Società di noleggio auto Hertz di rapporti in USA e Canada, insolvenza

0
41

La società di noleggio auto nel mondo per essere colpito con tutto il peso della Corona pandemia. Ora colpisce il Grande tempo nel settore. Negozi in Germania e in Europa non dovrebbe essere interessato.

La diminuzione di viaggio hanno portato a una “improvvisa e drammatica” calo delle vendite e prenotazioni, ha detto la società, con sede in Estero, nello stato AMERICANO della Florida. Mentre il risultato della crisi e la necessaria ristrutturazione del business sarebbe tenuto, ma di più.

Hertz è una delle più grandi compagnie di autonoleggio al mondo, e veicoli a noleggio sotto il nome della società, il Dollaro, e Parsimonioso. Hertz informato, il gruppo può, con la sua più grande creditori sul lungo termine, una riduzione dei pagamenti di alcuni di loro. Anche le speranze per il sostegno del governo degli stati UNITI era stato per una società di noleggio auto smash.

Nella comunicazione si afferma che Hertz hanno già preso le misure, come la crisi in Marzo aveva firmato. Così aveva al momento è stato deciso che, in aspettativa per tutto il mondo, 20.000 dipendenti o di licenziamento, con circa la metà di tutti i dipendenti.

Località e il numero di veicoli a ridotto

Il numero dei veicoli e dei luoghi dovranno essere ridotta. Intendiamo, tuttavia, i clienti continueranno ad avere la stessa qualità, per offrire e pagare fornitori e lavoratori. Inoltre, programmi di fidelizzazione deve essere continuato.

L’azienda ha più di un miliardo di dollari (920 milioni di euro) in Contanti per mantenere l’operazione in corso. Operazioni internazionali della società di autonoleggio in Europa, in Australia o in nuova Zelanda, non saranno interessati dal deposito di fallimento.

Solo in debito, ora insolvente

Hertz ha avuto una lotta in fronte la Corona di crisi economica, di difficoltà. La concorrenza con i fornitori, come Avis, Budget e, più di recente, auto fornitori di servizi come Uber, led Hertz, registrato quattro anni di fila, una perdita netta per l’anno. A questo si aggiungono il debito non è ufficialmente noto. Il “Wall Street Journal” ha riferito il venerdì, da un debito di circa $ 19 miliardi di euro (17,4 miliardi di EURO), e quasi 700.000 veicoli, che sono stati a causa della pandemia, in gran parte inutilizzati.

L’anno corrente per primo aveva alimentato la speranza che un cambiamento di rotta: In gennaio e febbraio, la società ha registrato un plus in vendita di sei e l’otto per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Economia soffre

La Corona pandemia ha tirato l’economia USA male. Solo una settimana circa, 118-anno-vecchia catena di grandi magazzini J. C. Penney, aveva presentato istanza di fallimento. Per l’azienda di circa 85.000 persone. J. C. Penney ha ancora più di 800 negozi, molti dei quali sono al cuore di centri commerciali Americani.

Dal momento che l’escalation del Coronavirus pandemia negli Stati Uniti nel mese di Marzo, più di 38 milioni di persone hanno perso almeno temporaneamente il loro Lavoro, come molti, come mai prima in un breve periodo di tempo.

hf/mak (dpa, afp)