Una Viruswoche al Centro dell’Europa

0
80

I Ministri degli esteri del Gruppo di Visegrad (V4) e Germania sono d’accordo che una Soluzione europea Corona-Crisi è necessario. Un comune Modo di colpire, ma non ci riesce.

Il ponte Carlo a Praga è quasi vuoto

A questo Lunedì 16. Marzo 2020, c’è la Visegrád-Gruppo (V4), de facto, non di più. Almeno quando si tratta la Sfida più importante di questi Giorni va per la COVID-19-Pandemia. Anche se la repubblica ceca Premier Andrej Babiš, il cui Paese il Gruppo attualmente presiede, ogni Giorno informa che, con i capi di Governo degli altri tre Stati telefonico Contatti è. Ma quello che dalle Discussioni che segue, rimane sconosciuta.

In tutti i quattro stati di Visegrád, si applicano, infatti, diversamente definite Eccezioni. I loro Limiti, anche il ceco-slovacca – sono bloccati. Per gli Stranieri verso l’interno, per la parte di Residenti verso l’esterno. Il reduce di Abitanti sono soggetti a un Zwangsquarantäne.

Repubblica ceca: il controllo delle Frontiere per i cittadini al Passaggio di Ceska Kubice

Infine, per tutta la repubblica Ceca per Quarantänegebiet spiega. Alcuni ceca Comuni sono causa dell’elevato Numero di Corona Casi anche dal Resto del Paese isolato.

Corona Gara in V4

“Ci siamo messi d’accordo che dobbiamo lavorare insieme”, ha annunciato il ceco Premier Babiš già il 4. Marzo a Praga al Termine del V4-Corona-Vertice, su Richiesta del suo Omologo polacco Mateusz Morawiecki aveva convocato. Quella Mattina aveva la repubblica Ceca tre COVID-19-Malati, Polonia ha segnalato la sua prima Corona Caso, l’Ungheria e la Slovacchia non hanno ancora. “Ma non abbiamo Illusioni”, ha detto Viktor Orban Ungherese Peter Pellegrini ripetuto in Slovacco.

Una Settimana più tardi era di nuovo gli agenti Patogeni di tutto. La V4 Paesi riegelten di Giorno in Giorno sempre di più al mondo Esterno. E l’una dall’altra anche. La Cooperazione, parla più nessuno. Nel caso COVID-19 c’è la V4 non. Invece si ha l’Impressione che i Governi si intendono per mostrare chi meglio la Situazione può vincere.

Visegrad Vertice di Praga (il 4. Marzo): “non Abbiamo Illusioni”

“Siamo stati i primi in Europa, i Voli vietato Quarantena disposti controlli alle Frontiere introdotto ed Eventi, con oltre 100 Partecipanti hanno vietato”, ha detto Babiš, Venerdì scorso, in un’Intervista. Ora, egli ha ripetuto questo in quasi ogni Aspetto, spesso con l’Aggiunta: “gli Altri sono noi seguita.”

“Questa Decisione noi, come uno dei primi Paesi in Europa”, si è vantato di Morawiecki un paio di Ore più tardi in una Conferenza stampa, ha Grenzschließung annunciato. “Gli altri ci seguono. Così come ci furono le prime a Scuole chiuse e manifestazioni di massa hanno cancellato. Gli altri Paesi sono chiaramente in Ritardo.”

Settimana dei Divieti

Già il Lunedì 9. Marzo, ha portato la repubblica Ceca Controlli alle sue Frontiere a Germania e Austria. La Slovacchia divieto di Eventi con più di 100 Partecipanti.

Il Giorno dopo, controllato la Slovacchia, la Salute di coloro che, provenienti da Austria, repubblica Ceca e Ungheria entrare voluto. La repubblica ceca ha presentato con il Versammlungsregelung dopo.

Il Mercoledì ha invitato Ungheria nazionali Minaccia” da. La Slovacchia ha ordinato la “straordinaria Situazione” a partire dal Giorno successivo. Pellegrini ha annunciato a Bratislava il Divieto di ingresso per tutti gli Stranieri, ad eccezione di quelle in Slovacchia polizia denunciate. Mezz’Ora dopo, ha chiamato Babiš a Praga immediato di “Emergenza”, in tutta la repubblica Ceca da. Per i Cittadini provenienti da 15 Risikoländern il Paese è stato bloccato. Gli Abitanti di entrambi gli Stati non possono più uscire. Per i cittadini è stato un 14 giorni di Quarantänepflicht prescritto.

Venerdì ha chiuso la Polonia ha i suoi Limiti. Gli stranieri possono da allora non entrare, non importa da dove vengono. Sabato invitato il Governo di Varsavia “situazione epidemica di Minaccia” da.

Grenzschließung tra Zgorzelec e Görlitz: “Stato epidemico Minaccia”

La domenica Mattina ha portato il Portale Online del Quotidiano ceco “Lidové noviny” Intervista con Olga Jonas dall’Istituto per la Salute globale presso l’Università di Harvard. “La Chiusura delle Frontiere, al contrario, è una mossa politica come qualcosa che la Diffusione di Infezioni può diminuire”, ha detto l’Esperto, la Banca mondiale per Reazioni in caso di Pandemie di competenza. “Perché se le Persone nel vostro Paese abbondante di viaggio, sono anche a rischio.”

Domenica Sera ha dichiarato il Governo ceco per tutta la repubblica Ceca per la zona di sequestro. Può pensare solo al Lavoro e per fare acquisti.

Pericolo “la Migrazione incontrollata”

A causa della Corona Crisi hanno rinunciato i Ministri degli esteri del Gruppo di Visegrad e Germania, il programmato Incontro di Praga. Invece questo Tête-à-têtes c’era Venerdì scorso una Videoconferenza. In germania il Ministro degli esteri Heiko Maas ha promesso di Berlino, in Deroga al Divieto di esportazione per i tedeschi, medici dispositivi di protezione individuale.

Il Ministro degli esteri dell’ungheria Szijjartó: Pericolo di “incontrollata Migrationswellen”

“Per Quanto riguarda la Migrazione aspettiamo V4 e la Germania, la Grecia, l’esterno di Schengen, di Frontiera dell’UE per proteggere”, ha detto poi a Budapest, il Ministro degli esteri ungherese Péter Szijjártó ai Giornalisti. A suo Parere, portare “incontrollata Migrationwellen” Rischi per la salute con sé, “in particolare, nella Situazione attuale”.

Nello stesso Giorno, ha comunicato di Viktor Orban in un Rundfunkinterview la sua “Esperienza” che, soprattutto gli Stranieri, la Malattia introdotta avevano, si tratta di Stranieri diffonda.

Ora ha una nuova Settimana è iniziata. Quel che comporta, non si sa molto.