Libia tra di intensificazione e di Speranza

0
124

Il generale Khalifa Haftar ha le sue Truppe alla Tempesta su Tripoli chiamato. Cancelliera Merkel prevede, nel frattempo, una conferenza di pace per il Paese. Gli Europei di seguire proprio lì, degli Interessi concreti.

La politica di Berlino guarda a Tripoli. Il Giovedì Khalifa Khaftar, il Comandante militare della libia Gegenregierung a Tobruk, una “Battaglia decisiva” per Tripoli, ha annunciato. “L’Ora Zero è venuto”, ha detto in un Discorso televisivo. Allo stesso tempo, chiamò i suoi soldati di Marcia sulla Capitale.

A questo Appello ha risposto il Cancelliere tedesco Angela Merkel. Si ricordò di una rapida politico soluzione di pace per la Libia. “Nessuna delle Parti” in nord africa, Paese possa proprie forze governare da solo, così la Cancelliera di Venerdì durante il Vertice UE a Bruxelles. Il Conflitto in Libia, si tratta di una guerra per procura, per la Merkel. Attualmente vengo il Processo politico in Libia “in un certo Senso” avanti. Proprio per questo il tentativo di alcune Parti in conflitto “più in fretta e Fatti di creare, quindi, forse, la posizione Negoziale per trovare una Soluzione politica per migliorare”, così la Cancelliera avanti.

Il generale Haftar: un Bilancio

Che il Generale Haftar, con la sua Incursione riuscirò, non è affatto spento, dice la Libia Esperto di Andreas Dittmann dall’Istituto di geografia dell’Gießener Justus-Liebig-Universität nel DW-Intervista. Con la sua ultima Offensiva di Primavera del 2019 sia Haftar fallito. “Tuttavia, ha ancora qualcosa di totalmente raggiunto: L’intero Est della Libia è sotto il suo Controllo. Se si viaggia su una Mappa l’Influenza delle sue Truppe di oggi con quello di un Anno fa, confronta, si vede come il successo era.” Ma ho Haftar non sono riusciti, l’Area tra Misurata e Sabrata a controllare. “Tuttavia, questo Territorio di nessun Attore permanentemente controllati, con la Conseguenza che anche semplici criminali, gli Attori cercano di estendere la loro Influenza.” Anche Tripoli ha Hafter non sotto il suo Controllo, in grado di portare. Andreas Dittmann: “Poiché la maggior Parte della Popolazione libica, ma in Tripolitanien vive, si può demografici punto di Vista non si può dire che Haftar la maggior Parte della Libia governare.”

Partner: Il Presidente turco Reccep Tayip Erdogan e il suo libyscher Omologo Fayez as-Sarradsch

Un Avversario

Uno dei più potenti internazionale Avversario General Haftars è la Turchia. Il Presidente turco Erdogan ha dichiarato questa Settimana, dovrebbe essere il Governo libico di primo Ministro Fayiz al-Sarradsch per la loro Difesa turco Militare richiedere, avrebbe la sua richiesta. In modo che sarebbe poi un altro armati Attore nel nord africa, Paese attivo.

“Tra la Libia e la Turchia esistenza di profondità storica e culturale Relazioni”, dice Hamza Muftah dell’Università di Sabrata nel DW-Intervista. “La Turchia ha tradizionalmente numerosi Interessi in Libia. Già durante il Gheddafi Regime ha un sacco di Soldi investe nel Paese. Per la Turchia è la Libia, tra l’altro, un grande Tessile e Industriali. Ora cerca la Turchia i loro Interessi in Libia, in particolare nel settore delle costruzioni, con Vista sulla Ricostruzione di proteggere.”

Un complesso guerra per procura

Da allora Gheddafi, nel 2011, è stato rovesciato, in lotta per la Supremazia nel Paese sono sempre di più gli Operatori stranieri intromessa. Nel frattempo, si poteva addirittura di una guerra per procura in guerra per procura a parlare, in modo Andreas Dittmann. Haftar sarebbe logisticamente da Egitto supporta. Il Paese servilo come Rifugio.

Così poteva Haftar, anche con il Sostegno dell’Arabia Saudita e degli Emirati Arabi Uniti (EAU) i conti. “Per i piloti da EMIRATI arabi uniti sono sulla Pagina Haftars in Uso. Questi Piloti sono, a loro volta, in Francia, addestrati e volare francese Macchine. Tutto ciò dimostra quanto sia forte Haftar dall’Occidente è supportato.”

Ohnmächtige Verhandlungsmasse: i Rifugiati in Libia

Gli Interessi europei

Anche l’Europa persegue in questo Ring i suoi Interessi. Gli Stati a nord del Mediterraneo, in grado di supportare entrambi i Governi: il Premier Sarradsch, così come la Gegenregierung a Tobruk.

Gli Europei erano entrambi i Governi importante, così Dittmann. Ma, soprattutto, si sono concentrati sul Governo di Tripoli. La possiedo non è il Petrolio. Ma controlla il Territorio, da cui la Flüchtlingsboote Verso l’Europa si avvia. “E quando si tratta con i Rifugiati alcuni vuole, si deve con le Forze della struttura. Chi Tratto controllata da cui partono i Battelli per avviare automaticamente l’Interlocutore dell’Europa. Per l’Europa è un Flüchtlingsdeal attualmente la cosa più Importante. Si vuole raggiungere, che i Rifugiati non solo le Barche a salire.”

Controversa: il Generale Khalifa Haftar, qui su un Protestplakat a Tripoli

Libico vita Quotidiana

I Libici stessi di esprimere la Guerra con Intensità differenti a sentire, dice Hamza Muftah dell’Università di Sabrata. “Non si può non dire che la Vita in Paese normale corso. Ma non è sempre un male. C’è di molto sulla rispettiva Regione. Nella Parte orientale del Paese, la Situazione è relativamente sicuro. In Occidente, invece, soprattutto a sud di Tripoli, ci sono molti Conflitti. C’erano molte Persone dalle loro Case e Villaggi commercializzati. Dopo tutto, la crisi Valutaria superato, e la Gente può ancora andare in Banca.”

Guarda il Video 03:26 Parti

Libia: L’Inferno per i Rifugiati

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3QJNV

Libia: L’Inferno per i Rifugiati

Una Conferenza e le prospettive di Successo

La cancelliera angela Merkel carica per il mese di Gennaio per una Conferenza che i vari Attori si riuniscono per un accordo di Pace deve muovere. L’Iniziativa, ho una certa Probabilità, dice Andreas Dittmann, purché si carica davvero tutti gli Attori coinvolti un. “Bisogna, quindi, anche la Russia e la Turchia invitare. Ciò non accade, potrebbe essere questa Conferenza, così come i molti Siria-Conferenze degli ultimi Anni: È fallito perché uno dei Protagonisti, l’Iran, non è stato invitato. Questo è stato un Errore. Perché il Successo Conferenze e Accordi solo se tutti i Combattenti e gli Attori sono invitati a partecipare.”

Al Justus-Liebig-Universität Gießen (JLU) si svolgerà fino al 18. Dicembre, per la prima volta una Libia-Conferenza ” le Sfide del corso di Ricostruzione in cui bürgerkriegszerstörten Paese. Oltre 30 Ospiti provenienti dalla Libia hanno confermato la loro presenza. Per la prima Volta Partecipanti che nell’area orientale del paese (Bengasi) essere presente. La Conferenza è organizzata dal Tedesco di un servizio di scambio Accademico (DAAD) supporta.