MH17: Non Odio, ma molte Questioni aperte

0
51

Cinque Anni fa ha perso Piet Ploeg l’Abbattimento del Boeing MH-17 Ucraina a più persone. Oggi dirige una Fondazione per i Superstiti. Tutti sperano di Educazione all’presto incipiente Processo penale.

Piet Ploeg, Presidente della Fondazione “Flugkatastrophe MH17”

“Farò di tutto il Processo di partecipare, perché voglio sapere chi è la Colpa”, dice l’Olandese Piet Ploeg. Il 9. Marzo inizia in Olanda, il Processo penale a causa dell’Abbattimento di una partita Boeing 777 di sopra del Donbass.

Il 17. A luglio 2014 è la Macchina della Malaysian Airlines con il numero del Volo MH17 in viaggio da Amsterdam a Kuala Lumpur. “Questa Giornata ha cambiato tutto”, ricorda Ploeg. Attraverso l’ucraina dell’est, vicino al Confine russo, il Boeing dalla Terra infornato Missile che ha colpito. La Macchina si blocca, tutti i 298 Passeggeri, tra cui 80 Bambini, di venire uccisi. Il Governo olandese è convinto che la Russia è il principale colpevole per il Crash della Macchina porta. Cinque Anni dopo la Tragedia di identificare gli Investigatori della Joint Investigation Team (JIT), i paesi Bassi, Australia, austria, Belgio, Malesia, Ucraina, sono coinvolti, quattro Indagati: tre Russi e un Cittadino ucraino. Tutti si trovano probabilmente in Russia o in quella Parte dell’ucraina dell’est, di pro-russe, i Separatisti controllano. Di conseguenza, il Processo in loro Assenza, portato.

Secondo gli Inquirenti proveniva il sistema di difesa aerea “Buk”, di cui il Razzo è stato sparato da 53. Luftabwehrbrigade delle Forze armate russe, in Kursk, nei pressi della Frontiera con l’ucraina, che è stazionato. L’Esercito russo ho il “Buk”Sistema di nascosto sul Territorio ucraino portato, ma non di Kiev controllato. A questo Punto gli Investigatori sicuro. Mosca respinge le Accuse.

MH-17-Lancia: “Né il Corpo né il Bagaglio trovato”

Piet Ploeg ha perso la MH17 Disastro, suo Fratello, sua Cognata e suo Nipote. Suo Fratello era un appassionato Biologo e aveva sua Moglie e suo Figlio in un Viaggio ai Tropici, in trincea. I loro Resti mortali potevano essere identificati, che, a suo Fratello, ma non. Due Passeggeri manca finora ogni Traccia: da 16 anni, Gary Slok e dal 58 anni, Alex Ploeg. “Né il Corpo né il Bagaglio sono stati trovati”, dice suo Fratello Piet. C’è solo una piccola Speranza: “Diverse centinaia di Frammenti che ancora non sono stati identificati, con l’Ausilio di nuove Tecnologie di analisi. I Risultati vengono solo nel mese di Giugno o Luglio dell’Anno prossimo”, dice Ploeg.

Le due Figlie di suo Fratello non sia il Viaggio di andata. “Ora mi occupo di due”, così Ploeg. La giovane lana come suo Padre Biologa essere. Per i suoi Genitori era la Perdita del Figlio, la Nuora e il Nipote “l’ultimo Colpo di stato”, di cui non si è mai più ripresa avrebbero. Sia nel 2019 deceduto. Dopo l’MH17 Tragedia di mettere Ploeg il suo Lavoro presso l’amministrazione regionale vicino Utrecht giù. Come molti Membri della famiglia della Vittima, era a lungo l’Aiuto di uno Psicologo bisogno.

Cosa Piet Ploeg, passando per la Russia e i Sospetti pensa

Più tardi è stato Piet Ploeg presidente della Fondazione “Flugzeugkatastrophe MH17”. Loro hanno quasi tutti i Membri della famiglia della Vittima collegato. Ploeg opera di volontariato, per quasi tutto il Giorno. Lui la aiuta a Prepararsi per il Processo penale che risolve i Problemi a Sostegno dei Familiari delle Vittime e coordina il loro modo di Procedere nelle Cause già davanti a Tribunali internazionali contro la Russia sono stati presentati, in particolare, la Corte Europea per i Diritti dell’uomo.

La Tragedia, che ha fatto, così Ploeg, anche la sua cerchia di conoscenze è cambiato, ci sono nuovi Contatti aggiunti. Molti Amici sarebbe lui, secondo la sua Impostazione, la Russia e l’Ucraina domande. “Tutti pensano che io Russi odio. Ma io nutro nessun Odio. È l’Esercito russo o lo Stato russo, il fare Cose strane, ma non dice nulla circa le Persone in Russia”, sottolinea Ploeg.

Prima della Tragedia, interessati a lui, gli Eventi in europa Orientale poco. La MH17 Disastro lo ha costretto a chiedersi cosa nell’Est dell’Ucraina è successo. Oggi lo interessa soprattutto la Questione di sapere chi è l’Autore del reato sono: “Per noi è importante sapere quali Strutture dietro a queste Persone che hanno fatto questo, e come la Macchina abbattuto: Se si tratta di un Attacco mirato su un Aereo civile era o non.”

Dinanzi al Tribunale olandese di Schiphol inizia nel Marzo del MH17 Processo di

MH17-un Processo che può durare per molti Anni

Il Processo Ploeg non solo per sé, ma per i Cittadini di partecipare, di non partecipare di persona. La Procedura è almeno un anno e mezzo di richiedere, se l’Imputato rinuncia al Diritto, gli Avvocati di prendere. Dovrebbe Avvocati a comparire in Tribunale, sarebbe la Procedura protrarsi per Anni. “Cinque, sei Anni, nessuno può dire con Sicurezza. Ma questo non importa. Per me è ora di dare un Senso alla mia Vita”, dice Ploeg.

Che cosa l’Ucraina, così, egli mantiene la Questione della Responsabilità secondaria. “Lo Stato di Ucraina ha l’Aereo abbattuto. Ma ci piacerebbe con l’Ucraina, a parlare, perché il loro spazio Aereo agli Aerei civili non aveva bloccato”, così Ploeg. La sua Fondazione si propone, tra l’altro, di ottenere che i Paesi in cui i Conflitti militari scatenarsi, che obbliga il loro spazio Aereo per bloccare. “Vogliamo evitare che una cosa si ripete”, dice Ploeg e aggiunge che il Consiglio di sicurezza olandese, alcuni Mesi prima, in un Report ho scoperto che lo spazio Aereo di Paesi con Conflitti armati restano incerti sia.