Cina manipolato secondo USA lo Yuan non è più

0
38

Nella disputa commerciale tra Cina e stati UNITI ci sono, poco prima della data prevista per la Firma di un primo Teilabkommens, un altro Segnale di Distensione. Gli stati UNITI tirare l’Accusa di Währungsmanipulation indietro.

US-il ministro delle Finanze Steve Mnuchin ha detto, gli stati UNITI ha accusato la Cina non è più il Währungsmanipulation. In cui gli accordi Commerciali impegno, la Cina si è verificabile a tale scopo, la sua Moneta, non di più, nel Concorso internazionale, i Vantaggi, dice un Rapporto del dipartimento del Tesoro. Pechino sicuro, inoltre, maggiore Trasparenza sui Tassi di cambio e i dati sulla bilancia per. La cina avrebbe d’ora in poi ma su un Elenco con i Paesi la cui Moneta è sotto Osservazione riguardo.

Il ministro delle finanze Steven Mnuchin: la Cina ha Impegni giuridicamente” fatto

Il Governo degli stati UNITI la Cina aveva scorsa Estate, accusato di Valuta Yuan mirato a svalutare, per le sue Esportazioni di punti di forza. Pechino ha l’Accusa sempre respinta.

Un debole Yuan cinese facilita le Esportazioni, perché i Prodotti cinesi poi sono più economici. Il Presidente degli stati UNITI, Donald Trump, la Cina ha sempre Pratiche commerciali sleali accusati.

Firma Mercoledì

Il Punto è un altro Segno di Relax da quasi due Anni e secoli di disputa commerciale tra i due più grandi Economie del Mondo. Entrambe le parti saranno Mercoledì a Washington un primo limitato Teilhandelsabkommen firmare. Tra l’altro dice che la Cina, più UNITI di Merci di importazione e di Proprietà intellettuale a rispettare. Gli stati UNITI di rinunciare a nuove Strafzölle e ridurre in parte esistente Dazi doganali.

Il funzionario degli stati UNITI Accusa di Währungmanipulation in particolare aveva un Significato simbolico. Anche la sua Abrogazione, inizialmente appena Conseguenze pratiche, ma su altro Disgelo nelle Relazioni tra Pechino e Washington sperare.

qu/ie (afp, dpa, rtr)