L’università in Lotta contro COVID-19

0
45

Migliaia di Medizinstudierende in Germania volontariamente durante Corona-Crisi per aiutare. I primi sono già in Uso e la Necessità di aumentare.

In realtà sarebbe Charlotte Dubral sta proprio nel Semestre estivo del programma ERASMUS-Anno in Polonia. A causa della Corona di Pandemia si trova lo Studio sul Ghiaccio, a Metà Marzo, è tornata in Italia. Invece in un Auditorium a Cracovia per sedersi, lavora la studentessa in medicina a partire da questa Settimana nel Infektionsschutzzentrum nel Campus della clinica universitaria di Colonia. Gli amici avevano un Link inviato, sotto il consiglio degli studenti di Medicina dell’Università di Colonia registrare possibile se si come Medizinstudierender della Corona Crisi di aiutarci. Dopo un breve processo di Candidatura è venuto Dubral insieme con altri quattro Studenti per il Centro. Qui vengono attualmente una media di 200 fino a 250 Persone al Giorno su il Coronavirus testato.

“Ho soprattutto il fatto che io in un anno sabatico molti Amici in Spagna e in Italia ha avuto, che mi da Esperienze personali, hanno riferito, visto come la Situazione lì è. Questo mi ha un po ‘di Paura, nel Senso che ho pensato: non deve accadere”, dice la di 24 Anni, nel 10. Semestre presso l’Università di Bonn studiato. “Se qui hanno bisogno di Aiuto, allora io, in ogni Caso, prima di tutto, perché ho qualche Rischio appartengo.”

Studentessa del Corona-Impiego: Charlotte Dubral

Nel Infektionsschutzzentrum documenta per una futura analisi dei dati, tra l’altro, Sintomi e Contatti da parte di Testate. Più tardi, lei anche Compromettere selezionati in modo casuale i Pazienti della clinica universitaria di fare. I primi due Giorni erano pertanto Hygieneschulungen a. Perché hanno imparato gli Studenti, le Maschere di protezione corretto da impostare e le Mani correttamente disinfettare.

“Ho fatto tutto correttamente?”

Moritz Leweke è già una breve Settimana in più in Corona Impiego. 23 Anni, studia in 9. Semestre Medicina all’Università di Bonn, studia e scrive altrimenti la sua tesi di Dottorato in Immunologia sperimentale. Leweke avuto una Chiamata dell’Università segnalato. Ora è di aspiranti Medici, anche a causa di corrispondenza esperienze precedenti – in un reparto di terapia Intensiva dell’azienda ospedaliero-universitaria di Bonn divisi. Lì, egli sostiene come Werkstudent a tempo Pieno, il personale Infermieristico durante lo stoccaggio dei Pazienti e la cura dei pazienti. Da alcuni Giorni si trova in una Isolierzimmer della Stazione anche un Corona-Paziente.

Guarda il Video 01:57

La Quiete prima della Tempesta – la Germania si aspetta un ulteriore Aumento della Corona Morti

“Un po’ Sensazione di nausea si ha sin dall’Inizio. Se si guarda per la prima Volta Indumenti protettivi attira e con la Scadenza non è così dimestichezza, quindi si guarda già: ora ho fatto tutto bene?”, racconta Leweke al Telefono. “Se poi, una mascherina FFP2 o FFP3-Maschera attira e attraverso la Chiusa in Camera, è, naturalmente, già eccitato. Si rispetta tutto il Tempo che la Maschera giusta, che, poiché l’Aria non scorre accanto o giù di lì. Non vorrei dire, che si è allenato in esso, ma in ogni Caso un po ‘ più sicura di me.” Aiuto per Conoscenza, lo Studio, la Formazione del Personale e la Sensazione di essere apprezzata: “siamo stati molto ben accolti e inseriti.”

Che ha un Lavoro a Rischio, anche la malattia, è Leweke consapevole. Il dubbio, a segnalare, aveva comunque non. “Se si decide di studiare Medicina, e il farlo e quindi, in tali Situazioni, naturalmente, tanto più chiesto che la Schiena dritta potere.” Proprio ora, dove sono le Stazioni “non è ancora sottosopra va”, è importante che gli Studenti sarebbero incorporati.

La Rete Digitale

Leweke e Dubral sono due di Migliaia di Studenti in Germania, che nelle scorse Settimane hanno offerto volontariamente la Corona Crisi di contribuire – se negli Ospedali, nelle linee dirette dei dipartimenti di salute pubblica o le Cure ambulatoriali. La Metà di Marzo, lanciato Facebook Gruppo “Medizinstudierende vs. COVID-19” ha più di 21.000 Membri, l’Equivalente austriaco di ben 5200. Sul Sito medis-vs-covid19.de trovare Studente una Panoramica delle Cliniche e altre Strutture sanitarie, la Necessità di accesso. Anche il Progetto “Match4Healthcare” deve Strutture e Medizinstudierende e altri volontari connessi. Interattiva “Helferkarte”, ad esempio, dopo il codice di avviamento Postale organizzati numero di Studenti dove vuole aiutare. Per il Supporto dei dipartimenti di salute pubblica, c’è anche una speciale Linea Freiwilligenbörse.

