Davos: Può Big Business di salvare il Mondo?

0
80

L’Economia mondiale si crea Ricchezza, ma anche di enormi Quantità di gas a effetto Serra, la crescente Disuguaglianza e la Perdita di Biodiversità. Ora esprime tutta la Società, tutti i Problemi da risolvere. Seriamente?

Quando si attraversa il Lungomare, la strada Principale di Davos, si può quasi l’Impressione, in Città per trovare un evento di beneficenza, invece, e non un Incontro di 119 miliardari a favore e molti Konzernbossen e i Rappresentanti dell’economia.

“Facciamo le Imprese di più grande Piattaforma per il Cambiamento”, non è un Negozio, un Gruppo ha noleggiato. Un altro Cartello che chiede: “la Crescita È un’Illusione?” – in un ambiente luminoso e tortuose Neonschrift, che è molto più probabile della Parete di un Hipster Caffè aspetterebbe.

Più avanti si trova il “SDG-Tenda”, dove in Sessioni aperte su Temi come il Futuro del Capitalismo, la Finanza sostenibile o Diritti LGBTI discussione – tutto pagato dalle Imprese, il loro Impegno per il 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite dimostrare vuole.

Sostenibilità – questa volta davvero?

Quale Messaggio le Aziende in questo Modo si vuole trasmettere, è evidente: Siamo svegliati, chiamare. Sono finiti i Tempi in quanto il Profitto prima Morale è andato. Ci prendiamo cura di noi, ora, per l’Ambiente. Vogliamo rendere il Mondo un Luogo migliore da fare.

Ma raccontare le Multinazionali questa Storia non è già così a lungo come il world economic forum (WEF) ci sono? Ma ancora manca il Mondo gli stessi Obiettivi – saremo solo l’Accordo sul clima di Parigi del 2015, o delle nazioni UNITE Obiettivi di sostenibilità. Le Multinazionali di mantenere le loro Promesse questa Volta davvero rispettare?

L’Anti-WEF-Protestler sul Lungomare, hanno già deciso. “Credi davvero che le Istituzioni e i Gruppi di società, la lunga su un certo Modo di pensare e di aver agito, improvvisamente, semplicemente per cambiare, perché ora essere bello vuole?”, chiese Sebastian Justiniano. “Non credo.”

Manifestanti a Davos sono scettico, che la Società fa sul serio con la tutela dell’Ambiente

Cambiare, per fare più Soldi

Svein Tore Holsether è di diverso Parere. Egli è Presidente di Yara, un norvegese Società la cui attività Principale la Produzione di Fertilizzanti sintetici è. Yara è quindi Parte del settore Agricolo, per un Quarto delle emissioni mondiali di gas Serra è responsabile.

In un Angolo tranquillo in un elegante Hotellobbys di Davos spiega Holsether, perché egli Yara, più sostenibili, Società vuole fare. “Questa è una incredibile Opportunità di business”, dice. “Vogliamo fare Profitti, abbiamo quindi reinvestire per crescere.”

Holsether racconta come Yara, dopo l’Accordo sul clima di Parigi la sua Strategia su nuovi Settori di attività più ampio. Così, vuole che la Società ora aiutare gli Agricoltori, i loro profitti, in modo meno Paese ha bisogno di poi sarebbe libero per gli Alberi, la CO2 dall’Aria vincolano. E ciò per l’Ambiente, la sicurezza Alimentare, gli Agricoltori sarebbe – e, naturalmente, anche per il Bilancio di Yara.

“Negli ultimi Anni è sempre più evidente che solo le Imprese a sopravvivere, in Grado, i loro modelli di business, sia per far fronte alle Sfide come Opportunità di regolare”, ha detto.

Verde o rotto?

Forse, però, le Aziende hanno presto non ancora la Scelta, o un verde Modello di business per decidere. Prima del WEF ha pubblicato “Global Risk Report” che vede i problemi Ambientali come la più grande Minaccia per l’Ordine mondiale esistente al. Estendendo e Calamità naturali, la causa dei cambiamenti Climatici, il danno per l’Economia.

