Attendere il segnale di partenza: Vacanze in Europa

0
34

I politici e gli operatori turistici fanno di tutto, il Turismo in Europa, a salvare. Paesi come la Croazia, spingere per una rapida Apertura, perché senza di Turismo sono al Collasso economico.

Dubrovnik, Turisti Hotspot in Croazia

Turchese del Mare, ricco di storia, Città, Spiagge meravigliose e più di 1000 Isole – la Croazia è una Destinazione popolare di vacanza, soprattutto Tedeschi e Austriaci, con Auto europee sudoccidentali il Paese sull’Adriatico, in grado di raggiungere. E proprio la Croazia è il Paese che a livello europeo la Discussione per la Grenzöffnungen per Fini turistici, vorangeprescht è dalla scorsa Settimana, i Limiti per i Cittadini dell’UNIONE europea è di nuovo aperto, senza Corona-Test e la messa in Quarantena Rilievi. Ma restano i Turisti. La Stagione Estiva non è ancora iniziato.

La Ricerca di una Soluzione europea

Tempo sembrava una vacanza Estiva in europa a causa del Coronavirus impossibile. Lunedì (18.5.) ha annunciato ministro degli esteri Heiko Maas, tuttavia, l’Apertura delle Frontiere per i Turisti fino all’inizio estate lavorare a voler. “Vogliamo Passo per Passo, la Normalizzazione indietro”, ha detto Maas. Dopo una Videoconferenza con i ministri degli affari esteri dei più popolari destinazioni turistiche del Tedesco, ha annunciato che entro il 15 maggio. Giugno vigente a livello mondiale Reisewarnung non prolungare vuole.

La città Vecchia di Dubrovnik, Patrimonio dell’UNESCO,

Contemporaneamente ha sottolineato che le vacanze Estive non sarebbe come prima Corona-Crisi. “Non dobbiamo illuderci a pensare che si tratta di un rapido Ritorno al Business as usual può dare”, così Maas. Anche la Cancelliera tedesca Angela Merkel, ha dichiarato: “non Ci sarà alcuna normale stagione turistica possono essere, sarà una stagione turistica all’insegna della Pandemia essere.” In tutta franchezza, Abstandsregeln, le severe norme Igieniche, Gästebeschränkungen per Alberghi e Ristoranti, anche nei Mediterranee. I precisi Requisiti, la Germania con i rispettivi Mediterranee, nelle prossime Settimane, in Accordi bilaterali decidere.

Tali Immagini, è probabilmente questa Estate non dare: Urlaubermassen dalla Spiaggia di El Arenal, Mallorca

Destinazioni turistiche spingendo su Aperture

Nonostante le Limitazioni di lasciare i Messaggi da Berlino le popolari destinazioni Turistiche e tour Operator ugualmente tirare un sospiro di sollievo. I Tedeschi sono in Europa Reisemeister, molti Paesi sono Turisti tedeschi bisogno. Anche i Paesi fortemente dal Coronavirus sono stati colpiti, spingendo ora Grenzöffnungen: vuole l’Italia già a partire da 3. Giugno Turisti nel Paese di lasciare la Spagna a partire da Fine Giugno.

Gli altri Paesi sono molto più dipendenti dal Turismo. In Croazia il Settore 25 per Cento del Pil. Lo scorso Anno sono stati poco meno di 20 Milioni di Turisti, i circa 12 Miliardi di Euro di spesa. Allo stesso tempo, la Corona di Casi nel Paese è bassa. Attualmente, ci sono in Croazia, a soli 400 attivo Infetti, a meno di 100 Persone sono morte finora Covid-19.

Comprensibile, quindi, che il Governo della Croazia ha preso l’Iniziativa: a partire Dal 9. Maggio si applicano le allentate del visto per i Cittadini dell’UNIONE europea. La Conferma della Prenotazione è ora sufficiente per l’Ingresso di. Gli animali e le Persone, una Casa o in Barca nel sud del Paese è autorizzati a passare il Confine. La Lufthansa Figlia Eurowings ha già annunciato che nel mese di Giugno i Voli da Italia a Haupttouristenzielen in Croazia riprendere vuole.

