilità. Se si attiva la “Lasciate che i Recruiters Sai che sei Aperto Alle Opportunità” è impostato su Sì, verrà visualizzato nelle ricerche dei recruiters se si adatta alla loro occupazione criteri. Tuttavia, mentre si fanno prendere misure per evitare che il vostro datore di lavoro corrente di vedere il tuo lavoro, in cerca di status, LinkedIn non rendere esplicite garanzie.

Se sei paranoico circa il vostro attuale datore di lavoro di ricerca e non si vuole correre il rischio, si potrebbe considerare di lasciare questa opzione off. Si sarà ancora in grado di applicare per i lavori e visualizzare interesse.

È inoltre possibile gestire le seguenti impostazioni in questa sezione:

  • La condivisione del tuo profilo quando si fa clic su applica: Quando si applica per un lavoro, si può essere reindirizzato a un sito di reclutamento pagina. Quando questa opzione è attivata, il tuo profilo LinkedIn, saranno condivisi con il selezionatore, anche quando si viene reindirizzati.
  • Le impostazioni dell’applicazione: Quando si applica per un lavoro che utilizza LinkedIn built-in funzione di applicazione, è possibile scegliere se salvare o meno le informazioni per le future applicazioni di lavoro.
  • Segnale di interesse per le aziende che si sono creati avvisi di lavoro per: Questo determina se sarete disponibili a società impostare allarmi di lavoro per. È possibile impostare un allarme di lavoro per un datore di lavoro, sulla loro pagina del profilo dell’azienda.

CONTINUA A LEGGERE

  • “Come Gestire il Vostro LinkedIn Impostazioni di Privacy
  • “Come Cercare Rapidamente Emoji su Windows 10
  • “Come Aggiungere Nuovi Pulsanti alla barra Multifunzione di Microsoft Office
  • “Come Programmare i Tweet sul Sito di Twitter
  • “Come controllare il Tuo Sistema di Sicurezza con Lynis