Wink Rinvia Obbligatorio Abbonamenti Per La Smart Case Fino A Nuovo Avviso

0
32
Wink

Strizzatina d’occhio, un tempo uno dei più grandi giocatori nella smart home del settore, ha recentemente deciso di passare a un abbonamento obbligatorio modello. Gli utenti hanno avuto una settimana di tempo per pagare o perdere l’accesso alle loro case intelligenti. Che si sono trasformati in due settimane. E ora, a causa di “un incredibile supporto da parte degli utenti,” Strizzatina d’occhio non è in carica per gli abbonamenti fino a nuovo avviso. Confuso? Non siete i soli.

Appena due settimane fa l’Occhiolino inviato una comunicazione ai propri utenti, annunciando che ha deciso di passare a un abbonamento obbligatorio modello. E gli utenti potrebbero perdere l’accesso alla loro casa intelligente gadget e Wink hub senza sottoscrizione.

Wink utenti hanno dato una settimana di tempo per iscriversi (o passare a un nuovo sistema). Che si trasformò rapidamente in due settimane, dopo una grande quantità di pushback da parte dei clienti. E ora, l’azienda è in possesso di sconto sulla ricarica utenti fino a nuovo avviso. In una e-mail, l’azienda ha detto:

Vogliamo iniziare questo messaggio con un grande e sincero GRAZIE a tutti coloro che hanno sottoscritto. Wink è stato molto grezza, ma grazie al vostro sostegno, siamo in grado di andare avanti! Non era una decisione facile per passare a un servizio a pagamento, e sappiamo che il breve tempo di mettere un sacco di pressione su di voi tutti, ma noi non avevamo altro modo per continuare l’Occhiolino servizio è attualmente conosciuto.

Il supporto che abbiamo visto per il nostro servizio di abbonamento è stato incredibile. Sentiamo di poter estendere Wink gratuito servizio per il momento, sicuri che siamo in grado di impostare una nuova data di inizio per il servizio di abbonamento per iniziare, dare a tutti più tempo per utilizzare l’Occhiolino (abbonamento) se hai firmato o meno.

Per quei clienti che hanno firmato, vogliamo assicurarvi che il primo mese il pagamento non è ancora stato elaborato, e provvederemo a informare gli abbonati prima di andare avanti con l’Occhiolino Abbonamento.

La società ha ribadito la dichiarazione su Twitter così:

Sembra che l’azienda sta dicendo che così tante persone hanno deciso di pagare per un servizio che strizzano l’occhio non ha bisogno di caricare nessuno, ma un po ‘ di confusione. Wink gli utenti possono utilizzare probabilmente di tutte le buone notizie che possono ottenere, considerando la società ha anche annunciato il suo hub non era più con Chamberlain smart apriporta garage.

Continuiamo a consigliare il passaggio ad un altro hub, che si tratti di fare il salto, e la connessione Wi-Fi dispositivi di potenza e un’Eco o di Casa Google per il loro controllo, o di un locale-controllo hub come Hubitat Casa o Assistente.

Fonte: Wink