I giovani Iraniani alle Elezioni, non sono interessato

0
47

Osservatori dicono una bassa Partecipazione alle Elezioni in Iran anticipo. Molti vogliono il Cambiamento, ma gli ultimi Anni hanno dimostrato come impotente le Istituzioni elette nella Repubblica Islamica sono.

Molti dei 58 Milioni di elettori Iraniani, probabilmente, a rimanere a Casa, se il Venerdì un nuovo Parlamento eletto. Nella Capitale vuole meno di un Quarto di scegliere di andare, ha fatto un Sondaggio ha rivelato i primi di Febbraio dall’Istituto per la ricerca Sociale dell’Università di Teheran è stato eseguito. 2016 andati con il 50 per Cento degli Elettori, a Teheran, il doppio di molti alle Urne. In tutto il Paese, il tasso di Affluenza alle urne, circa il 62 per Cento.

Anche Mohammad Sadeq Dschawadi Hesar prevede una bassa Affluenza alle urne. Hesar è Membro della riformisti del Partito Etemade Meli (istituto Nazionale di Fiducia). Nella Conversazione telefonica con la Deutsche Welle ha Hesar da: “Il Motore durante le Elezioni in Iran sono sempre stati i più giovani, Studenti e Studiosi. L’, ma sono deluso di Promesse vuote, si sentono frustrati. Prima di tutto, perché non è ragionevole Risposta alla Crisi degli ultimi due Anni hanno visto.”

Frustrato e deluso sono anche i Frauenaktivistinnen in Iran. “Chi scegliere va, conferma i Crimini del Regime”, scrivere dodici Prigionieri politici, in una Lettera aperta a tutti gli Iraniani dell’ala femminile della famigerata prigione di Evin, Prigione di Teheran. La faccia del brutale Trattare con i Manifestanti negli ultimi due Anni, a parlare per un Wahlboykott da.

Eccitazione in Parlamento dopo l’Uccisione del Generale Soleimani attraverso gli stati UNITI

 

Zahnloses Parlamento

Il Parlamento iraniano ha teoricamente Legislativi e di Bilancio, ma la Volontà del Leader religiosi non di tempo. Affluenza alle urne e il Troncamento dei riformisti Forze, ma come un Segnale per la Direzione della Società iraniana visto.

Durante le Elezioni del 2016 avevano le forze riformiste sorprendentemente ben tagliato…. Tanto più forte è ora la Delusione di fronte all’inasprimento della crisi Economica, che si completa Crisi nazionale ha esteso. Persone disperate, le Strade hanno protestato, si è visto con la massima Brutalità delle forze dell’Ordine di fronte. Così, nel Novembre scorso, dopo che un Leader religioso nominato Consiglio statale di sovvenzioni all’energia durante la Notte aveva ridotto, senza l’approvazione del Parlamento anche solo per informarvi.

Di Deputati, nessun Supporto: la Rabbia e il Dolore dopo Flugzeugkatastrophe

Morti i Manifestanti e Flugkatastrophe

Due Giorni dopo, come i Manifestanti di Forze paramilitari in modo mirato sono stati girati, il Paese è stato quasi completamente da Internet tagliato…. Messaggi e Foto da brutali Rapporti del Governo con il proprio Popolo, non dovrebbero essere diffuse. Il Internetboykott è stato il giovane ministro delle comunicazioni del Governo Rohani, Asari-Dschahromi, attuato. Per molti Elettori della Prova: Se è per la Soppressione critiche, non ci sono quasi Differenze tra Estremisti, Moderati e Riformisti. Il Parlamento è rimasto solo il Ruolo di Spettatore.

Proprio quello che è successo dopo l’Abbattimento accidentale di un ucraino aereo passeggeri, poco dopo il Decollo a Teheran, 8. Gennaio. Tutti 176 Occupanti del Velivolo sono stati uccisi, di cui 146 Iraniani. In Parlamento il coraggio di nessuno, i Responsabili delle Linee di Revolutionsgarden a domande come questa Tragedia poteva venire.

I conservatori e i Chierici si conferma sentire

Delusione arriva Conservatori beneficio

“La Gente in Iran hanno la Sensazione che le Istituzioni elette nulla da segnalare, né il Parlamento né il Presidente”, il Politologo Sadegh Zibakalam da Teheran osservato. “Tutte le Decisioni importanti sono state sulla Testa ha colpito. Molti Elettori si chiedono ora, perché mai dovrebbero scegliere? Questi Elettori delusi sono proprio quelli che la Promessa di mobilitare i Riformatori hanno lasciato”, dice Zibakalam. “Ma c’è anche una Parte della Società, il Sistema politico è fedele e sempre di selezionare, di preferenza i Candidati conservatori.”

Come di consueto, l’Iran ha il suo Ruolo per la Preselezione regimetreuer Candidati giocato: Quasi 9000 Candidati sono stati la Scelta di esclusi, di cui 92 in carica Deputati, di solito prestigioso volto a presentare i Politici. Sono ammessi ora 7150 Candidati, molti di loro giovani e inesperti che hanno questo in comune: la sua assoluta Lealtà verso l’Ayatollah Shah. Si applicano per i 290 Seggi in Parlamento iraniano. La Sconfitta dei Riformisti è pre-programmato.