Così vuole il Governo di Zagabria soprattutto Tedeschi e Austriaci riccioli. La fanno in molte parti del Paese la Metà di tutti i Visitatori. “Noi viviamo di Turismo”, così il Presidente croato Zoran Milanović. Alberghi, Ristoranti e Campeggi sono aperti, anche le Spiagge. Vale la Abstandsregel di 1,5 Metri, i Camerieri devono indossare Maschere. I Traghetti per le Isole di nuovo.

Vis, una delle oltre 1200 croazia-Isole

Ingresso App

Per evitare code alle Frontiere per evitare prepara Croazia una App mobile per i Turisti. L’App deve, secondo il ministro del turismo Gari Cappelli sì che si Entri in Anticipo alle Autorità di accesso, è possibile che i tempi di Attesa al Confine accorciare deve. “Il nostro Obiettivo è che i Turisti al Limite non è di dimensioni minori”, ha detto Cappelli secondo i Media croati. Tramite l’App devono Turisti, tra l’altro, la Destinazione e la Struttura in Croazia specifica. Un Minimo di Controllo sia necessario, ha detto il Ministro.

Tour operator con bassa Fiducia

Non solo le Regioni, anche le agenzie di viaggio è possibile un’Apertura in Europa per il Turismo aspettare. Nessun Miracolo, solo negli ultimi tre Mesi hanno dovuto Milliardenverluste accettare. Ora dovrebbe essere anche il Sommergeschäft a mancare, sarebbe l’intero Settore e la loro Esistenza è minacciata. Anche in Europa il più grande tour Operator TUI è sotto un’enorme Pressione economica. Nel Gennaio 2020 aveva il Gruppo ancora più elevati di Prenotazioni della sua Storia e nel tempo. Poco dopo ha TUI Staatskredite richiedere e circa 9000 Dipendenti in orario di lavoro Ridotto inviare.

Anche nell’Entroterra, la Croazia offre Escursioni giornaliere : i Laghi di Plitvice

“Per tutti nel Settore, è un buon Segno che la Reisewarnung non prolungare”, dice uno, aage Dünhaupt, di TUI Airlines, in un Colloquio con il DW. In teoria si potrebbe, a partire dal 15. Giugno Viaggi si svolgono. In Misura maggiore sarebbe il bene, ma solo a partire dall’Inizio di Luglio il Caso. Per le Crociere più tempo e anche Viaggi in paesi extra-europei, Estero, secondo Dünhaupt “ancora una volta una Sfida più grande”.

Quanto è forte la Domanda di viaggi all’Estero, sarà per il tour Operator è di difficile valutazione. Un chiaro Buchungsplus registrato TUI in caso di Viaggi nelle isole Baleari, in Grecia e in Portogallo. Molte Prenotazioni venissero ora anche per il mese di Settembre e, di conseguenza, per una maggiore Hochsommersaison. Per la corretta Apertura del centro turistico operazioni in Europa sia soprattutto il Rispetto delle norme igieniche, essenziale, dice uno, aage Dünhaupt: “Abbiamo messo in Mediterranee, la Distanza e di Igiene del lavoro per noi in Germania traccia”.

Nonostante le norme igieniche e Grenzöffnungen: il mondiale del Turismo, ha la Corona Crisi di enormi Danni e solo molto lentamente, di cui recuperare. “In questo Momento, non si può ritenere che nei prossimi 12 a 24 Mesi la Buchungsvolumina prima di raggiungere”, dice Dünhaupt. “Questa è una Sfida che abbiamo di noi tutti nel Settore, ora deve affrontare”.

Maiorca, la Preferita dei Tedeschi