Rete per Aiutare: è Solo uno dei molti Progetti di aiuto

Bernd Metzinger, Amministratore delegato del Dezernates per le risorse Umane e Krankenhausorganisation Tedesca manager dell’associazione ospedaliera tedesca (DKG), sorprende la Disponibilità degli Studenti. “Io sono vecchio Medico e conosco i Colleghi e i Giovani. Che sono tutti altamente impegno, che vogliono a tutti i Pazienti di aiutare e c’è un tale Occasione, qualcosa che ogni anstachelt, per ragioni intrinseche fuori, a queste Cose e a partecipare. Onestamente mi aspettavo.” Attualmente sia la Necessità in Ospedali ancora gestibile, il Personale stesso, in Grado di Reparti di guidare.

Attualmente, dopo DKG-Informazioni circa 5500 Corona Pazienti in Ospedali tedeschi trattati, di cui circa 1500 terapia intensiva.

“Se questo Albero, abbiamo bisogno di ogni Mano

“Ci si aspetta che circa i prossimi 14 Giorni, probabilmente il Numero dei Pazienti e, di conseguenza, anche il Numero dei ricoverati da trattare e Intensivo di Pazienti, ma soprattutto la Beatmungspatienten, notevolmente ad aumentare”, avverte Metzinger. Come in altri Paesi, sia con una Sorta di Ondata di nuovi Pazienti da aspettarsi. “Se questo Albero, quindi abbiamo bisogno di ogni Mano, in particolare, naturalmente, aiutando le Mani, una certa Preparazione, come ad Esempio gli Studenti di medicina.”

Un po ‘ come il Corona-Uso appartiene alla Medicina-Laurea in proposito, si svolge Moritz Leweke

Anche il Governo si compiace che gli aspiranti Medici in Corona-Crisi. “Sono gli studenti di medicina molto grato a voi in questa difficile Situazione delle Cure mediche dare una mano”, ha elogiato Bundesgesundheitsminister Jens Spahn di recente l’Impegno. Questo comporterebbe, gli Studenti non Svantaggio nel Studienfortschritt accettare, non esistono Compromessi per la Formazione medica.

Non Svantaggi?

Dopo il 1. Aprile è entrato in Vigore il Regolamento del Bundesgesundheitsministeriums (BMG), i Länder, in considerazione della Corona Crisi la Possibilità, in realtà per la Metà di Aprile, pianificata secondo Esame di stato di posticipare di un Anno o, come previsto da eseguire, “ove la Situazione lo permette”. Nel primo Caso, gli Studenti in anticipo con la loro Formazione pratica per iniziare, il cosiddetto Pratiche Anno (PJ).

Solo da questa Settimana gli aspiranti Medici, che per mesi l’Esame preparato di volta in volta a chiarire se l’Esame, come previsto, si svolge. “Il fatto che ci sono ora tre Settimane molto è stato incerto, molti hanno smesso di imparare o non si può concentrare”, dice Mattis Manke di Bundesvertretung degli studenti di medicina in Germania e. V. (BVMD).

Anche il Fatto che i settori di Specializzazione nel cosiddetto Wahltertial Pratica dell’Anno a causa della Corona di Crisi”, le Esigenze di assistenza Sanitaria” e possono essere adattati, prevede la BVMD critico. “Da un lato si può capire da Versorgungssicht, d’altra parte, è soprattutto il Elettivo superrelevant per le Scelte di carriera più tardi”, così Manke. Inoltre, sottolineato il Rischio che gli Studenti del PJ mentre la Corona Epidemia meno del solito imparato, perché i Medici meno Tempo per la Dottrina potrebbero avere.

Le Sfide Speciali

Il Ministero della salute riconosce che gli Studenti ora “problemi particolari” deve avere: “è prevedibile che la situazione di Crisi nel corso delle Attività Pratiche di Anno diverso dal solito ricorso”, si legge nel Regolamento. Pertanto, il Ministero degli Ospedali, una Indennità di numeri finora è stato il PJ in Genere non sono rimborsati.

Charlotte Dubral e Moritz Leweke riguarda tutto ciò che ancora non. Lewekes Contratto è di tre Mesi. Se il Semestre estivo, il 20. Aprile in ritardo si avvia, non può più tanti Servizi di terapia Intensiva fare. Dubral funziona solo una volta fino alla Fine di Aprile a Colonia, in Infektionsschutzzentrum, dopo che il Grado di valutare, dice. Per il Periodo precedente prevede oltre a quelli già previsti 20 Ore la Settimana contro la Corona di lottare. “Vedo che il Bisogno c’è, sono flessibile e ho Voglia di aiutare.”