E anche Larry Fink, il Capo del più grande gestore degli investimenti Blackrock, ha avvertito Firmenvorstände di recente: Se non si è sul serio la Sostenibilità, presto Difficoltà di Finanziamento ricevuto. Se tale marktgetriebene Cambiamento dell’Economia anche abbastanza veloce, prima si va, è un’altra Questione. Così le Emissioni di CO2 sono di Yara di circa 10 Milioni di Tonnellate nel 2013 a 16,6 Tonnellate nel 2018 aumentato, nonostante la nuova Strategia di sviluppo sostenibile.

Se le Forze di mercato quindi, a lento effetto, per Aziende a rendere sostenibili, cosa sarebbero i metodi più rapidi? Alcuni ritengono che sia un fondamentale Ripensamento sul Senso e lo Scopo delle Imprese.

A Davos quest’Anno è stato molto dal Stakeholder Capitalismo, il Discorso. Il Concetto affermando che le Aziende non concentrarsi solo su permesso di Profitti per i loro Investitori di reddito. Essi hanno una Responsabilità nei confronti di tutti, le Decisioni che colpisce, dunque, i Dipendenti, i Clienti e l’Ambiente.

Blackrock-Capo Larry Fink avverte Firmenvorstände, il cambiamento Climatico sarebbe anche il Finanziamento delle imprese cambiare

Può funzionare?

Che un’economista Mariana Mazzucato trova il Concetto di bene, finché non è solo un vuoto Slogan. “Di fronte alla Crisi che abbiamo di fronte – Clima, la Disuguaglianza, dei sistemi Sanitari e il Collasso dello stato sociale, abbiamo semplicemente non hanno il Tempo per Phrasendrescherei”, dice.

I governi dovrebbero ripensare, come nell’Economia di investire e soprattutto cosa in Cambio di richiedere. Se, infatti, una Società che ottiene, anche di una delle parti interessate. Un Esempio di successo e chiama il Governo tedesco, le pubbliche Prestiti alle imprese siderurgiche dalla loro Capacità di base che ha fatto di loro fossili Impronta indietro.

Guarda il Video 02:13 Parti

Trump e Thunberg e Davos

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3WlPG

Trump e Thunberg e Davos

“Bisogna Condizioni pretendono”, dice. “Le aziende possono accettare o morire. In altri Settori, lo facciamo, ma anche. Le fabbriche non devono occupare i Bambini. Così è scritto nella Legge, e chi non vi si tiene, deve la sua bottega di fare. Disposizioni devono essere obbligatoria.”

Condizione non è però funzionante Indicatori e i metodi di Prova, così Mazzucato. Solo così si può garantire che le Aziende le Prescrizioni da rispettare.

Un’Iniziativa che tali Indicatori sviluppati, è senza scopo di lucro World Benchmarking Alliance (WBA). Lei ha un Elenco di 2000 Aziende più influenti del Mondo creato, insieme, la Metà globale della produzione Economica totale. Attualmente lavora un Team di circa 50 Dipendenti, di fatto, le Aziende in base al loro Contributo alla Realizzazione delle varie nazioni UNITE Obiettivi di sostenibilità da organizzare.

L’Organizzazione metterà a disposizione i propri Benchmark gratuito. Si vuole così dare un Contributo per aiutare le Imprese a soddisfare le loro Responsabilità e, se necessario, rendere Conto.

“È come nei buoni Propositi per il nuovo Anno. Sappiamo che è difficile seguire. Per le Aziende è esattamente così. Già nel mese di Febbraio, è difficile, di più per andare in Palestra. Pertanto, abbiamo bisogno di questi Parametri di riferimento”, dice WBA Capo Gerbrand Haberkamp.

E ora?

Sono bellissime Campagne per la Sostenibilità, quindi, solo un Miraggio e Distrazione? Le Aziende sono davvero pronti a responsabile di comportamento? Sì, in alcuni sembra il Caso. Non necessariamente, perché improvvisamente compassionevole sono diventati, ma perché, dal punto di vista imprenditoriale è utile.

Cambiare abbastanza rapidamente? No, non sono del tutto sicuro. Il Climatologi Johan Rockström, che ha così formulato: “Ci sono alcune Isole del Successo in un Oceano di Ignoranza.”