Il Borussia Dortmund contro la Ex Allenatore Thomas Tuchel?

0
45

Prima dell’Andata degli ottavi di Champions League tra Borussia Dortmund e Paris St. Germain si tratta prima di tutto il cruciale incontro con Ex-Allenatore Thomas Tuchel, anche se le Parti interessate sono la negazione.

In realtà vogliono Dortmund e il Ritorno dell’Allenatore del Paris Saint-Germain alla sua vecchia Attività non troppo alto per appendere. Tuttavia, né Professionisti né i Dirigenti del Revierklubs venire prima dell’Andata degli ottavi di Champions League di Martedì (Ore 21.00 CET) contro i campioni di francia per il Tema “Thomas Tuchel” intorno. “Andiamo a giocare contro il PSG, e non contro l’FC Tuchel. Egli è stare in Disparte, ma questo non ci interessa”, ha commentato il BVB Portiere Roman Bürki infastidito.

La Rilevanza è ovunque sentire. Fresca, sono i Ricordi a Dortmund il fallito Rapporto tra Tuchel e BVB-Amministratore delegato Hans-Joachim Watzke e le Ragioni per le krachende Separazione nell’Estate del 2017. Già dopo il Pareggio nel mese di Dicembre c’era in Rete i primi Commenti, che questa volta Tuchel il BVB e Watzke rauswirft e non viceversa.

Tuchel sotto Pressione

Tuchel prevede l’incontro con il suo ex Club, tuttavia, non come un’Opportunità, la faccenda. “Questo Gioco non è il Palco, per qualcosa di rielaborazione. Le Cose sono elaborati e trasformati per me”, ha detto il PSG, il Coach della “welt am Sonntag”.

PSG-Starensemble: Thomas Tuchel (r.) ha non solo del Brasile Superstar Neymar (l.) nella sua Squadra

Che per 46 Anni prima dell’Incontro, le altre Cose sono in primo Piano, si prende lui. Per, a prescindere dall’Avversario, anzi sportiva Compito in primo Piano. Perché il fallimento i Francesi per la quarta Volta nella Serie degli Ottavi di finale di Champions League, potrebbe Dortmund per Tuchel nuovo Destino di giocare. Quindi non è da escludere che per il Calcio, gli Insegnanti del Tempo a Parigi, sta per terminare.

Watzkes Colpo

A tali Speculazioni piace al BVB nessuno a partecipare. Anche Watzke evitato vecchi Dissonanze di ricordare, ha un piccolo Colpo ma non rinunciare. “Abbiamo due Anni lavorato bene insieme, e, infine, è stato qualcosa di duro. Ma tre Anni fa. Lui è un grande Allenatore, e quando lo vedo, lo farò sicuramente gradito e credo che lo farà”, ha detto il Dortmund Amministratore delegato in un’Intervista con Spox e DAZN. Le emozioni hanno svolto l’Incontro non ha importanza, infine, “la Jürgen Klopp indietro”.

Klopp Fan di Hans-Joachim Watzke (l.) e il suo attuale Allenatore Lucien Favre (r.)

Per i Professionisti, il Focus è comunque completamente a undici Avversari, si Piazza ad incontrare. Dal 23 partite fra tutte le competizioni, Parigi è imbattuta. Eppure, nonostante questo imponente Bilancio vede Lizenzspielerchef Sebastian Kehl non ha Ragione di essere troppo grande Rispetto: “Ci sarà sicuramente con ampio Croce competere, Paris ha Rispetto per la nostra Squadra.”

Come contro il Barcellona

La Partita potrebbe essere uno Spettacolo, infine, di disporre di entrambe le Squadre su un sacco di Offensivpower. Per il BVB è la recente Vittoria per 4-0 nella partita bundesliga venuta contro l’Eintracht Francoforte, un buon Esempio di ciò che la Squadra c’è. Dopo la prima debole Abwehrleistungen e abbondante Gol ha agito si è sorprendentemente stabile. Questo è stato nel Senso di Lucien Favre, che per Martedì una ancora più prudente Andatura in preannunciate.

“Certo che vedo mi è piaciuto anche di Giochi più belli. Ma è bello, a volte, una migliore Difensiva come Offensiva”, ha affermato il BVB-Allenatore. “Non ho nulla in contrario, solo 1:0 a giocare.” Per sottolineare, ha ricordato la forte fase a Gironi dei Francesi: “erano in un Gruppo con il Real Madrid. E avevano alla Fine 16 Punti, a Madrid, a solo 11. Questo dice tutto.”

Inverno nuovo arrivo Emre Can ha chiesto nel frattempo, un grosso si Verifica il Giallo-Nero. “Non dobbiamo giocare per non perdere. Dobbiamo giocare per vincere. Non dobbiamo passivo. Dobbiamo attaccare”, ha detto l’Allenatore.

Può attaccare il BAYERN, anche senza Julian Brandt e il Capitano Marco Reus, entrambi infortunio non maturano possibile. 63 Gol dopo 22 Partite sono Vereinsrekord. “Dopo va avanti sempre con noi cosa”, ha detto Can sicuro di sé. Fori di mettere desunti da una Guardia, e così potrebbe essere la Ricetta di questo successo sono, alla Fine di tutto il Gioco e non sull’FC Tuchel potrebbe parlare.

ck/asz (dpa)