Exchange negli Stati Uniti: Malaika Mihambo si è allenato con Carl Lewis

0
48

Salto in lungo campione del mondo Mihambo modifiche alla Carl Lewis a Houston. Il tedesco athletics Association, perdendo il terzo Topsportlerin in direzione degli USA.

La Corona-la crisi ha portato alla decisione – e quando lei aveva esitato, come è stato con la carriera per la Corona-pausa forzata deve continuare, favorito da Internet. On-line-appuntamento Malaika Mihambo avuto modo di conoscere il nove volte campione Olimpico e otto volte campione del mondo di “King” Carl Lewis. E il convinto il 26-Year-old in ispirazione “conversazioni”, in Germania si tende a cancellare e disegnare nel mese di agosto, negli Stati Uniti, ha rivelato in un’Intervista alla “Bild am Sonntag”. “Voglio migliorare me stesso come atleta e come persona. A un certo punto, è il momento per qualcosa di Nuovo. È esattamente il momento giusto per un grande passo”, ha affermato in Germania Sportiva dell’anno.

Lewis (1.v.l.) e Burrell (3.v.l.) preso un relè d’oro nel 1992

Lewis, il “atleta del secolo”, assegnati, raccolti i suoi titoli tra il 1983 e il 1996 nel salto in lungo, salto e Sprint. Anche come un 13-Year-old, ha raggiunto una vasta Distesa di 5,51 metri. Nel frattempo, lui ha 58 anni e a partire dal 2014, l’assistente allenatore presso l’Università di Houston in Texas. Lewis ha detto lei che era convinto della loro potenzialità, così Mihambo. “Se la saltatrice in lungo del mondo dice qualcosa, è un buon segno, e ti incoraggia. Per rendere finora su due distanze Sprint, staffetta, salto in lungo, e io che ammiro.” Nuovo sprint allenatore, ex atleta Olimpico e medaglia d’oro Leroy Burrell è.

Mihambo aveva addestrato fin dall’infanzia (2005), Ralf Weber, la saltatrice in lungo dopo Heike Drechsler ha fatto il campione del mondo di Doha, e la seconda miglior tedesco, per Weber, da “motivi personali”, e ha concluso la cooperazione.

Problema strutturale di DLV?

Da tempo immemorabile, gli stati UNITI College di Sistema, la carriera di un atleta di punta è particolarmente attraente. “Se l’atleta cerca dentro o atleti una nuova sfida: sviluppare personalmente e atleticamente più, noi non possiamo fermarli”, ha detto DLV Presidente Jürgen Kessing caso “leichtathletik.de”.

Per il DLV, è un ulteriore battuta d’arresto, perché Mihambo è il terzo Superiore-atleta che ha trasferito la loro Formazione negli Stati Uniti: nel medio-runner di Costanza, il monastero ha aiutato (Oregon), e il Top-Sprinter Gina gap Kemper (Florida) già in treno con gli stati UNITI Allenatori. Ostacolo-campione Europeo Gesa Krause ha terminato negli Stati Uniti è già un multi-settimana di training camp.

Il DLV hanno proposto Mihambo diverse strutture di cura, e “il rischio di significativi cambiamenti metodologici dell’anno prima dei Giochi Olimpici, quando c’è un cambiamento in NOI chiamato”, ha detto il capo allenatore della nazionale Annett di pietra.

Heike Drechsler: “lei è alla ricerca per la Migliore al mondo”

Fino ad oggi, il miglior tedesco saltatrice in lungo Heike Drechsler (del 7,48 metri), in grado di capire il cambio Mihambos negli Stati Uniti. “Lei cerca i Migliori al mondo, sono in grado di capire. Lei è giovane e in cerca di un modo tutto suo. Forse un buon esercizio per il DLV un po ‘di più per tenere atleti come Malaika”, ha detto il due volte campione Olimpico, che una volta si è allenato con Burrells sorella Alba, campione del mondo indoor nel 2001, a Jena, in Germania. Prima della Coppa del mondo titolo Turner aveva spiegato, nella calma Mihambo una grande personalità crescere”.”

Mihambo con coach Weber: la fine della cooperazione, dopo oltre 15 anni

Mihambo, la cui madre è il tedesco e il cui padre è da Zanzibar viene, iniziato con otto anni con l’atletica. Secondo il titolo Europeo nel 2018 a Berlino, il più grande Trionfo in Coppa del mondo a Doha e il salto nella Top Ten nel salto in lungo-seguito della Gilda. Campionato mondiale di Oro nel salto in lungo è stato un atleta fino ad allora, i tedeschi semplicemente Turner è riuscito a farlo. Ora Mihambo di lasciare un ambiente tranquillo del Leuichathletik comunità Kurpfalz. “A 16 anni l’ambiente che mi hanno portato dove sono ora. Sono molto grato “, così Mihambo chi vuole soggiornare durante la stagione di gara, ma ancora in Germania, presso la famiglia.

Come il cambio del monastero aiutato Oregon Progetto dell’allora capo allenatore, Alberto Salazar, è stato interrotto a causa del doping barriera, è anche il cambio di Mihambo non senza polemiche. Anche per Lewis doping storie sono state raccontate, ha confessato di aver assunto sostanze proibite. Nel 1988, un Test positivo durante le Olimpiadi è stato spazzato-qualifica dal Comitato Olimpico Nazionale degli stati UNITI sotto il tavolo.